Una Pista Ciclabile… Riciclata!

pista ciclabile riciclata olandaÈ nata a Zwolle, in Olanda, una pista ciclabile interamente prodotta con plastica proveniente dal riciclo. Questa innovativa strada ha una lunghezza di 30 metri e contiene l’equivalente di 500.000 tappi di plastica. La presenza di alcuni sensori consente di monitorare le sue prestazioni:  temperatura, numero di biciclette che la percorrono e capacità di far fronte al traffico.

La pista si compone di una serie di sezioni prefabbricate leggere e vuote, pratiche da trasportare e veloci da montare. Al loro interno sono installati cavi e tubi di servizio. Il percorso è progettato per scaricare l’acqua piovana.

Secondo i suoi ideatori, Anne Koudstaal e Simon Jorritsmastima, è tre volte più resistente delle strade tradizionali in asfalto. Rappresenta una conquista tecnologica che apre ampie prospettive. ”Questa prima pista è un grande passo verso una viabilità sostenibile fatta di rifiuti di plastica riciclata”.
Il giorno dell’inaugurazione, la pista è stata percorsa da ciclisti di ogni età su biciclette tradizionali, bici pieghevoli, bici elettriche…

Il progetto è una concreta risposta al problema dell’inquinamento da plastica. Secondo i dati del Programma Ambientale delle Nazioni Unit, ogni anno vengono scaricati nell’oceano otto milioni di tonnellate di bottiglie, imballaggi e altri rifiuti plastici. Una situazione che mette a repentaglio la vita marina, con ripercussioni sulla catena alimentare umana.
Il governo olandese si è impegnato a dimezzare l’uso di materie prime entro il 2030, accelerando il passaggio verso una cosiddetta “economia circolare”, priva di rifiuti.