I 7+7+7 Migliori Ventilatori per la Casa e l’Ufficio

Con l’arrivo della bella stagione torna il problema di come far fronte al caldo insopportabile. Il miglior ventilatore rappresenta la soluzione più pratica ed economica per godere di una temperatura ideale negli ambienti domestici o in ufficio.

Sul mercato puoi trovare modelli adatti per ogni necessità: ventilatori a soffitto, ventilatori da tavolo,  ventilatori a piantana, ventilatori a colonna.

Un piccolo suggerimento

Il primo aspetto da considerare al momento della scelta è il luogo in cui collocare il dispositivo: per trovare il modello giusto è fondamentale conoscere le caratteristiche del locale (superficie, ampiezza delle finestre ed esposizione ai punti cardinali).

In questo modo, infatti, si evita di acquistare un prodotto troppo grande e inutilmente dispendioso dal punto di vista energetico o, al contrario, troppo piccolo per rinfrescare l’ambiente desiderato.

Il tuo budget

Per quanto riguarda i ventilatori da soffitto, li puoi trovare con o senza lampada ma questo non fa troppa differenza sui prezzi. Un buon prodotto richiede un investimento di circa 100 euro, mentre quelli di marca e di design possono superare i 200 euro. Se lo cerchi economico, nella vendita online lo trovi a circa 40 euro.

I ventilatori da pavimento sono proposti in un’ampia fascia di prezzo che parte dai 30 euro50 euro per i modelli di base per arrivare fino a 200 euro per quelli più accessoriati.

Non da ultimi, ci sono i ventilatori a colonna, i più potenti oggi sul mercato, alcuni con design avveniristici con oscillazione (anche di 350° come alcuni modelli Dyson) e rotazione. Il prezzo medio di questi apparecchi parte da 100 euro.

La nostra scelta

I Migliori Ventilatori da Soffitto

1. Ventilatore da soffitto Westinghouse Lighting Portland Ambiance

scelto perché ha un motore efficiente

ventilatore pale

Questo ventilatore da soffitto con illuminazione funziona sia in modalità estiva che invernale e consente di creare un’atmosfera fresca e informale. Indipendentemente dalla stagione, dona comfort negli ambienti di superficie fino a 10 metri quadri.

Il kit di luce include un paralume in vetro mushroom bianco, che si addice perfettamente alla forma del tettuccio. Il motore di elevata qualità garantisce una prestazione costante a tre differenti velocità di rotazione delle pale, con bassi livelli di rumore.

Le basse potenze impiegate, garantiscono un adeguato risparmio di costi e elevata efficienza energetica. Monta una lampadina led con attacco da E27 da 60 Watt max.

2. Ikohs Windcalm DC Ventilatore da soffitto

scelto perché è ultrasilenzioso

ventilatore a pale

È progettato per ventilare e creare spazi totalmente climatizzati, silenziosi e rispettosi dell’ambiente di installazione. Rende l’ambiente gradevole e rilassante per svolgere le attività quotidiane domestiche in tutta comodità.

Dotato di motore Sly DC-Copper completamente in rame, a basso consumo, implementa i parametri dei sistemi di potenza, velocità, flusso dell’aria e modalità (funzione reverse inverno/estate), riducendo i livelli di rumore e consumo elettrico.

La funzione reverse inverte il senso di rotazione per rinfrescare in estate dissipando l’aria calda e riscaldare in inverno sfruttando il calore emesso dal riscaldamento. Si controlla comodamente con il telecomando.

3. Vortice 61750 Nordik Evolution R 90/36″ Ventilatore Da Soffitto

scelto perché è disponibile in diverse dimensioni

ventilatore pale

Ha un design innovativo e accattivante, che si integra facilmente in ogni stile di arredamento. È disponibile in 4 dimensioni (con pale da 90, 120, 140 e 160) ed in 4 finiture di colore, bianchi, argento, nero e radica. Si rivela adatto anche al funzionamento notturno, grazie alle pale in lamiera d’acciaio verniciata con profilo accuratamente studiato per garantire un funzionamento particolarmente silenzioso.

Con la funzione reversibilità è possibile invertire la direzione del flusso d’aria dal pavimento al soffitto: si viene a creare un flusso non più diretto, ma avvolgente e più ampio. Inoltre si migliora la destratificazione del calore in inverno, riducendo la differenza di temperatura tra il pavimento (dove è più bassa) e il soffitto (dove invece è più alta).

La portata massima è di 11.592 m3/h. È predisposto per accogliere due kit luce specifici opzionali: con lampada di potenza max di 105 W attacco E27 e con lampade a risparmio energetico 2×15 W max attacco E27.

4. Faro 33370 Lantau Ventilatore da soffitto

scelto perché ha le pale in legno naturale

ventilatore pale

Dal design curato in ogni dettaglio, ha le pale rifinite in elegante noce scura ed è adatto per ventilare superfici a partire da 17,6 metri quadrati. Fornito di telecomando, offre tre velocità regolabili con un consumo di 14-30-65W e 90-140-180 rivoluzioni al minuto, secondo la velocità.

Dispone della funzione estate-inverno e può essere essere utilizzato anche nella stagione invernale migliorando l’efficacia dell’impianto di riscaldamento.
Flusso di aria: 147,56 m3 min / 5211 CFM. Adatto per soffitto inclinato, dispone di un kit di bilanciamento delle pale compreso nella confezione.

5. H&Fun Ventilatore da soffitto

scelto perché si può cambiare il colore dell’illuminazione

ventilatore pale

Con le sue linee rotonde e le pale curve in ABS, si integra armoniosamente in ogni ambiente. Oltre a un design accattivante, questo ventilatore da soffitto offre anche impostazioni di velocità multiple, funzione di temporizzazione di 1/2/4/8 ore, diverse opzioni di montaggio e un motore silenzioso.

Nei periodi più caldi, il flusso d’aria crea un effetto di raffreddamento del vento sulla pelle che mantiene piacevolmente fresco, riducendo nello stesso tempo i costi energetici. In inverno, aziona un interruttore e aziona comodamente la ventola al contrario per far ricircolare l’aria calda intrappolata vicino al soffitto.

La lampada fornisce tre tipi di temperatura colore, bianco caldo (3000K), bianco freddo (5700K), piena luce (8700K). Puoi cambiare il colore dell’illuminazione come preferisci. Garantirà una migliore protezione dei tuoi occhi regolando la luce quando gli occhi sono stanchi.

6. Pepeo Ventilatore da Soffitto Potkuri

scelto perché è disponibile anhe con inserti di paglia

ventilatore pale

Con il suo diametro di 132 cm, questo ventilatore da soffitto garantisce una ventilazione confortevole sia in estate con aria fresca che in inverno con aria calda. Per la regolazione è a disposizione un interruttore a catenella direttamente sul rivestimento.

È possibile richiedere un interruttore a muro o un telecomando opzionali. Le pale presentano due diversi tipi di decorazione e possono essere montate secondo il proprio gusto.

7. Klarstein Figo Ventilatore da Soffitto Lampadario

scelto perché è a basso consumo energetico

ventilatore pale

È un ventilatore da soffitto con lampada alogena integrata e pratico telecomando. Ha un funzionamento silenzioso con pale da 52″ (132 cm) di diametro tre velocità e due direzioni di rotazione per utilizzo estivo e invernale. Il ventilatore da soffitto e la lampada possono funzionare insieme o separatamente.

È dotato di interruttore on/off a catenella separato per ventilatore e luce direttamente sul dispositivo; funziona anche con telecomando. Con i suoi 55 watt di potenza, si distingue per un consumo energetico contenuto.

I Migliori Ventilatori da Pavimento

1. Cecotec Ventilatore a piantana ForceSilence

scelto perché crea un flusso d’aria amplificato

ventilatore piantana

Si tratta di un ventilatore a piantana con tecnologia Extremeflow10, dotato di 10 pale sovrapposte su due livelli, che creano un flusso d’aria amplificato. Consente di ottenere la massima sensazione di freschezza grazie al suo effetto divergente.

Genera circa il 15% in più di aria e ha una velocità molto più alta rispetto a un ventilatore convenzionale. Il motore DC offre le migliori prestazioni con il massimo silenzio e comfort. Ha un piccolo display lcd sulla struttura e si controlla da remoto grazie al telecomando in dotazione.

Si può scegliere tra 24 livelli di flusso d’aria e 3 velocità. Goditi il massimo della freschezza senza rinunciare al silenzio con la modalità Turbo, riposa nella calma totale con la modalità Sleep o mantieni fresca la tua casa mentre risparmi energia con la modalità Eco.

2. Pro Breeze Ventilatore a Piantana

scelto perché offre un’ampia oscillazione

ventilatore piantana

Questo ventilatore oscillante da 40 cm è dotato di un potente motore da 55 W, display led, telecomando e timer per raffreddare in modo rapido ed efficiente stanze di piccole e medie dimensioni. Offre quattro modalità operative tra cui naturale, silenzioso, notturno e normale, a cui si affiancano tre velocità della ventola.

È progettato con cinque lame abs che generano un flusso d’aria potente ma silenzioso. Puoi avere un controllo preciso sul flusso d’aria delle ventole regolando l’altezza tra 115 cm e 135 cm e inclinare verticalmente la testa del ventilatore su o giù lungo un angolo di 28°. Con il timer puoi impostare direttamente lo spegnimento all’ora stabilita.

3. Black+Decker BXEFP41E Ventilatore a Piantana

scelto perché è molto stabile

ventilatore piantana

Scegli l’altezza e l’inclinazione che preferisci e, grazie al suo sistema automatico di oscillazione, questo nuovo ventilatore a pedana distribuisce l’aria fresca in ogni angolo della stanza. Con il suo elegante design e la finitura nero lucido si adatta perfettamente anche al più innovativo arredamento.

Poggia su una base a croce con piedini antiscivolo per ridurre le vibrazioni e massimizzare il flusso dell’aria, in modo silenzioso e su qualsiasi tipo di pavimento. Le sue tre pale, che raggiungono un diametro di 40 cm, sono specificatamente disegnate per diffondere il flusso di aria con una maggiore spinta. Inoltre, ha la potenza necessaria per il raffrescamento degli ambienti con un consumo energetico minimo.

4. Klarstein Silent Storm Ventilatore a Piantana

scelto perché garantisce un basso consumo energetico

ventilatore piantana

È adatto ad ambienti di un massimo 30 mq. Il consumo di energia è di soli 35 W: ideale per un funzionamento continuo d’estate. Il rotore a 5 lame di 41 cm garantisce un flusso d’aria potente con 12 livelli di freschezza e mantiene in movimento la calda aria estiva.

Il dispositivo fornisce diverse funzioni: la funzione naturale che simula il vento, la funzione notturna con lo spegnimento automatico, la funzione silenziosa e la funzione comfort che attiva il ventilatore solo con temperature sopra i 20°C.

Un timer programmabile a intervalli di 30 minuti regola l’accensione e lo spegnimento fino a 12 ore. L’oscillazione del rotore, l’altezza impostabile e l’angolo d’inclinazione regolabile garantiscono la distribuzione della corrente d’aria in tutti gli angoli. Tutto viene gestito tramite due tasti e una rotella di regolazione – o direttamente dal dispositivo o tramite telecomando. Il display lcd consente di avere una visione completa di tutte le impostazioni.

5. Brandson Ventilatore a piantana

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

ventilatore piantana

Prodotto con materiali di qualità, è dotato di motore da 50 W, potente e a risparmio energetico. Le eliche da 40 cm di diametro offrono una ventilazione ottimale, soprattutto nei caldi giorni estivi.

L’apparecchio è anche adatto per un funzionamento continuo, per molte ore. Con i 3 livelli di velocità e l’angolo di inclinazione regolabile è possibile adattare il dispositivo alle proprie necessità e alla stanza. Il piacevole rumore di funzionamento non disturba il lavoro e la concentrazione.

6. 4Umor Ventilatore a piantana

scelto perché è molto silenzioso

ventilatore piantana

Lo puoi far funzionare nella massima tranquillità (le emissioni sono solo di 20 db), perché è dotato del motore DC che consente di lavorare in modo molto efficace, energetico e super-silenzioso. È un modello ad alta efficienza energetica, la sua potenza massima è solo 24 W: 1kwh può supportare il ventilatore in lavoro più di 41 ore.

Se lo si utilizza insieme a un condizionatore d’aria, aiuta a diffondere il flusso freddo, raffreddando velocemente l’ambiente. Le sue griglie sono fitte per impedire l’accesso delle dita e garantire l’uso 100% sicuro. Con il telecomando(inclusa batteria) si può controllare il ventilatore a distanza entro 6 m.

7. Ventilatore 3 in 1 Vinco 70718

scelto perché ha 3 modalità di configurazione

ventilatore piantana

Realizzato all’insegna della massima versatilità di posizionamento, questo modello a piantana con appoggio a terra può anche essere fissato a parete e configurato da tavolo.

Ha un motore da 90 W con testa da 450 mm di diametro d un corpo in metallo con regolazione di altezza massima fino a 160 cm. Completano le sue caratteristiche l’oscillazione automatica e 3 velocità selezionabili.

I Migliori Ventilatori a Colonna

1. Brandson Ventilatore a Torre

scelto perché ha una pratica funzione timer

ventilatore a colonna

Con il suo potente motore da 45 W, fornisce un flusso d’aria rinfrescante che permette di rilassarsi in piena estate. Grazie alla struttura alta 108 cm, distribuisce l’aria su un’ampia area e può essere inclinato di 10° verso l’alto. Inoltre, con la sua oscillazione di 65° distribuisce in orizzontale il flusso d’aria in modo uniforme in tutta la stanza.

Le sue quattro modalità operative (normale, sonno, natural e bambino) forniscono la soluzione perfetta per ogni situazione. In “Natural Mode”, ad esempio, la forza del flusso d’aria cambia come in natura, in modo incostante, mentre in “Modalità Sonno”, la ventola abbassa gradualmente la velocità e poi si spegne. Tutte le funzioni possono essere comodamente controllate dal telecomando ad infrarossi in dotazione. Una rientranza sul retro del ventilatore ospita il telecomando.

2. Klarstein Sky High Elegance Edition

scelto perché ha un pannello di controllo touch

ventilatore a colonna

Dispone di 3 livelli di velocità per il raffreddamento, mentre l’oscillazione inclina la torre di 75°, per movimentare in maniera ottimale le masse d’aria nella stanze più grandi e far arrivare aria fresca in tutti gli angoli della stanza.

Per soddisfare ogni richiesta, il dispositivo può passare dalla modalità normale a quella silenziosa o natura: la prima emana aria quasi naturale grazie alla variazione delle velocità, mentre con le altre puoi addormentarti in una fresca brezza grazie alla riduzione della velocità di ventilazione.

Ha una potenza dichiarata di 40 W ideale in chiave di risparmio energetico, timer impostabile fino a 12 ore, pannello di controllo a schermo led retroilluminato con pittogrammi chiari che indicano i parametri e le modalità impostate.

3. Ansio Ventilatore a torre con telecomando

scelto perché ha un design salva-spazio

ventilatore a colonna

Ha un design salva-spazio con un profilo sottile, ideale per piccoli spazi. Si inserisce facilmente in angoli e aree in cui lo spazio è limitato. Il ventilatore ha una base resistente che offre una sicurezza aggiuntiva. La sua oscillazione motorizzata consente il raffreddamento di un’ampia area.

Il pannello di controllo multi-funzionale offre la possibilità di regolare facilmente le impostazioni di velocità del ventilatore per un comfort personalizzato. È possibile regolare il timer per un tempo di esecuzione di 7,5 ore di raffreddamento continuo. Goditi la comodità e la libertà di controllare tutte le impostazioni del ventilatore con il telecomando che permette di regolare il raffreddamento e la circolazione di aria con la semplice pressione di un pulsante.

4. Pro Breeze Ventilatore a Torre Oscillante

scelto perché ha un ampio angolo di oscillazione

ventilatore a colonna


Progettato per essere pratico e allo stesso tempo esteticamente gradevole, questo ventilatore è realizzato con un design slanciato che si integra facilmente in ogni stile di arredamento. Il design semplice e pratico consente di montare e impostare rapidamente il ventilatore in pochissimi minuti.

Con un’oscillazione automatica di 80°, è in grado di far arrivare una brezza fresca ad elevata potenza su superfici estese della stanza. Garantisce un’ottimale refrigerazione dell’ambiente in pochi secondi. Il potente motore integrato da 45 W vanta una straordinaria potenza refrigerante; le 3 velocità, inoltre, consentono di soddisfare le esigenze individuali e quelle dell’ambiente da refrigerare.

5. Klarstein Skyscraper Horizon HR1 Ventilatore 

scelto perché è anche umidificatore e raffreddatore ad acqua

ventilatore a colonna

Questo potente ventilatore da 60 W muove fino a 486 metri cubi d’aria all’ora con 3 diversi livelli. Le lamelle orientabili verticalmente di 60 gradi e l’oscillazione di 45 gradi attivabile garantiscono una distribuzione ottimale dell’aria – ideale quando non si muove una foglia.

Oltre alla funzione normale, sono disponibili altre due possibilità per personalizzare la freschezza: la modalità naturale simula il vento con cambi d’intensità, mentre la modalità notturna diminuisce progressivamente la potenza del ventilatore.

Entrambe le funzioni possono essere regolate con diverse velocità. Per una piacevole freschezza in soggiorno o in ufficio si trova il raffreddatore d’aria attivabile. Dal serbatoio da 3,5 litri viene nebulizzata l’acqua nel flusso d’aria, riducendo in modo economico la temperatura e permettendo anche di respirare al meglio grazie all’effetto umidificante.

6. Bimar VC95 Ventilatore Colonna Oscillante

scelto perché crea una piacevole atmosfera colorata

ventilatore a colonna

Può essere regolato con controllo elettronico e telecomando per impostare rapidamente la velocità di funzionamento e il timer. Grazie alla funzione sleep l’intensità impostata dell’aria diminuisce ogni mezzora fino a spegnersi completamente.

Lavora con tre velocità (minima, media e massima) e altrettante modalità di funzionamento (normale, brezza e sleep). Ha l’impostazione di oscillazione automatica destra/sinistra. I led blu del pannello comandi visualizzano le funzioni selezionate, creando anche una piacevole atmosfera colorata.

7. Acoolir Ventilatore Senza Pale Portatile

scelto perché è particolarmente adatto alla camera da letto

ventilatore a colonna

Questo ventilatore senza lama è frutto di un design avveniristico. Sviluppato con tecnologia di riduzione del rumore,è particolarmente efficiente dal punto di vista energetico.

Dieci tipi di controllo della velocità infinitamente variabile assicurano un flusso d’aria di raffreddamento forte, uniforme e piacevole. Può essere programmato per spegnersi ad intervalli prestabiliti da 1 ora a 9 ore.

Cosa considerare per l’acquisto di un ventilatore?

I ventilatori forniscono una soluzione di raffreddamento rapido in una varietà di situazioni. Ne esistono sul mercato di diversi tipi e si può dire che coprano le esigenze di un gran numero di acquirenti, da quelli che cercano una soluzione economica a quelli che badano alla funzionalità con accessori e al design.

Parlando di ambiente domestico c’è da anticipare inoltre che a seconda degli ambienti da raffrescare, che sia un soggiorno, una cucina o una camera da letto, si può trovare il modello di apparecchio ideale per quel tipo di locale. E se sei interessato a raffrescare anche una veranda o un patio coperto puoi trovare modelli adatti ad un ambiente esterno.

Prima però di acquistare un ventilatore, poniti alcune domande utili per trovare quello più adatto alle tue esigenze.

Perché ho bisogno di un ventilatore?

La tua risposta a questa domanda guiderà la maggior parte delle altre considerazioni quando cerchi il ventilatore più adatto a te.

I ventilatori residenziali sono ideali per uso personale come il raffreddamento in casa, compresa la camera da letto, il soggiorno o il patio. Questi modelli di ventilatori sono spesso progettati pensando alla versatilità e molti sono disponibili in design semplificati e colori interessanti per soddisfare l’occhio.

Mentre alcuni ventilatori sono abbastanza flessibili per soddisfare le esigenze sia residenziali che commerciali, tieni a mente le tue ragioni individuali per aver bisogno di un ventilatore e prova a trovare un modello che sia pensato appositamente per quello scopo.

Come scegliere il ventilatore?

La posizione prevista dove mettere il ventilatore guiderà la scelta di dimensioni, tipo, requisiti di alimentazione e capacità di raffreddamento della ventola. I tipi di ventilatore includono ventilatori da scrivania e da tavolo, ventilatori da pavimento autoportanti e ventilatori portatili/adattabili, ventilatori fissi.

Alcuni ventilatori di tipo commerciale hanno ruote e maniglie per una maggiore mobilità, possono essere montati su una parete, agganciati a un tavolo o posizionati sul loro treppiede. Ci sono modelli così piccoli da poterli mettere praticamente ovunque: perfetti per un tavolino da caffè, una scrivania, una libreria o persino un bancone della cucina.

Funzioni

Alcune funzioni possono influenzare la posizione in cui è possibile mettere il ventilatore. Ad esempio, i cavi di alimentazione più lunghi e l’accesso al telecomando consentono di posizionare una ventola in un’area meno fruibile, dove potrebbe avere un maggiore impatto sul raffreddamento.

Posizione

Al contrario, la tua posizione determinerà in gran parte il tipo di ventilatore che puoi acquistare. Ad esempio, una casa con animali domestici può richiedere un ventilatore particolare con alloggiamento e/o tecnologia sicuri per ridurre l’eccessivo quantità e l’accumulo di peli di animali domestici

Un magazzino o un ufficio potrebbe necessitare di un ventilatore più silenzioso per evitare l’inquinamento acustico. Si consiglia quindi di acquistare un ventilatore che si adatti il ​​più facilmente possibile al tuo ambiente.

Che tipo di ventilatore mi serve?

Non tutti i ventilatori sono uguali. La maggior parte dei ventilatori è costituita da pale, un’unità di alloggiamento, un motore o una fonte di alimentazione e strutture per mantenerlo in posizione verticale (supporti, gambe, basi, ecc.).

Ma a causa della diversità di design e funzioni, non tutti i ventilatori si adatteranno a questo prototipo standard. Tuttavia, ci sono tipi di design comuni per aiutarti ad acquistare un ventilatore.

I ventilatori a colonna dispongono di un’unità di alloggiamento verticale.  L’apparato di raffreddamento si estende per gran parte dell’altezza della torre.

I ventilatori da pavimento autoportanti hanno una pala tradizionale. Il design dell’alloggiamento è attaccato a un’asta verticale.

I ventilatori da scrivania e da tavolo si posizionano su ripiani e tavoli. Sono molto compatti e non compromettono lo spazio.

I ventilatori da soffitto hanno pale di grandi dimensioni e possono essere per questo molto silenziosi perché muovono una grande massa d’aria anche alla minima velocità.

Diversi fattori determineranno quale tipo di ventilatore è più appropriato per te. I ventilatori a colonna sono ottimali quando lo spazio è limitato. Quelli senza pala come il Dyson possono essere un elemento che ti permette di sostenere una conversazione interessante e aggiungere un’estetica attraente a una stanza altrimenti banale.

Per questo occorre tenere conto della metratura del locale e dello spazio necessario per metterci un ventilatore e l’applicazione desiderata prima di selezionare un tipo.

Quali caratteristiche dei ventilatori?

Prendiamo ora in esame le caratteristiche più importanti dei vari modelli che trovi in commercio.

Ventilatori da soffitto

In questo tipo di ventilatore non ti interessa tanto se sono presenti tre o quattro pale, quanto la lunghezza della pala che deve essere commisurata alle dimensioni della stanza (trovi facilmente delle tabelle che ti aiutano a sceglierlo). Prenderne uno troppo piccolo non soddisferà le tue esigenze, troppo grande potrebbe darti una ventilazione eccessiva.

Una particolarità di questo apparecchio è che lo puoi usare in rotazione opposta anche d’inverno: dato che il caldo va in alto, azionare le pale aiuta a ridistribuire il tepore. Li puoi trovare con o senza lampada ma questo non fa troppa differenza sui prezzi.

Un buon prodotto lo puoi acquistare intorno a 100 euro, economico anche intorno ai 40 euro, mentre per prodotti di marca e di design i prezzi potrebbero arrivare alle 200 euro e oltre.

I “classici” hanno la cordicella come interruttore, ma in molti casi e di serie ci sono gli interruttori a muro e il telecomando. Alcuni modelli possono anche essere installati da esterno, se avete una veranda o un patio coperto

Ventilatori da pavimento

Sono i modelli più diffusi, contraddistinti da una serie di elementi strutturali che li fanno tutti molto simili: una caratteristica di questi ventilatori è ad esempio la gabbia di protezione delle pale.

A parte quelli da tavolo che hanno un’altezza fissa, quelli a piantana o da pavimento hanno l’asta scorrevole per posizionarli a diverse altezze, poi possono ovviamente variare per dimensioni delle pale, velocità modulabile, rotazione automatica con ampiezza di angolo variabile e testa inclinabile in senso verticale.

I prezzi vanno da 30-50 euro fino a 200 euro per i modelli più accessoriati. La prima fascia prezzo che è quella medio bassa è generalmente quella più acquistata da consumatori che non cercano particolari optional.

Ventilatori a colonna

Sono i ventilatori mobili più potenti oggi sul mercato, alcuni con design avveniristici con oscillazione, anche di 350° come alcuni modelli Dyson, e rotazione. Tuttavia fate attenzione perché vanno sempre dimensionati in funzione della stanza per non restare delusi. Sono modelli più silenziosi rispetto ai ventilatori tradizionali perché l’aria non viene mossa dalle pale ma convogliata e raffreddata da un sistema simile a quello dei condizionatori.

Alcuni hanno filtri Hepa con funzione di purificatore; dispongono di display e telecomando e spesso sono oggetti di design. I prezzi dei ventilatori sono più o meno simili a quelli di altri prodotti con prezzi medi intorno ai 100 euro.

Naturalmente si trovano sul mercato anche modelli più costosi (il Dyson ad esempio) e più economici, anche in funzione degli accessori integrati e della qualità dei materiali. Si consiglia però di non comprare prodotti troppo economici che potrebbe essere poco potenti e poco performanti, lasciandovi facilmente delusi.

Quale ventilatore è adatto all’ambiente?

Per ogni ambiente puoi trovare l’apparecchio più adatto

Ventilatore per cucina

Le cucine sono gli ambienti più caldi della casa per via dell’utilizzo dei fornelli per preparare i tuoi pasti. Il fatto è che non puoi muovere una grande massa d’aria che ti potrebbe dare problemi con la fiamma del piano cottura.

Ci sono modelli di ventilatori specifici per cucina che vanno montati a parete o a soffitto e muovono l’aria in una direzione. Rimane comunque un ambiente critico, per cui qualunque sistema potrebbe essere poco efficace.

Ventilatore per soggiorno

In questo ambiente può andare bene qualunque tipo di ventilatore, da quelli convenzionali da tavolo o da pavimento a quelli a colonna. Puoi utilizzare anche modelli con temporizzatore o telecomando.

Ventilatore per camera da letto

In questo locale l’apparecchio deve essere soprattutto silenzioso, pertanto l’ideale è montare un ventilatore a pale da soffitto. Basta anche una lenta rotazione per rinfrescare l’ambiente senza necessariamente creare vortici d’aria che possono nuocere a lungo andare alla tua salute.

Quale potenza del ventilatore?

A seconda di come prevedi di utilizzare il ventilatore, si consiglia di tenere conto della quantità di energia di raffreddamento che una ventola può produrre.

Anche il consumo di energia è legato alla produzione di energia. Se stai acquistando una ventola per ridurre i costi di raffreddamento o per integrare un sistema di raffreddamento esistente, ti consigliamo di notare quanta energia la ventola utilizzerà in relazione alla quantità di flusso d’aria che creerà.

Idealmente, si desidera più flusso d’aria generato per amplificatore utilizzato. Alcuni modelli di ventole tengono specificamente conto del consumo di energia.

Quali funzionalità del ventilatore?

Indipendentemente dal fatto che il ventilatore sia per la tua camera da letto o il tuo soggiorno, vorrai che determinate funzioni si adattino al meglio al tuo utilizzo. Una delle opzioni più standard è l’oscillazione: la ventola deve spazzare il flusso d’aria attraverso la stanza o focalizzarla su un determinato punto?

Alcuni ventilatori offrono anche la possibilità di scegliere diversi schemi di oscillazione o velocità. Altre caratteristiche da considerare includono timer programmabili, direzione del flusso d’aria regolabile, mobilità, facilità d’uso dei comandi, accesso al telecomando, bassa rumorosità, velocità multiple della ventola e opzioni di alimentazione.