I 7 Migliori Tricicli per Bambini

Il migliore triciclo bambino aiuta a sviluppare le capacità motorie dei più piccoli e a costruire la loro indipendenza. A che età si può iniziare? La maggior parte dei bambini può pedalare e guidare intorno all’età di tre anni, ma alcuni sono pronti per un triciclo molto prima.

Indipendentemente dal tipo che scegli, non dimenticare che tutti devono indossare un casco ben aderente prima di salire in sella!

Un piccolo suggerimento

Per scegliere il modello è giusto puoi porti tre domande: quanti anni ha il bambino? Dove è più probabile che lo utilizzerà? Con che frequenza lo userà? Se è ancora piccolo, è bene focalizzare l’attenzione su quelle caratteristiche di sicurezza che lo aiutino a stare seduto.

Se va spesso fuori, possono essere utili alcuni accessori come un ombrello parasole e un maniglione per i genitori. E se pensi che il triciclo verrà utilizzato per diversi anni, verifica che la struttura sia regolabile in altezza, in modo tale che possa crescere insieme al tuo bimbo.

Il tuo budget

L’investimento richiesto per un triciclo è piuttosto vario. Se cerchi un modello di base, in robusta plastica e senza accessori, puoi trovarlo nella vendita online a circa 20 euro. Naturalmente, più la struttura si fa complessa e iperaccessoriata, più sale il prezzo. Fino a quanto? Anche a 80 euro, se ne vuoi uno a forma di moto, curato nei dettagli e con tanto di cavalletto!

La nostra scelta

1. Fisher-Price Charm Plus Triciclo bambini 1 anno

scelto perché segue il bambino nella crescita

triciclo

È un modello 3 in 1 per bambini dai 12 ai 36 mesi. Il triciclo segue il piccolo durante le fasi della sua crescita: passeggino, triciclo a spinta, triciclo. La dotazione di serie include manico direzionabile, seduta ergonomica con riduttore anteriore e barra di sicurezza rimovibili, tendina parasole e manico staccabili, poggiapiedi, pedali bloccabili, ruote piroettanti in gomma a doppia iniezione, vaschetta portagiochi con coperchio.

Garantisce al bambino e a chi lo porta a spasso il massimo comfort e divertimento, in tutta sicurezza. Il manico permette all’adulto un controllo totale sulla direzione da seguire senza togliere al bambino il divertimento di guidare.

2. Chicco Pellicano Triciclo bambini 2 anni

scelto perché ha un aspetto simpaticissimo

triciclo bambini

Ha il muso di un buffo pellicano e i pedali con la forma delle sue zampine. Può essere utilizzato in 2 modalità: spingi e vai, con il maniglione telescopico regolabile in altezza per adattarsi alla statura dei genitori, e pedalata libera: rimuovendo il maniglione, il bambino può muoversi in tutta libertà.

La sicurezza nell’uso è garantita dal sistema di bloccaggio dello sterzo, la possibilità di avere la ruota anteriore libera o fissa e le cinture di sicurezza.  Il becco del pellicano è un divertente contenitore segreto in cui riporre altri giochi o oggetti da tenere a portata di mano.

3. Lionelo Tris Triciclo bambini e passeggino

scelto perché si trasforma anche in bicicletta

triciclo bambini

È un modello multifunzione (passeggino e triciclo) ed è adatto ai piccoli fino ai 25 kg di peso. L’asta di spinta può essere impostata a differenti altezze in base alle esigenze dei genitori.

I suoi accessori includono un portabibite, un campanello per bicicletta, una borsa per riporre i giocattoli e gli oggetti da tenere sempre sotto mano quando si va a passeggio.

4. Chicco Moto Ducati Monster

scelto perché piace ai piccoli centauri

triciclo bambini

Questa moto cavalcabile lo farà sentire proprio un vero campione. Può essere utilizzata in due diverse modalità: EasyRun e FreeRun. La prima modalità è destinata ai bambini più piccoli: due ruotine laterali permettono di muoversi con sicurezza già a partire dai 18 mesi.

A partire dai 3 anni, togliendo le ruotine, il bambino può spingersi liberamente come su una vera moto. Dotata di clacson, emette un rombo sonoro che la fa sembrare ancora più realistica.

5. Injusa Triciclo bambini 1 anno Baby basket

scelto perché ha un design progettato per i più piccoli

triciclo bambini

Ideale per bambini di 1 – 3 anni, offre il massimo divertimento sulle tre ruote. Ha un design accattivante con colori brillanti, appositamente studiato per stimolare la voglia di crescere dei più piccoli.

La seduta è a 30 cm di altezza. Il pratico cestino anteriore fisso è ideale per portare sempre con sé i giochi preferiti. Si assembla con facilità.

6. Smoby Triciclo Masha

scelto perché ha la cintura di sicurezza

triciclo bambini

Progettato con un robusto telaio in metallo, questo simpaticissimo triciclo dedicato a Masha e Orso è dotato di sedile regolabile in tre posizioni, con cintura di sicurezza. Viene fornito completodi maniglia parentale, che può essere tolta. Nel cestino posteriore porta oggetti si possono mettere tutti i giochi preferiti, da portare con sé in mille avventure.

7. Triciclo YGJT

scelto perché ha un design irresistibile

triciclo

Adatto ai bambini di 1 – 2 anni, questo modello non ostacola movimenti del piccolo che sta iniziando a camminare. Molto leggera (pesa solo 1,8 kg) si sposta con facilità. La rotazione limitata a 135° evita ogni rischio di caduta.

Perché acquistare un triciclo?

I migliori tricicli per bambini sono un ottimo modo per incoraggiare l’indipendenza del tuo piccolo fin dall’inizio. Non solo: non dovrai più costringerlo a percorrere lunghe distanze. Sappiamo bene quanto possono essere restii i bambini quando devono camminare, e dare loro un triciclo semplifica immediatamente i viaggi e le passeggiate. Se hai bisogno di andare al negozio sotto casa o al parco, puoi prendere il triciclo e farglielo guidare.

Per quanto riguarda lo stimolo alla crescita, un triciclo può aiutare il bambino a sviluppare le sue capacità motorie. Stimola la sua coordinazione occhio-mano e le abilità di base della mobilità necessarie per la vita di tutti i giorni.

Come scegliere il triciclo giusto?

Ci sono centinaia di aziende sul mercato che propongono i loro modelli. Se questa è la prima volta che acquisti un triciclo, potresti essere un po’ indeciso. Per aiutarti con il tuo acquisto nella vendita online, ecco un piccolo elenco di funzioni che dovresti tenere in considerazione.

Seduta

Ogni triciclo ha il suo design unico e la struttura varia da prodotto a prodotto. I modelli dedicati ai più piccoli, il sedile è all’altezza dei pedali. Ciò consente al bimbo di inclinarsi facilmente all’indietro e raggiungere lo sterzo e i pedali senza paura di ribaltarsi.

Per i più grandicelli, ci sono modelli più classici, che richiedono un po ‘più di equilibrio e controllo. Il sedile su questi è di solito più alto da terra e le maniglie a spinta sono più lunghe per consentire una facile sterzata.

Pedali

Il tuo bambino potrebbe essersi innamorato di un certo tipo di triciclo, ma prima di acquistarlo accertati che possa arrivare al manubrio e ai pedali. Se non c’è la spinta del pedale, non c’è alcun movimento, il che significa che non c’è divertimento! Assicurati che lo possa guidare oggi, non tra sei mesi.

Combinazioni di colori

È importante decidere quale tipo di combinazione di colori piace a tuo figlio prima di acquistare il prodotto. Il modo più semplice è portare il bambino in un negozio di giocattoli e mostrargli i tricicli disponibili sul mercato. Una volta che la decisione è stata presa, sai esattamente cosa cercare anche nel web.

Materiali

Ogni triciclo è adatto per le età specificate dal produttore. Alcuni sono pensati per essere utilizzati da bambini di 1 anno e hanno caratteristiche che si rivolgono specificamente a quella fascia di età. La struttura, ad esempio, è generalmente in materiale plastico o in Eva.

Ci sono anche i tricicli destinati ai bambini più grandi, di età compresa tra 3-6 anni. Questi tricicli di solito sono più alti e sono realizzati con materiali come acciaio e metallo.

Sceglilo per l’età giusta

È importante acquistare il triciclo adatto all’età del tuo piccolo. Scegliere per un bambino di un anno un modello progettato per la fascia di 3-4 anni con tutta probabilità lo scoraggerà e forse causerà più danni che benefici.

Se è adatto a lui, invece, lo aiuterai a crescere. In un secondo tempo, potrai acquistare i tricicli più avanzati, sempre in base alla sua fase di sviluppo.

Triciclo per interno o per esterno?

Ogni triciclo ha un design diverso. Alcuni sono più ingombranti, fatti con un telaio in acciaio o metallo, altri sono più compatti e fatti di plastica. La chiave è identificare dove il bambino utilizzerà maggiormente il triciclo. È pensato per essere un giocattolo da usare all’aperto o al chiuso?

Tricicli da esterno

Se si pensa di utilizzarlo prevalentemente all’aperto, si consiglia un tipo con telaio in metallo e pneumatici in gomma. In questo modo il bambino lo potrà guidare anche su strade sterrate senza il rischio di danneggiarlo.

Tricicli da interno

Se il triciclo è destinato ad essere utilizzato in casa, è meglio scegliere un modello leggero e fatto di plastica. È più facile da manovrare al chiuso e se il tuo bambino cade quando gioca da solo non si farà male.

Accessori del triciclo?

Ogni triciclo ha le sue caratteristiche distinte. Alcuni sono semplici e pensati solo per la guida, altri offrono funzionalità di gioco aggiuntive.

Gli accessori più comuni includono campanello, spazi per riporre piccoli oggetti (ad esempio un cestino), adesivi per la personalizzazione.

Cosa sono i tricicli multi-funzione?

Si tratta di modelli combinati, di tipo 2 in 1 o 3 in 1, che crescono insieme il tuo bambino. Di solito, il triciclo può essere esteso e regolato per adattarsi all’altezza del piccolo man mano che si sviluppa e, in base a questo, si può convertire in bici senza pedali o a pedali.

Ci sono anche delle strutture che possono fungere da passeggino.

Triciclo, a che età?

I bambini possono iniziare a cavalcare un triciclo a partire da un anno, Tuttavia, si raccomanda di assicurarsi che il piccolo abbia buone capacità di equilibrio prima di affidargli la guida.

Molti tricicli sono alti e possono essere pesanti, a seconda della struttura del telaio, e se il bambino si rovescia può farsi qualche livido. All’inizio, meglio scegliere modelli leggeri e di plastica, da utilizzare al chiuso, per consentire al bimbo di familiarizzarsi con il suo nuovo mezzo di trasporto.

Come insegnare al bambino ad andare sul triciclo?

Prima di tutto, è importante assicurarsi che tuo figlio sia interessato a provare questa nuova esperienza. La maggior parte lo sono, ma alcuni bambini possono aver paura, soprattutto se non hanno ancora sviluppato le capacità di equilibrio.

Una volta che sei sicuro che il tuo bambino desideri provare e imparare, puoi metterlo sul sedile e farlo avanzare piano piano. Non fargli mettere i piedi sui pedali all’inizio, fallo scivolare lungo il pavimento in modo che si abitui a stare in equilibrio.

Dopo alcuni giorni, il tuo bambino generalmente impara a guidare e ad andare nella direzione desiderata. Quindi, puoi introdurre l’uso dei pedali. All’inizio, il tuo bambino potrebbe avere difficoltà, dal momento che dovrà concentrarsi sull’equilibrio, la guida e la pedalata allo stesso tempo. Dopo poche ore, tuttavia, dovrebbe riuscire a pedalare senza paura lungo una strada. E il prossimo passo potrà essere una bici senza pedali.

Come trovare un triciclo sicuro?

È importante guardare le recensioni. I genitori di solito sottolineano tutti i difetti dei tricicli che acquistano per aiutare a informare gli altri genitori su eventuali problemi. Tutti i tricicli sicuri dovrebbero avere un sedile ampio, un telaio robusto, maniglie di spinta reattive e ruote che si muovono agevolmente su più superfici.

Triciclo con la barra di spinta?

Molti tricicli per bambini sono equipaggiati con maniglione, che consente all’adulto di guidare e controllare la struttura quando si passeggia. È una soluzione utile quando il bambino è piccolo e si stanca facilmente a pedalare.

La maggior parte delle volte, la barra di spinta è anche rimovibile: in questo modo, quando il tuo bambino cresce potrà essere tolta definitivamente, lasciandolo scorrazzare in piena libertà.