I 7 Migliori Sacchi Termici Passeggino

Passeggiare con il tuo bambino apporta un grande beneficio a entrambi. Tuttavia, c’è una grande differenza nello svolgere questa attività nel tepore dei mesi caldi e nel rigido clima invernale. Questo non significa che dovresti chiudere tuo figlio dentro casa e aspettare che passi il freddo. Il miglior sacco termico passeggino ti consente di sfidare la pioggia, il vento e persino la neve, mantenendo il tuo piccolo ben coperto e al caldo.

Un piccolo suggerimento

Se stai per diventare mamma o papà, probabilmente ti starai chiedendo se includere o meno un sacco da passeggino termico nella lista degli accessori da acquistare (o da farsi regalare). Del resto, l’abbigliamento invernale per neonati e bambini piccoli è studiato per poter sperimentare un po’ di aria fredda. Senza contare che il passeggino può essere equipaggiato con una semplice copertina.

Tuttavia, questo accessorio ha qualche marcia in più: ti offre più mobilità e praticità. Puoi allacciarlo al passeggino e rimarrà lì, pronto per la prossima passeggiata; una coperta invece può cadere da un momento all’altro, con il rischio di trascinarla per strada.

Inoltre, a differenza di una tutina da neve, lo puoi far indossare più facilmente. Inoltre la tutina, dopo qualche mese, va sostituita con una più grande, mentre il sacco termico per passeggino accoglie il tuo piccolo durante le fasi di crescita.

Il tuo budget

Come appena detto, con questo accessorio potresti risparmiare un sacco di soldi se tuo figlio cresce velocemente, perché altrimenti nell’età dello sviluppo dovresti comprare molte tute da neve. Il prezzo di un buon sacco termico per il passeggino parte da circa 35 euro e ti consente di affrontare con serenità diverse stagioni.

Senza dubbio un bel vantaggio economico. E se ti orienti verso un modello più costoso (sul mercato ne puoi trovare anche a più di 100 euro), con tutta probabilità avrai un accessorio realizzato con un materiale altamente protettivo e che dura più a lungo.

Tuttavia, le opinioni concordano sul fatto che se non utilizzerai frequentemente il tuo sacco termico, anche un prodotto a basso prezzo potrebbe soddisfare le tue esigenze. Tieni presente che nella vendita online trovi spesso prodotti in offerta.

La nostra scelta

1. Janabebe Sacco Termico Invernale per Passeggino

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

sacco passeggino termico

Universale e reversibile, è adatto a passeggini, marsupi porta bebè… Il tessuto esterno è in cotone stampato, con un trattamento impermeabile che impedisce al freddo e alla pioggia in penetrare nelle fibre. Uno strato di Napa garantisce l’isolamento termico all’interno.

2. Alliluyaa Sacco Termico Passeggino Universale 

scelto perché facilita il cambio pannolino

sacco passeggino termico

È un morbido e caldo sacco da passeggino realizzato realizzato in tessuto oxford impermeabile e resistente. La fodera in felpa spessa è molto morbida e calda.

Ha una comoda chiusura con cerniera liscia su due lati e sul fondo: in questo modo viene facilitato al massimo il cambio del  pannolino. comodo cambio del pannolino,

Il sacco è ampio internamente, per favorire la libertà di movimento delle gambe del piccolo.

3. Chicco Sacco Caldo Universale

scelto perché è molto pratico

sacco caldo passeggino

Il sacco per passeggino Chicco è l’ideale per godersi le passeggiate quotidiane anche durante le fredde giornate:. Soffice e caldo, è realizzato con tessuti esterni idrorepellenti.

L’apertura frontale con cerniera consente di far entrare e uscire il bambino in modo semplice e veloce. Viene fornito con una pratica custodia per riporlo facilmente.

4. Altabebe Active Sacco Termico Invernale per Passeggino

scelto perché è molto confortevole

sacco termico passeggino

Fornisce al tuo piccolo un dolce abbraccio nelle fredde giornate invernali. Grazie ad un materiale esterno impermeabile all’acqua e al vento e ad un’imbottitura efficace, il bimbo è protetto da neve, pioggia e vento.

Un panno morbido piacevole di poliestere aumenta il comfort e garantisce una temperatura sempre perfetta. Il cordoncino presente nella parte superiore consente di ridurre le dimensioni dell’apertura, per incrementare la resistenza al vento.

I fori per le cinture di sicurezza sono progettati in modo che il sacco sia universale e adatto a tutti i passeggini. Disponibile in un’ampia gamma di colori, si lava in lavatrice fino a 30°C.

5. Sacco Passeggino Zamboo

scelto perché è ideale per il clima rigido

sacco nanna passeggino

Qualunque sia il tempo atmosferico, questo sacco termico mantiene il bambino ben caldo, anche il clima più freddo. Ha un’imbottitura di alta qualità 3M Thinsulate traspirante, idrorepellente e molto confortevole. È un modello universale, adatto a bambini dai 6 a 36 mesi circa. Cresce con il piccolo grazie a diversi slot per regolare la cintura.

Il robusto materiale esterno è antivento, idrorepellente e allo stesso tempo traspirante. Grazie alle bande antiscivolo sul retro, il sacco neonato invernale rimane in posizione anche in movimento. È lavabile in lavatrice a 40°C.

6. Peg Perego Vario Foot Muff Sacco Imbottito

scelto perché assicura sempre la giusta temperatura

sacco termico passeggino

Caldo, leggero e morbido, è realizzato in Thermore, un tessuto termoregolatore che garantisce al tuo bimbo una costante temperatura ottimale. Si può regolare con facilità in 3 lunghezze in base alla crescita del tuo bimbo per accompagnarlo a lungo.

E quando il bimbo non ci sta più, basta sganciare la parte inferiore e si trasforma in una pratica sacca. Si apre completamente e può essere utilizzato anche come fasciatoio in situazioni di emergenza.

7. Miracle Baby sacco nanna termico per passeggino

scelto perché è multiuso e lo puoi usare anche come coperta da letto

sacco termico passeggino

Si adatta armoniosamente al corpo del bambino, per garantire un livello di comfort ottimale. Il pile interno è morbido e il tessuto esterno è repellente per l’acqua (le gocce scivolano via senza inzupparlo).

Protegge dal vento e può essere utilizzato anche per l’ovetto o come copertina sul lettino. Si lava a bassa temperatura e misura 102 x 54 cm. È consigliato per bambini dai 6 ai 36 mesi.

Che cos’è il sacco termico neonato?

È un pratico accessorio per passeggino che può essere utilizzato quando arriva la stagione fredda. Accompagna il tuo piccolo nella crescita, per tutto il tempo in cui utilizzi il passeggino. Fornisce calore e comfort al tuo bambino. Il suo aspetto generale è come un sacco a pelo, ma offre molto di più.

Ha un cappuccio nella parte superiore per mantenere caldo il tuo bambino. Puoi persino scegliere di regolarlo per mantenere più calore all’interno. Basta abbottonare o comprimere la parte superiore per impedire all’aria fredda di entrare.

Com’è fatto il sacco termico per passeggino?

Questo accessorio è creato con materiali tecnici extra riscaldanti e hanno diversi strati. Quando si sporca, basta toglierlo dal passeggino e lavarlo comodamente in lavatrice.

Alcuni di voi potrebbero chiedersi “Ma se ho un passeggino fuori standard, questo sacco si adatta ugualmente o rischia di cadere?”. Nessun problema: uno dei vantaggi del sacco termico, infatti, è che è universale.

Perché acquistare un sacco termico per il passeggino?

I neonati sono i più vulnerabili ai cambiamenti climatici, quindi investire in un sacco termico per passeggino e ovetto può farti risparmiare viaggi dai dottori. Questi accessori sono più comodi rispetto alle coperte o alle tute da neve. I bambini non si sentono a loro agio quando vengono imbottiti: se non riescono a muoversi, tendono a piangere, e quindi usare le tute da neve può non essere una buona scelta.

Se li metti in una sacco, i loro movimenti non sono limitati, perché non c’è bisogno di vestirli più di tanto. Non si sentono come se fossero inseriti in un muro in modo da rimanere bloccati. Hai la possibilità di non spendere eccessivamente e di garantire al tuo piccolo il giusto livello di libertà e di comfort.

8 vantaggi del sacco termico per passeggino

Qui di seguito puoi trovare un elenco di vantaggi che ti vengon offerti da questo accessorio.

1. Universale

Non importa se ne possiedi un passeggino più vecchio, magari ereditato dal fratellino maggiore o dal cuginetto, o un passeggino dell’ultima generazione: un sacco termico bambini può essere utilizzato su qualsiasi tipo di struttura.

2. Sicuro

La sicurezza del bambino è della massima importanza. Il sacco termico può essere allacciato e fissato facilmente al tuo passeggino e non è necessaria alcuna esperienza precedente.

3. Confortevole

Con un sacco termico, offri al tuo piccolo la massima comodità, senza la necessità di vestirlo troppo. Ai bambini non piace essere vestiti troppo, come abbiamo accennato prima.

4. Pratico

Lo puoi staccare dal passeggino e lavare comodamente in lavatrice.

5. Economico

Quando il tuo bambino inizia a crescere, non è necessario acquistarne uno nuovo: si estende con facilità. Inoltre, se trattato con cura puoi utilizzarlo anche per il fratellino in arrivo o regalarlo a qualcuno.

6. Veloce

Non ti occorre molto tempo per sollevare il bambino dal passeggino. Basta aprire la cerniera e il gioco è fatto!

7. Design

In commercio trovi tantissimi modelli fra cui scegliere in ogni colore: si va dal classico grigio al scintillante arancione. Non è quindi difficile trovare il tipo che fa per te e per il tuo piccolo.

Un’attenzione particolare va rivolta alla posizione della cerniera: i sacchi termici con una cerniera centrale sono più comodi da usare.

8. Protezione

Quelli più costosi offrono generalmente una migliore protezione. Tuttavia, se vivi in ​​luoghi che non hanno inverni rigidi, puoi acquistarne uno più leggero.

Quando lo dovresti usare?

I sacchi termici per passeggino sono disponibili in molteplici modelli e dimensioni. Sono perfetti per tutte le attività all’aria aperta: brevi passeggiate ai giardinetti vicino a casa o escursioni più lunghe in riva al lago o al mare. Puoi persino usarli in montagna o in aperta campagna perché sono estremamente pratici e offrono una totale protezione dal freddo.

Molti produttori sono impegnati a migliorare continuamente le loro proposte con materiali tecnici sempre più all’avanguardia. Sono ideali per le persone che vivono in un clima più freddo, ma anche quelli che vivono in un clima più caldo possono usarli.

Si rivelano perfetti per uscire o per portare il bambino in viaggio perché sono così ergonomici nel design che non hanno bisogno di troppo spazio: puoi metterli comodamente in una borsa.

Controllo della temperatura

Questi sacchi termici forniscono al tuo bambino lo strato esterno più caldo di abbigliamento. In sostanza sono sacchi a pelo caldi abbastanza grandi, e potresti essere in grado di usarne uno anche per un periodo di quattro anni.

È più facile tenere sotto controllo la temperatura con questo accessorio. Quando visiti gli amici o vai in un centro commerciale, puoi aprire rapidamente la cerniera se fa troppo caldo, senza dover muovere il piccolo per togliergli una tutina da neve.
In questo modo ti fa risparmiare un sacco di tempo perché puoi scegliere se tenere aperta o chiusa la cerniera. Gestire una tuta da sci con le maniche richiede molto tempo … e pazienza.

Dev’essere impermeabile?

Dipende molto da dove e come lo usi. Probabilmente il tuo passeggino ha una copertura antipioggia, quindi non devi investire in un sacco termico isolante. Potrebbe valerne la pena se sei un appassionato runner e hai acquistato un passeggino da jogging.

La marca è importante?

I sacchi termici sono universali e si adattano alla maggior parte dei passeggini. Detto questo, la maggior parte dei produttori di passeggini vendono dei sacchi specifici per i loro modelli.

Tieni presente che i prodotti che non sono di marca sono in genere più economici.

Posso usare il sacco termico sul seggiolino in auto?

Alcuni modelli hanno fori per l’imbracatura del seggiolino auto. Non dovresti usare un sacco termico senza fori poiché è essenziale che l’imbracatura si adatti correttamente.

C’è da dire, però, chela maggior parte dei produttori di seggiolini auto proibisce l’uso di accessori. Il motivo principale è che non possono garantire la sicurezza del loro prodotto con oggetti esterni attaccati alla struttura.