I 7 migliori passeggini 2022

passegginoIl miglior passeggino accoglie il tuo piccolo in modo confortevole e sicuro mentre fai una passeggiata, pratichi jogging nel parco, fai shopping o qualche commissione… E gironzolando in mezzo alla natura può anche conciliare il sonno!

Si tratta di un accessorio indispensabile non solo per i genitori, ma anche per i nonni e tutto l’entourage familiare che si vuole concedere un po’ di tempo libero a tu per tu con il bebè.

Sul mercato ce ne sono diversi tipi, che si differenziano per struttura, materiale costruttivo, praticità e dotazioni extra.

Un rapido sguardo alla vendita online ti consentirà di trovare il modello più adatto alle tue esigenze.

Un piccolo suggerimento

All’arrivo del piccolo, nonni, parenti e amici fanno a gara per regalare ai neo genitori qualcosa di veramente utile e fra gli oggetti più gettonati c’è sicuramente il passeggino. Tuttavia, spesso l’acquisto viene fatto d’impulso, semplicemente perché si trova un modello che piace dal punto di vista estetico, oppure è super-accessoriato e farà sicuramente un figurone.

Se non sarai tu a sceglierlo direttamente, fornisci a chi te lo donerà tutte le caratteristiche che ritieni ti possano essere utili, misure comprese. Altrimenti corri il rischio di trovarti fra le mani un oggetto fashion, ma inadatto a soddisfare le tue esigenze e quelle del tuo bambino.

Il tuo budget

Tre ruote o quattro ruote? Standard o trasformista? Con o senza vano portaoggetti? Ogni passeggino a una personalità e, di conseguenza, un suo prezzo.

Puoi trovare un modello di base a meno di 100 euro, ma se punti al top, devi prevedere un investimento ben maggiore, che può toccare (e anche superare) i 300 euro.

La nostra scelta

1. Hauck Shopper Neo Passeggino

scelto perché si ripiega con facilità

passegginoLeggero, maneggevole e compatto, è facile da ripiegare grazie alla sua tecnica speciale di chiusura ad una mano. Ha un ampio cestino sotto la seduta per riporre tutto ciò che si desidera tenere sotto mano. Le ruote anteriori piroettanti e bloccabili lo rendono pratico da utilizzare in qualsiasi situazione.

Lo schienale è semplice da reclinare grazie allo sblocco ad una sola mano e il poggia piedi è regolabile. La capote è estensibile ed è munita di una piccola finestra che permette di tenere il bambino sotto controllo, favorendo nello stesso tempo la ventilazione del seggiolino. Una tasca sulla capote può ospitare piccoli oggetti.

La massima sicurezza è garantita dalla cinture a cinque punti imbottita e dalla barra di sicurezza rimovibile. Il freno sulle ruote posteriori assicura il bloccaggio quando il passeggio è fermo.

2. Chicco SimpliCity Plus Passeggino

scelto perché è pratico e confortevole

passeggino chiccoHa una seduta ampia e confortevole e offre una notevole abitabilità pur avendo delle dimensioni compatte. È dotato di spallacci, sparti-gambe e manicotto paracolpi imbottiti.

Si rivela semplice da aprire e chiudere con una sola mano ed è progettato con un doppio cestello largo e facilmente accessibile; il secondo cestello può essere rimosso dal telaio consentendo di estrarre tutti gli oggetti con un solo rapido gesto.

La maniglia per il trasporto consente di sollevarlo e portarlo con sé con il minimo ingombro. Con un semplice movimento si può facilmente agganciare il seggiolino auto Chicco Key Fit al passeggino.

3. Inglesina Twin Schetch

scelto perché è si chiude con una sola mano

Ultra leggero (pesa 12,5 chilogrammi) ha un’elevata capacità di carico: può accogliere due bambini di 15 chilogrammi ciascuno.

Si può aprire e si chiudere con una sola mano e, una volta chiuso, sta in piedi da solo. Le capotte si regolano in modo indipendente, sono anti uv e hanno una protezione upf 50+.

Le sedute sono ampie ed è possibile reclinare gli schienali e regolare le pedane.

4. Kindkraft passeggino

scelto perché è facile da trasportare

Questo passeggino ha un innovativo meccanismo di chiusura e può essere piegato/aperto in modo facile e veloce, con una sola mano e in pochi secondi. Si caratterizza per la presenza di una barra smontabile a forma di lettera T, simile allo sterzo, che si piega in modo automatico con il telaio.

La fluida regolazione dello schienale permette di adattare l’inclinazione all’attività del bambino, quindi all’ora del pisolino il piccolo può tranquillamente riposarsi.

Pesa solo 5,2 kg (grazie al suo telaio in alluminio leggero e stabile) e ha una dimensione molto ridotta anche nella posizione eretta (60 x 23 x 41,5 cm). Viene fornito completo di una tracolla regolabile per un facile trasporto.

5. Passeggino Maxi-Cosi

scelto perché è ideale per viaggiare

passeggino

Grazie alla sua elevata capacità di carico, pari a 22 kg, è adatto dalla nascita fino a 4,5 anni. Pesa solo 6,8 chilogrammi ed è quindi ideale da portare in viaggio. Ha anche una pratica maniglia per il trasporto.

Si può reclinare in tre posizioni, fra cui quella completamente orizzontale per la nanna. Il poggiatesta è regolabile.

La capottina di grandi dimensioni ripara efficacemente dal sole. Completano le sue caratteristiche la cintura di sicurezza a cinque punti e un pratico cestello porta oggetti.

6. Baby Jogger City Mini Gt 2 Passeggino

scelto perché è l’alleato perfetto per muoversi in città

passeggino tre ruote

Pratico per le commissioni quotidiane e per le passeggiate in città, questo passeggino leggero rappresenta l’essenza della mobilità urbana: ultra light, compatto e agile. Il sistema Baby Jogger City Mini GT2 è dotato di ruote forever-air con sospensioni, che offrono un’agilità senza compromessi su qualsiasi terreno. Quick-Fold consente di piegare il passeggino con una sola mano.

La seduta è ben ventilata, reclinabile fino a raggiungere una posizione quasi orizzontale e dotata di una speciale barriera antivento a scomparsa: il massimo del comfort per il bambino, che sarà libero di osservare il mondo o rilassarsi. Dotata di due finestrelle, la cappotta ha un filtro solare anti-UV 50+ ed è modulare, grazie all’apertura possibile in diverse posizioni.

7. Passeggino Lionelo Annet

Scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

Con le sue ruote in schiuma eva, si muove agilmente su qualsiasi tipo di terreno. Il massimo comfort è garantito dallo schienale pieghevole, il poggiapiedi regolabile e un morbido inserto: il tuo piccolo può così riposarsi comodamente.

La sicurezza è totale, grazie alla cintura a cinque punti e agli  a cinque punti agli elementi riflettenti che aumentano la visibilità nelle ore serali.

Viene fornito completo di copri-game, port-bibite. zanzariera.

Non esiste il passeggino perfetto

Vuoi sapere perché? Quelli più pesanti tendono ad essere più resistenti, scivolano più agevolmente e si adattano meglio ai terreni sconnessi. Ma sono anche più ingombranti e non passano agevolmente in corridoi stretti, come pure difficilmente riescono ad affrontare con disinvoltura una rampa di scale.

I modelli più leggeri sono più facili da trasportare, da sollevare e da riporre, ma non sempre hanno una soddisfacente tenuta di strada.  Un passeggino multiuso è un buon compromesso. Oppure, puoi o prendi passeggini diversi per situazioni diverse.

Pensi di avere un altro bambino tra qualche anno?

C’è un’altra questione importante da considerare: hai intenzione di avere più di un bambino? Se è così, potresti optare per un passeggino singolo che si possa convertire in un doppio passeggino.
Tieni presente che un passeggino singolo può scatenare la gelosia fraterna. Immagina tuo figlio più grande che, esausto dopo una lunga camminata, vede il suo fratellino in completo relax sull’unico posto disponibile!

La disponibilità di due posti evita di far insorgere qualsiasi conflitto.
Certo, molto dipende da quanto distanti saranno in età; un bambino di cinque anni di solito è troppo pesante da portare in un passeggino.

Passeggino multiuso o più passeggini?

Per i neo genitori, l’idea di acquistare due passeggini può sembrare strana o eccessiva. Molti preferiscono un passeggino universale, altri hanno scoperto il vantaggio di avere più di un passeggino da utilizzare in base alla situazione.

Se sei attratto dall’idea di avere due passeggini ma ti senti a disagio per la stravaganza, pensa che ci sono genitori che ne hanno più di cinque… Sono fondamentalmente degli intenditori dei passeggini, che conoscono a fondo i dettagli che differenziano i diversi modelli. Se l’idea di essere un “conoscitore dei passeggini” ti disorienta, forse sei più una persona da un solo passeggino.

Vantaggi di un passeggino compatto universale

Viaggi frequentemente? Effettui lunghe tratte? Se hai in programma un viaggio, specialmente in aereo, un passeggino compatto da inserire nella cappelliera o nel bagagliaio di un’auto a noleggio può evitarti un sacco di problemi.

Ti piace fare shopping in un centro commerciale? Un passeggino poco ingombrante ti consente di muoverti agevolmente tra la folla e in spazi stretti. I passeggini leggeri e che si ripiegano come un “ombrello” sono l’ideale se ti sposti sulle superfici asfaltate.

Passeggino da jogging

Non rinunci mai al tuo allenamento nel parco? Allora è meglio optare per un modello specifico, piuttosto che correre con un passeggino multiuso. Tuttavia, i passeggini da jogging di solito sono grandi e voluminosi e si rivelano scomodi da manovrare negli ambienti intenti. E questo aspetto non li rende ideali per l’uso quotidiano.

È anche vero che molti genitori che acquistano un passeggino da jogging finiscono per non usarlo così frequentemente come pensavano all’inizio. Se sei già un jogger impegnato, è molto probabile che lo userai. Ma se pensi che l’acquisto di un passeggino di questo tipo è l’occasione buona per iniziare subito dopo la nascita del bambino… ne sei proprio sicuro?

Che cos’è un sistema da viaggio?

Un seggiolino per auto che si può agganciare al telaio del passeggino è chiamato sistema di viaggio. Alcuni genitori amano questa soluzione perché consente di trasferire il bambino dalla macchina al passeggino senza svegliarlo. Inoltre, i neonati non sono abbastanza forti per sedersi sui sedili del passeggino fino a quando non hanno sei mesi.

Se vuoi che il tuo neonato sia in grado di godere del ​​passeggino, è necessario un sedile per passeggino completamente reclinabile o la possibilità di agganciare il seggiolino o la culla alla struttura.

Su quale tipo di terreno ti muovi?

Guarda le ruote e le sospensioni di un passeggino per capire che tipo di terreno è in grado di gestire. Piccole ruote di plastica (il tipo più economico) vanno bene per le superfici pavimentate. Ma se devi percorrere lunghi tratti accidentati, meglio optare per qualcosa di più robusto.

Gli pneumatici in gomma pieni d’aria possono andare ovunque (sono fondamentalmente dei mini pneumatici per biciclette). Tuttavia, i passeggini di lusso hanno gomme piene che ti offrono una guida fluida senza paura di forature.

Se ami avventurarti per sentieri sterrati, puoi optare per un modello ammortizzato con trazione integrale.

Sospensioni del passeggino

Se il passeggino è privo di sospensioni, è adatto solo ad essere utilizzato su superfici lisce. Nel caso in cui siano presenti sospensioni solo avanti o solo dietro, può affrontare superfici moderatamente irregolari.

Le sospensioni a trazione integrale possono muoversi con disinvoltura su ogni tipo di terreno.

Quanto spazio hai?

Se hai una macchina con un bagagliaio piccolo, o si prevede di riporre il passeggino in un angolo o ripostiglio piccolo, può essere utile confrontare le misure dello spazio di archiviazione con le dimensioni piegate del passeggino.

Un passeggino compatto è davvero utile per chi abita in città ma non fa la differenza se hai a disposizione un grande garage.

Vuoi fare la spesa con il passeggino?

Un cestino per passeggini di tipo standard può supportare un peso di circa 5 chilogrammi, che va benissimo per riporre tutto ciò che occorre durante la passeggiata.

Se hai intenzione di fare la spesa con il tuo passeggino, cerca un cestino extra-large. E attenzione, solo perché il canestro è descritto come “spazioso” non significa che lo sia effettivamente. Prima della scelta, verifica l’effettiva capacità di carico del contenitore consultando la scheda tecnica del passeggino.

Alcuni passeggini sono dotati di portabicchieri (per genitore e bambino), vassoi per snack e spazi appositi per riporre piccoli oggetti, come il telefono e le chiavi).

Gli altri accessori di cui potresti avere bisogno dipendono principalmente dalle condizioni atmosferiche, come una copertura antipioggia per le giornate piovigginose o una borsa da caccia per proteggere il tuo bambino dal freddo.

Sta in piedi da solo?

Stai per passare i prossimi mesi con le mani sempre occupate. Se il tuo passeggino, una volta piegato, non sta in piedi da solo, devi usare una mano per non farlo cadere. E un passeggino che non è autoportante è sempre in procinto di cadere nel tuo corridoio.

I sistemi di piegatura con una mano sola sono piuttosto comuni al giorno d’oggi, ma le strutture che stanno in piedi da sole sono meno diffuse. Facci un pensierino: sono comodissime!