Le 7 Migliori Pale da Neve

Ti sei mai dimenticato di comprare la migliore pala da neve fino a quando, alzandoti un mattino, hai scoperto che l’uscita del tuo box era avvolta in un candido manto? È facile rimandare questo acquisto e trovarsi poi tra le mani l’ultimo, fragile modello disponibile al supermercato.

Se abiti in una zona con inverni rigidi, conosci sicuramente il vantaggio di acquistare una pala di alta qualità. Grazie a questo investimento, ti ringrazierai ogni anno quando arriva il freddo.

Un piccolo suggerimento

Lo strumento giusto può aiutarti a sgombrare la neve più velocemente e con meno sforzo. Una buona pala dovrebbe avere un design ergonomico per ridurre lo stress sulle spalle e sulla parte bassa della schiena.

Il tuo budget

Una pala da neve non costa tanto ma ti può dare veramente molto in caso di emergenza. Se dai un’occhiata alla proposta della vendita online, vedi che i buoni modelli partono da circa 15 euro e difficilmente superano i 20 euro. Ragione di più per non farsi cogliere di sorpresa alla prossima nevicata.

La nostra scelta

1. Ipsxp Pala da Neve

scelta perché è smontabile

spalare la neve

Leggera e robusta, questa pala da neve è realizzata con materiali accuratamente selezionati. La lama è in lega di alluminio ispessita, mentre l’impugnatura a forma di D è in acciaio e plastica ad alta densità. La parte a contatto con a mano è in materiale espanso EVA antiscivolo.

Ergonomica, offre una presa comoda e sicura. La struttura si blocca a molla, si può montare o smontare premendo semplicemente un pulsante. Pesa circa 1 kg e misura 80 x 26 cm. È l’accessorio di sicurezza dell’auto ideale per l’uso con strumenti di emergenza stradale.

2. V Vontox Pala da Neve

scelta perché è pieghevole

spalare la neve

È una pala da neve pieghevole in lega di alluminio. L’impugnatura e la testa sono strettamente collegate da viti resistenti, che possono sopportare saldamente il peso della neve. Misura 27 x 66,55 cm, che una larghezza sufficiente per aumentare l’area e la velocità della neve che viene spalata. L’impugnatura a forma di D incrementa il comfort durante l’utilizzo.

Può anche essere appesa a un gancio quando non viene utilizzata. Offre tre inclinazioni (pieghevole, orizzontale, verticale). La posizione intermedia può essere ruotata per ottenere una regolazione fissa e angolare. La sua forma compatta lo rende uno strumento ideale per una varietà di attività all’aperto come trekking, campeggio e giardinaggio.

3. Kibros Set di 3 pale da neve

scelta perché fa spalare tutta la famiglia

spalare la neve

Il kit si compone di tre pale da neve alluminio, robuste e maneggevoli. Offrono una presa comoda e si prestano a molteplici impieghi. Ideali per rimuovere la neve dal vialetto di casa, in giardino e davanti al box, possono essere impiegate anche per spalare segatura, carbone, cereali e altri materiali. La pala ha una dimensione di 29 x 50 cm e con il manico,raggiunge un’altezza totale di 153 cm.

4. Fiskars Pala da neve Solid

scelta perché offre una buona presa anche con i guanti

spalare la neve

Realizzata con design finlandese, questa pala è ideale per spalare la neve attorno all’auto. La larghezza della lama di 22 cm permette di rimuovere l neve in modo facile e comodo. Inoltre, grazie al manico ergonomico con impugnatura a T è pratica da usare, anche indossando i guanti invernali. Ha una lunghezza totale di 63 cm. Garantisce una lunga durata grazie alla plastica di qualità rinforzata con fibra di vetro. Pesa 500 g.

5. AA Car Essentials Pala da Neve di scorta

scelta perché è sempre pronta per l’emergenza

spalare la neve

Questa pala da neve di emergenza è ideale per essere utilizzata in condizioni climatiche avverse. È leggera e compatta, e viene fornita con una pratica borsa per riporla facilmente nel veicolo. La paletta ha un’impugnatura confortevole e una lama in solido acciaio.

6. Gartler pala da neve con pneumatici

scelta perché è ideale per spalare grandi quantità di neve

spalare la neve

La pala da neve con ruote semplifica notevolmente il lavoro di smaltimento di grandi quantità di materiale. Anziché spalare, si spinge, riducendo al minimo la fatica. Il manico è regolabile in 5 posizioni in altezza o nell’angolo di inclinazione. Grazie al bordo in gomma si manovra in modo facile e silenzioso.

7. Pala Draper 19174

scelta perché è multiuso

spalare la neve

È una pala tuttofare, che si presta ad essere utilizzata in ogni momento dell’anno. Oltre che per la neve, consente di movimentare trucioli di legno, grano, rifiuti e compost. La sua Lunghezza complessiva è di 1150 mm.

Guida alla scelta della pala da neve

Vivere in una zona con abbondanti nevicate durante i mesi invernali può essere molto divertente, ma porta con sé anche una buona dose di problemi. Uno di questi è quando il tuo vialetto o l’uscita del box viene completamente sommerso da un candido manto; oppure, devi tirare fuori l’auto da una coltre bianca e compatta. Una pala da neve, in questi casi, è lo strumento migliore per liberarsi dalla neve in modo rapido ed efficiente.

L’utensile ideale è progettato per non sottoporre a sforzi eccessivi la schiena, le gambe o le braccia quando si spala la neve ed è facile da maneggiare anche se indossi i guanti. Ci sono diversi stili e design sul mercato, da uno spazzaneve standard a uno professionale che può rimuovere grandi quantità di neve molto rapidamente. Alcuni modelli rimuovono la neve spalandola, altri spingendola.
Non importa quale modello tu scelga, averne uno in giro quando vivi in ​​aree soggette a nevicate è un must.

Trova la pala giusta

Le pale da neve sono disponibili in tre modelli principali. Ci sono quelle costruite per sollevare la neve, pale per spingere la neve e quelle progettate per sollevare e spingere il carico.

Pala da neve tradizionale

Una pala tradizionale è dotata di una lama rettangolare da 45 a 60 cm per lo più piatta, che è adatta a sollevare la neve dai marciapiedi e dalle aree più piccole in cui le pale a spinta non possono accedere.

Spintore

Con una grande lama curva, una pala a spinta si comporta più come uno spazzaneve per spostare rapidamente grandi quantità di neve. Queste pale funzionano meglio con 7 cm di neve o meno.

Pala da neve combinata

Una pala combinata ha un design a cucchiaio adatto al sollevamento o alla spinta della neve. La lama è curva come una pala a spinta ma non così grande da sollevare carichi troppo pesanti.

Qual è la migliore pala da neve?

Quando si decide di acquistare una pala da neve, è importante considerare le diverse tipologie che ci sono in commercio, che si differenziano per struttura, materiale e durata.

La neve è davvero molto pesante ed è quindi fondamentale trovare un utensile in grado di spostarla senza rompersi. Se vivi in ​​un’area in cui si verificano solo sporadiche spolverate di neve, potrebbe essere sufficiente per te una pala leggera o uno spintore progettato per far fronte a questo tipo di neve. Ma se vivi in ​​un’area soggetta a frequenti perturbazioni, ti serve qualcosa di più robusto e adatto a spostare grandi quantità di neve.

Per le nevicate più intense, la cosa migliore sarebbe usare una pala un po’ più grande, che ti aiuta a liberare rapidamente le aree bloccate. Se invece hai a che fare con nevischio o ghiaccio, avrai bisogno di uno spintore, che è una sorta di scopa con una lama all’estremità per aiutarti a rimuovere la neve e il ghiaccio. Ci sono anche quelle che sono una combinazione di pala e spintore e questi sono alcuni dei migliori prodotti da utilizzare quando hai a che fare con condizioni ghiacciate e forti nevicate.

Come si usa una pala da neve?

Quando si spala la neve è importante cercare di utilizzare le migliori tecniche per evitare di farsi male o di sottoporre a sforzi eccessivi i muscoli, le articolazioni e la schiena.

Mentre stai spalando potresti provare una qualche forma di crampo, o potresti persino sentire pizzicare un nervo stirando un muscolo nella schiena.

Ci sono alcune tecniche che possono essere utilizzate quando affronti questo compito. Il modo in cui spalerai la neve dipenderà molto dal tipo di neve: la consistenza della neve insieme al suo spessore determineranno come spalare.

Durante il sollevamento, usa le gambe e non la schiena e non allungare eccessivamente le braccia o il corpo quando scarichi la neve. Cerca di distribuire la pressione in modo uniforme e usa le gambe e i muscoli centrali per svolgere il lavoro. Torcere il corpo di lato per lanciare la neve aiuterà ad alleviare la pressione sulla schiena. Quando hai a che fare con nevicate più leggere o ghiaccio e nevischio, sarebbe meglio usare lo spintore in quanto è un modo molto più pratico per liberare il vialetto.

Il metodo è molto simile a spazzare con una scopa. Posizionerai il tuo spintore nell’angolo scelto per spostare la neve sul lato che desideri. Qui non devi preoccuparti di mal di schiena, flessioni: infatti richiede pochissimo sforzo oltre a camminare e spingere.

Qual è la migliore pala da neve leggera?

Ci sono molte pale da neve sul mercato che rientrano nella categoria delle migliori pale leggere. Tuttavia sono le circostanze a stabilire quale sia effettivamente la migliore per i tuoi scopi. Molti di questi strumenti sono progettati per essere ultra leggeri. Più leggera è la pala, più facile sarà da usare e meno affaticherà la schiena e gli altri muscoli. Al di là della leggerezza, deve avere il miglior design ergonomico per garantirti un funzionamento efficace.

Il materiale di cui è composta la pala determinerà anche il suo peso. Se hai bisogno di uno spintore resistente con un corpo interamente in metallo, scoprirai che non sono così leggeri come quelli che hanno una paletta di plastica sulla lama e manici in alluminio. Tieni presente che avere una pala da neve leggera è la cosa migliore quando devi affrontare nevicate poco intense.

Cosa cercare in una pala da neve?

Quando si decide di acquistare una pala da neve, è necessario cercare alcune caratteristiche specifiche. Se hai intenzione di liberare il vialetto invece di scavare la tua auto o l’area intorno alla tua porta d’ingresso, potresti prendere in considerazione l’uso di uno spintore invece di una pala standard. Dipenderà anche dalla quantità di neve che devi rimuovere.

Ci sono alcuni aspetti chiave a cui prestare attenzione quando si effettua la selezione. Vediamoli insieme.

Materiale lama

Il materiale della lama è importante. La maggior parte delle pale da neve hanno una struttura interamente in metallo, tuttavia, queste non sono le migliori quando si rimuove la neve dalle superfici in legno. Qui avresti idealmente bisogno di qualcosa di plastica resistente o almeno di una lama con un bordo in plastica per proteggere il tuo legno e altre superfici sensibili. Una pala in alluminio è resistente e antiruggine e funzionerà bene quando si tratta di grandi cumuli di neve.

Dimensioni della lama

Un’opzione da 60 cm è la migliore per spalare la neve e non spingerla. Un modello da 45 cm ridurrà lo sforzo sulla schiena durante la spalatura e un’opzione da 30 cm è la migliore per raschiare o lavorare sulla neve ghiacciata. Il tipo da 75 cm funziona sia come spintore che come raschietto oltre ad essere utilizzato per spalare.

Peso

Anche il peso della tua pala da neve farà la differenza. Se la tieni in auto, hai bisogno di una versione leggera che sia facile da trasportare e da usare quando sei in viaggio. Lo stesso vale per le escursioni. Inoltre, non avrai bisogno di uno spintore o di una pala pesanti se devi spostare solo piccole quantità di neve.

Se tuttavia vivi in ​​aree in cui si verificano grandi cadute di neve, potrebbe essere necessario considerare un’opzione più pesante, una che è in grado di far fronte regolarmente a elevati volumi di neve ed è facile da usare. Queste sono di solito le pale da neve progettate interamente in metallo che sono pesanti e possono far fronte a grandi quantità di materiale nevoso.

Qual è la migliore pala da neve per vialetto?

La maggior parte delle pale da neve ideali per sgombrare i vialetti sono quelle che possono spingere via la neve e non spalarla. Il motivo è che hai una vasta area da sgombrare dalla neve e se decidi di spalare potrebbe volerci molto tempo e potrebbe anche mettere a dura prova il tuo corpo. Invece, la cosa migliore è poter spingere la neve da un lato e liberare il vialetto dal ghiaccio e dal nevischio. Scegli una pala da neve con un’impugnatura ergonomica all’estremità in modo che sia più facile da impugnare anche quando indossi i guanti.

Gli spintori di neve ridurranno la quantità di stress sul tuo corpo, specialmente quando ripulisci aree più grandi come i passi carrai poiché non richiede il tipo di piegatura e sollevamento nececessari per la spalatura. Scegline uno che abbia un lungo manico esteso e regolabile a varie altezze e dove puoi inclinare la lama per rimuovere la neve in modo efficiente.