I 7 Migliori GPS per Camion e Camper

Il migliore navigatore GPS per camion non si limita ad indicare il percorso da seguire per arrivare a destinazione: tiene conto delle dimensioni dei mezzi pesanti (non solo camion, ma anche autobus e camper) e, se scelto bene, rappresenta un alleato potente per evitare situazioni scomode o ingorghi.

L’elemento che li distingue da quelli per automobili è il software, che offre numerose funzioni dedicate al camionista. Ovviamente, indica solo le strade in cui possono transitare i veicoli grandi e pesanti, segnalando eventuali divieti d’accesso, piuttosto che ponti o viadotti bassi. Tra i punti d’interesse devono contenere anche informazioni su parcheggi e stazioni di servizio.

Un piccolo suggerimento

Prima di iniziare il viaggio, ti può essere utile inserire nel navigatore camion non solo la destinazione, ma anche i dati sui pesi e dimensioni del veicolo. Ottieni così percorsi personalizzati per il tuo mezzo. Cerca inoltre il dispositivo che può memorizzare più configurazioni, così da poter essere usato su diversi camion della flotta senza dovere reimpostare i parametri ogni volta.

Il tuo budget

Affidarsi alle principali marche di produttori di navigatori satellitari è la scelta più conveniente.
Un buon navigatore satellitare lo trovi a partire dai 350 euro, anche se non mancano offerte molto più economiche di marchi poco conosciuti. Salendo di prezzo troverai funzioni accessorie che devi valutare se utili per il tuo lavoro o per i tuoi specifici interessi di viaggio.

Sicuramente può essere utile valutare le diverse versioni disponibili in funzione del tipo di mezzo che devi guidare, così puoi orientarti nell’acquisto di modelli espressamente pensati per mezzi pesanti oppure per camper e caravan.

La nostra scelta

1. TomTom Go Professional 6200 Navigatore Professionale

scelto perché fornisce aggiornamenti mappe a vita

navigatore camion

Consente di impostare un percorso personalizzato per il tuo camion, autobus o furgone. Fornisce aggiornamenti mappe a vita tramite Wi-Fi. Ti permette persino di raggiungere PDI per camion e autobus, come stazioni di servizio o parcheggi, accuratamente selezionati da DKV, Les Routiers e ParkYourBus.

È in grado di leggere a voce alta i messaggi di testo e ti dà la possibilità di utilizzare Google Now e Siri dallo smartphone mentre rimani concentrato sulla strada. Ora con gli avvisi Traffico bloccato e TomTom Traffic in tempo reale sul navigatore per camion viaggerai in modo più sicuro ed efficiente che mai.

2. Garmin Camper 770 LMT-D

scelto perché è specifico per i camperisti

garmin gps camion camper

Questo dispositivo specifico per i camperisti è dotato di schermo “edge-to-edge” da 6,95”. Viene fornito completo di mappa Europa 46 paesi con attributi specifici per i camper e profili utente personalizzabili. Indica la pendenza, i limiti di velocità e dispone di tre database precaricati forniti da ACSI, MHF e NKC che offrono informazioni complete su migliaia tra campeggi e aree di sosta.

Dotato di Wi-Fi, l’apparecchio permette l’aggiornamento delle mappe e del software senza la necessità di collegarlo a un computer. Il servizio infotraffico DAB offre le informazioni sulla situazione del traffico e, associandolo a Smartphone Link, puoi estendere le funzionalità di navigazione con servizi in tempo reale.

3. Coyote Nav+ GPS con mappa 3D

scelto perché fornisce allerte in tempo reale

navigatore camion

Con uno schermo da 5,5” in HD, Coyote Nav+ abbina le funzioni di segnalazione di Autovelox, limiti di velocità e traffico a quelle di un navigatore satellitare, con in più le mappe 3D.

Le funzioni di segnalazione, che si avvalgono di una Community attiva e presente in tutta Europa con più di 5 milioni di utenti, permettono di conoscere il limite di velocità sul tratto di strada che si sta percorrendo, il traffico comprensivo di eventuali ostacoli e di collaborare ad attualizzare queste informazioni attraverso la pressione di un solo tasto. Per utilizzarlo è necessario sottoscrivere un abbonamento al servizio Coyote.

4. Mio Spirit Navigatore GPS

scelto perché ha un’interfaccia molto intuitiva

gps camper

Ha uno schermo da 6.2 pollici, Bluetooth integrato e include aggiornamento mappe e autovelox a vita. Offre la visualizzazione in 3D degli svincoli e la funzione assistente di corsia – per non perdere mai l’uscita giusta.

Il sistema di assistenza al parcheggio permette di parcheggiare rapidamente e senza difficoltà.

5. Navigatore Satellitare Garmin Camper 780

scelto perché ha un database completo di campeggi e aree di sosta gratuite

navogatore gps camion camper

Si tratta di un navigatore satellitare per camper e camion con schermo touchscreen edge-to-edge ad alta risoluzione da 6,95″. Il calcolo dei percorsi personalizzato tiene conto delle dimensioni e del peso del tuo camper o caravan, individuando il percorso migliore per il tuo veicolo.

Fornisce avvisi relativi alle strade per mantenerti sempre aggiornato su pendenze, curve a gomito, limiti di peso e molto altro. Include un ampio database di campeggi per camper e caravan forniti da ACSI e CamperContact, oltre ad aree di sosta gratuite Trailer’s Park.

6. TomTom GO Profesional 6250 GPS per Camion, Autobus, Furgone

scelto perché ha un display antiriflesso

gps camion camper autobus

Ottieni il massimo dal tuo viaggio con il navigatore per camion TomTom, che combina il calcolo del percorso specifico per i camion con le informazioni sul traffico estremamente precise di TomTom Traffic per farti risparmiare tempo e aumentare l’efficienza. Gli aggiornamenti regolari delle mappe UE e dei servizi sono facili e veloci con il Wi-Fi integrato nel navigatore.

Grazie al supporto magnetico Click-and-Drive, si visualizzano con chiarezza le indicazioni nello schermo antiriflesso ad alta luminosità. Sono disponibili 50.000 PDI per veicoli grandi da DKV e ParkyourBus.

7. Navigatore gps camper Drive-Tech

scelto perché è rapido nel fornire le informazionigps camion camper

 

È un modello bluetooth con uno schermo da 7″. Trasferisce velocemente il suono dal tuo dispositivo alla tua auto, grazie ai suoi 256 MB di RAM. Il suo database include 28000 campeggi e parcheggi per camion in tutta Europa, oltre 4500 siti per roulotte. Ha 4GB di memoria interna (supporta fino a 32 GB TF), Windows CE. Viene fornito con caricabatteria per auto e camion 12V/24/36/40V. L’aggiornamento mappe è gratuito.

Come scegliere il navigatore camion e camper?

Un navigatore satellitare professionale per camion, bus e camper funziona in un modo molto diverso rispetto ai modelli per auto. Deve infatti tenere conto del fatto che si tratta di un veicolo più grande e più pesante che non si adatta a tutte le strade e cavalcavia.

Non è semplice individuare il sistema GPS ideale per soddisfare le specifiche esigenze di spostamento. Ecco allora alcuni suggerimenti per aiutarti nella selezione del sistema più adatto a te e al tuo veicolo.

Dimensione dello schermo

Uno dei fattori chiave che dovrebbe contribuire molto alla tua decisione finale è la dimensione del display. È un fattore decisivo in quanto è ciò che guarderai quando hai intenzione di andare alla tua prossima destinazione. Se possibile, scegli uno schermo di dimensioni grandi. Questo è importante in quanto ti impedirà di incontrare difficoltà nel guardare le direzioni e i percorsi visualizzati. Un grande schermo può anche minimizzare il rischio di non mettere a fuoco bene il percorso tracciato.

Si consiglia una dimensione dello schermo di almeno 5 pollici, meglio ancora di 7 pollici. Tuttavia, è leggermente più costoso rispetto ad altre unità. Quello che devi evitare è un sistema GPS con uno schermo veramente piccolo, specialmente se sei una persona che viaggia per la maggior parte del tempo. Dovrebbe essere della giusta dimensione in modo da poter visualizzare le informazioni visualizzate senza problemi.

Solo se guidi un camper di dimensioni contenute non dovrebbe essere troppo grande perché potresti avere un impatto negativo sulla vista della strada davanti al tuo mezzo. Però se si utilizzano schermi di dimensioni maggiori, anche i pulsanti del touch screen saranno più grandi, facilitandoti nell’inserimento del percorso e delle altre informazioni importanti relative al tuo mezzo.

Portabilità

Un altro fattore che dovrebbe avere un ruolo chiave nella decisione finale è la portabilità dell’unità. Il dispositivo dovrebbe essere abbastanza portatile, nel senso che puoi portarla facilmente con te e conservarla nelle borse da viaggio oppure trasferirla su altri mezzi della tua flotta.

È anche possibile scegliere quei modelli di dimensioni come portafogli standard o come materiali di lettura tascabili.

Controlli

Anche il controllo dei comandi del sistema GPS è fondamentale per prendere una decisione. Prima di acquistare, è bene dedicare del tempo a esaminare i controlli dell’unità che si prevede di acquistare. Valuta se puoi facilmente utilizzare i controlli.

Nota che l’interfaccia generale dell’unità può influenzare notevolmente la tua decisione di acquisto. I più altamente raccomandati sono i sistemi GPS con display touchscreen in quanto sono più facili da utilizzare e gestire, specie quando sei alla guida (anche se è imperativo fermarsi e non distrarsi in operazioni diverse dalla guida). Verifica piuttosto il tempo di caricamento del dispositivo.

Dovrebbe avere un tempo di caricamento veloce in modo da non dover aspettare troppo a lungo prima di poter trovare la destinazione.

Opzioni di montaggio

Dovresti anche prendere in considerazione quanto è facile installare l’unità. Controlla anche le varie opzioni di sistemazione sul parabrezza o sul cruscotto. Questi sono fattori vitali nel prendere una decisione. Nella maggior parte dei casi, il miglior GPS ha una ventosa e un supporto per il parabrezza.

Nel fare la tua scelta, paga molto trovare un modello con un braccio stabile e angolato che ti permetta una buona regolazione dello schermo. È soprattutto perché questo può aiutare a garantire che il dispositivo rimarrà saldamente in posizione mentre è collegato alla ventosa.

Stai lontano invece dal sistema GPS con un braccio a collo di cigno in quanto ha la tendenza a vibrare ogni volta che il veicolo si muove. Scegli un dispositivo semplice da installare. Dovrebbe essere facile da agganciare o far scorrere quando è necessario rimuoverlo.

Inserimento dati predittivo

Ogni volta che pianifichi un viaggio con un mezzo pesante o scegli di vivere un’avventura con il tuo camper, inserire la tua destinazione preferita, specialmente quando si guida, è un po’ impegnativo. Con questo in mente, non è più sorprendente vedere alcuni sistemi GPS dotati di funzionalità predittive di immissione dei dati. In questo modo, puoi facilmente inserire l’indirizzo della tua destinazione preferita.

Se questa funzione è presente, puoi effettuare facilmente e rapidamente le tue ricerche. La funzione di inserimento dei dati previsionali può anche presentare gli indirizzi che hai cercato frequentemente anche quando inserisci solo le prime lettere. Ciò fornisce una maggiore praticità, in quanto basta semplicemente scorrere verso il basso per scegliere l’indirizzo giusto.

La funzione di inserimento dei dati predittivi è un grande vantaggio considerando il fatto che promuove anche la tua sicurezza mentre sei in viaggio.

Comandi vocali

Funzionalità di comando vocale significa che puoi mettere gli indirizzi ed eseguire altre attività senza togliere le mani dal volante. Anche se è indubbiamente utile poter svolgere determinati compiti con il suono della tua voce, non è una funzionalità indispensabile.

Avvisi autovelox

Molti di noi possono avere difficoltà a sfuggire alle postazioni di controllo velocità, il che può comportare anche un aumento del premio dell’assicurazione. Ancora peggio, può persino sospendere la patente di guida. Un buon sistema di localizzazione GPS fornisce avvisi sugli autovelox e ti avverte dei limiti di velocità.

Con che frequenza viaggi?

Un altro fattore determinante nella decisione finale è la frequenza dei tuoi viaggi. Se si prevede di utilizzarlo solo occasionalmente, puoi orientarti su un modello che non sia troppo costoso.

Tuttavia, se i tuoi viaggi sono molto frequenti, allora è molto più opportuno investire in modelli più costosi con tutte le funzionalità necessarie per farti godere il tuo viaggio in tutta sicurezza e tranquillità.

Wi-Fi o Bluetooth?

Sia il Wi-Fi che il Bluetooth sono alla base di un sistema GPS affidabile. Sono importanti specialmente in quei casi in cui desideri raccogliere informazioni sugli aggiornamenti meteo e sul traffico in tempo reale. Essere in grado di connettersi online sia al WiFi sia al Bluetooth migliora l’affidabilità dell’unità.

È anche un’opzione conveniente in quanto ti dà la possibilità di accoppiare il dispositivo con il tuo smartphone o tablet con un solo tocco dello schermo per usare il sistema audio del navigatore in viva voce quando devi parlare con qualcuno al telefono, chiamandolo solo attraverso il sistema vocale.

Perché non usare l’app del tuo smartphone?

Se ti stai chiedendo perché pagare centinaia di euro per un dispositivo GPS quando le app GPS per smartphone sono gratuite, ecco la risposta. Indubbiamente, le app GPS come le mappe di Google e le mappe di Apple possono essere di grande aiuto e potrebbero rivelarsi abbastanza utili per salvarti dalle situazioni difficili, ma hanno alcune limitazioni.

L’utilizzo del telefono cellulare durante la guida può portarti a qualche contestazione delle forze dell’ordine, poiché è illegale in quasi tutti gli stati. Inoltre, le app GPS richiedono una connessione dati per informazioni.

Anche se questo non è un problema nelle aree urbane, le aree rurali con connettività limitata possono costringerti a fare affidamento sul chiedere indicazioni ai locali. Inoltre, la maggior parte degli smartphone ha una durata limitata della batteria ed è probabile che si scarichi se utilizzata come sistema GPS.

Perché un GPS camion è veramente performante?

I motivi per optare per un navigatore su app GPS sono numerosi. Per cominciare, i dispositivi GPS raccolgono dati dai satelliti e non hanno bisogno di connettività internet per aiutarti nella navigazione. Molti dispositivi di navigazione per autocarri ti consentono di inserire specifiche del tuo impianto nel sistema, il che aiuta il sistema a creare un itinerario per camion personalizzato, ideale per il peso e le dimensioni del tuo mezzo. La navigazione con i dispositivi GPS è più semplice grazie al display più grande e alle viste 3D.

Inoltre, è possibile ottenere dati aggiornati al minuto sul traffico e informazioni sui luoghi di pedaggio e sui relativi costi. Pertanto, se sei un camionista che trascorre la maggior parte del suo tempo in viaggio e tende ad esplorare aree sconosciute, faresti bene ad optare per un dispositivo GPS rispetto a un’applicazione GPS per smartphone. E non usare mai un GPS per auto su un camion, perché hanno funzionalità diverse.

Mappe del navigatore per camion?

Molti navigatori sono venduti con la mappa Europa, con aggiornamenti periodici gratuiti, senza dover sottoscrivere alcun tipo di abbonamento. Le nuove gamme di prodotto si connettono tramite Bluetooth allo smartphone, per ottenere informazioni e funzionalità aggiuntive, come per esempio ricevere e effettuare chiamate in viva voce.

Possono essere interessanti anche le compatibilità con apparecchi wireless da combinare con il sistema, come ad esempio il montaggio di una telecamera posteriore che sfrutta lo schermo del navigatore mostrandoti eventuali ostacoli durante la retromarcia e le manovre su angoli ciechi.