I 7 Migliori Materassi Ortopedici

Il miglior materasso ortopedico è studiato per sostenere efficacemente la schiena. In questo modo, previene e allevia i dolori articolari e muscolari e facilita la circolazione linfatica e sanguigna.

Chi pensa però che sia indicato solo per chi ha qualche problema fisico, dovrà ricredersi. Il materasso ortopedico è adatto a tutti, a tutte le età.

Un piccolo suggerimento

Lo sapevi che il materasso ortopedico può essere detratto al 19% come spesa medica? È importante però che rispetti queste condizioni:

  • deve riportare che si tratta un materasso ortopedico o di un materasso terapeutico
  • dev’essere iscritto al portale del Ministero della Salute, ovvero che abbia la marcatura CE che attesta che il materasso ortopedico o terapeutico è classificato come presidio medico
  • lo scontrino fiscale o la fattura deve riportare la corretta descrizione, la marcatura CE, l’esatta intestazione, domicilio fiscale e codice fiscale del contribuente
  • il pagamento ad aziende private o rivenditori – escluse farmacie e negozi di articoli sanitari – deve essere eseguito con un mezzo tracciabile come bancomat, carta di credito o bonifico.

Il tuo budget

Un materasso ortopedico non può prescindere dalla qualità dei suoi materiali, che sia a molle rinforzato o meno, in schiuma poliuretanica o in

Sul mercato un buon materasso ortopedico singolo si trova a prezzi compresi fra i 90 euro e i 130 euro mentre un materasso ortopedico mattrimoniale paete da circa 150 euro e può superare i 500 euro.

Nei canali di vendita online come Amazon capita di fare buoni affari approfittando dei periodi di vendita promozionali o dei coupon a tempo.

La nostra scelta

1. BedStory Materasso Singolo Ortopedico

scelto perché offre un sostegno ergonomico

materasso ortopedico

Il materasso in memory foam viene consegnato sottovuoto per risparmiare spazio nella spedizione, riprende la forma in 48/72 ore.

È composto da 4 strati di schiuma per 20 cm di spessore che sostengono correttamente il corpo (2 cm di memory foam + 2 cm di schiuma normale + 5 cm di schiuma a 7 zone di comfort + 11 cm di schiuma di supporto).

Le sette zone di comfort rendono il materasso più ergonomico: si adatta meglio al corpo e sostiene meglio le curve. Puoi dormire in qualsiasi posizione senza sentire insopportabili punti di pressione. Ha un rivestimento sfoderabile con aloe vera che può essere lavato in lavatrice.

2. Mentor Materasso Memory MED H30

scelto perché è piacevolmente traspirante

materasso ortopedico

Questo materasso ortopedico, è classificato come dispositivo medico di Classe 1 e pertanto detraibile come spesa sanitaria al 19%. Ha uno spessore complessivo di 30 cm, con lastra interna in Water Foam di 27 cm, con grado di sostegno medio rigido.

Le quattro maniglie ai lati facilitano lo spostamento e la pulizia. Ha un tessuto traspirante elasticizzato in alone vera trattata con argento, imbottitura in fibra anallergica sanitaria, calda/fredda con proprietà termiche. È certificato Oeko Tex Standard 100 di classe 1 per i materiali utilizzati quali tessuto, imbottitura, sotto federa, memory.

3. Thank Materasso con molle insacchettate e memory foam

scelto perché ha un alto grado di rigidità

materasso ortopedico

Questo materasso a molle sfoderabile è composto da molle insacchettate singolarmente: si muovono in maniera indipendente l’una dall’altra azzerando la propagazione dei movimenti. Lo strato superiore in memory foam alto 9 cm a 9 zone di portanza differenziata assicura un efficace sostegno ad ogni parte del corpo.

Il rivestimento è in tessuto stretch traspirante, a prova di funghi e acari della polvere. Il lato interno è composto da una speciale maglia di protezione appositamente trattata per essere inattaccabile da muffe e batteri. Il rivestimento è rimovibile grazie ad una pratica zip ed è lavabile. La qualità del materasso è garantita dalle certificazioni Oeko-Tex, Certipur e dal marchio CE.

4. Materassiedoghe Materasso Memory Gel ortopedico

scelto perché ha una garanzia di 20 anni

materasso ortopedico

Ha uno spessore di 25 cm e una lastra in memory foam con struttura cellulare aperta da 6,5 cm. Il rivestimento è in tessuto tecnico anallergico e traspirante. Tutte le materie prime sono made in Italy e certificate secondo lo standard Oeko-Tex. Il materasso ha marcatura CE, con certificato medico di Classe 1 dal Ministero della Salute: usufruisce pertanto della detrazione fiscale al 19% sulle spese sanitarie.

La struttura è in grado di mantenere costante la temperatura del materasso, rendendolo fresco soprattutto in ambienti caldi e secchi, grazie alle microparticelle di “Gel” che assorbono rapidamente il calore. Il peso del corpo è distribuito su 9 zone di portanza differenziata.

5. Emma Original Materasso Singolo

scelto perché è stato eletto prodotto dell’anno 2020

materasso ortopedico

Offre la massima adattabilità grazie alla miscela ottimale in lattice punto-elastico Dunlop, schiuma viscoelastica per lo scarico della pressione e schiuma a freddo di sostegno. La classica suddivisione dei materassi in livelli di durezza è stata volutamente omessa, per consentire un’esperienza di sonno ottimale indipendentemente dalla fisionomia.

La composizione dei materiali di alta qualità offre un affondamento progressivo ed elastico nei singoli punti, per adattarsi individualmente alla corporatura. Così, la colonna vertebrale rimane dritta e riceve al tempo stesso un elevato comfort. Il lattice colpisce per la sua struttura a celle aperte, che garantisce una piacevole circolazione dell’aria e un effetto rinfrescante durante il sonno.

6. Wowttrelax Materasso a Molle Insacchettate e Memory Foam

scelto perché ha un ottimo rapporto qualità prezzo

materasso ortopedico

Contiene molle insacchettate avvolte individualmente, che offrono un supporto indipendente per ogni area del corpo, eliminando il rollio. Imbottiture chiave aggiuntive forniscono supporto e comfort extra, incluso uno strato profondo di Memory Foam, che dona una sensazione morbida e lussuosa.

Il Memory Foam si adatta al corpo durante la notte, supportando la posizione di riposo e aiutando ad alleviare il disagio sui punti di pressione sensibili. Il rivestimento micro-trapuntato soft-touch aggiunge un tocco finale di morbidezza e comfort. Il tessuto è traspirante.

Le molle indipendenti sono accuratamente progettate per le 9 zone del corpo. Ideale per chi dorme sulla schiena, di lato e a pancia in giù.

7. Marcapiuma Materasso Memory Sunshine

scelto perché ha una differente rigidità sui due lati

mateasso ortopedico

Spesso 25 cm, ha un grado di rigidità H2 medio, sagomato a 9 zone con parte centrale alveolare massaggiante. Il grado di rigidità è di 5/10 medio/morbido per il lato in memory/lattice e di 6/10 medio per il lato in waterfoam/lattice. Il rivestimento silver antistress, in tessuto tecnico trapuntato in fibre di carbonio contro l’accumulo di cariche elettrostatiche, è completamente sfoderabile e lavabile a 60°.

La qualità del materasso è certificata dagli standard CertiPur sulla sicurezza della salute in base ai materiali, Oeko-Tex standard 100 classe 1 (che attesta i materiali adatti per i neonati), ISO 9001:2015.

Il materasso ha marcatura CE ed è registrato come Dispositivo Medico Classe 1 presso il Ministero della Salute, pertanto è possibile effettuare la detrazione come spesa sanitaria al 19%.

Che cos’è un materasso ortopedico?

Il termine ortopedia si riferisce alla branca della medicina che si concentra sul sistema scheletrico e sulle strutture correlate, inclusi muscoli, tendini e legamenti.

I materassi ortopedici sono progettati per supportare e sostenere la colonna vertebrale, la schiena e le articolazioni Favoriscono una buona postura durante il sonno e riducendo acciacchi e dolori. Sono popolari tra coloro che soffrono di dolori alla schiena e al collo. Si rivelano inoltre deali per gli anziani e per coloro che si stanno riprendendo da infortuni, ma sono adatti praticamente per tutti.

Molte aziende descrivono i loro materassi come ortopedici. Tuttavia non esistono regolamenti o standard che definiscono ciò che si qualifica come materasso ortopedico. Per questo motivo, l’ortopedia viene spesso utilizzata come termine di marketing indipendentemente dal fatto che un materasso sia appositamente progettato per offrire un supporto ottimale.

Se si desidera detrarre fiscalmente il materasso ortopedico occorre che questo sia omologato CE come dispositivo medico in classe 1.

Non dimenticre però che per un sonno rilassante anche il cuscino è importante. Quando acquisti il materasso ortopedico fatti consigliare quindi l’abbinamento con un buon cuscino ortopedico, in base alle tue esigenze.

L’importanza di un materasso ortopedico

Il sonno è un momento cruciale per riposare e rigenerarsi dalle fatiche quotidiane. Per molti che soffrono di dolori alla schiena e alle articolazioni, la mancanza di un sonno di qualità può esacerbare il dolore, creando un ciclo dannoso di malessere. A volte, dormire semplicemente sul materasso sbagliato può scatenare dolori alla schiena e al collo.

Se provi disagio, dovresti parlare con il tuo medico per valutare le potenziali cause e le opzioni di trattamento.

Tuttavia, un materasso ortopedico di qualità che si adatta bene al tuo corpo e alle tue preferenze di sonno può svolgere un ruolo importante nel prevenire sia l’inizio che la continuazione del dolore alla schiena, al collo e alle articolazioni.

Il modello giusto può aiutare ad alleviare la pressione e promuovere l’allineamento della colonna vertebrale, riducendo o prevenendo acciacchi e dolori e consentendo un sonno più profondo e ristoratore.

Come scegliere un materasso ortopedico

La lombalgia cronica è collegata a un disturbo del sonno che ne riduce la durata, la qualità e l’efficacia. Un vero materasso ortopedico dovrebbe fornire un’eccellente combinazione di sollievo dalla pressione e adeguato supporto.

Questo equilibrio può aiutare a promuovere l’allineamento della colonna vertebrale, riducendo gli acciacchi e i dolori che molte persone provano dopo aver dormito su un materasso non di supporto o eccessivamente rigido.

Le cose più importanti da tenere in considerazione quando si cerca un materasso sono:

  • la fisionomia del corpo
  • la posizione in cui si dorme
  • le preferenze personali

Mentre alcune aziende di materassi possono utilizzare termini come “migliore” o “più comodo” per descrivere la sensazione, la costruzione, le caratteristiche o i materiali dei loro materassi, solo tu puoi decidere cosa è l’ideale per te.

Caratteristiche come il livello di rigidità, la sagomatura e il sollievo dalla pressione possono influenzare il comfort del tuo materasso.

Livello di rigidità

Un materasso ortopedico adeguato offre una combinazione ideale di supporto e sostegno. Se è troppo rigido, potrebbe contribuire alla formazione di punti di pressione e rendere difficile il mantenimento del corretto allineamento della colonna vertebrale. E questo causa la tensione dei muscoli.

Un materasso troppo morbido non fornirà un supporto sufficiente, il che potrebbe esercitare maggiore pressione sulla parte bassa della schiena.

Mentre i materassi ortopedici sono spesso leggermente più rigidi, il livello di rigidità ideale dipenderà dal tipo di corpo del dormiente e dalla posizione del sonno:

  • chi pesa meno in genere ha bisogno di un modello più morbido per godersi la sagomatura
  • le persone più pesanti generalmente hanno bisogno di un’opzione più solida per un supporto lombare adeguato
  • chi dorme sul fianco spesso preferisce un’opzione leggermente più morbida per ridurre l’accumulo di pressione
  • coloro che dormono sulla schiena e sullo stomaco di solito hanno bisogno di qualcosa di più solido per evitare che le parti centrali del corpo si affloscino.

Riduzione della pressione

La riduzione del punto di pressione si verifica quando un materasso si adatta al corpo e ne ridistribuisce il peso per diminuire la sollecitazione intorno alle parti del corpo più larghe e più pesanti. Questo può limitare il disagio articolare e favorire l’allineamento della colonna vertebrale.

Tuttavia, per ottenere un sollievo dalla pressione ottimale è anche necessario selezionare il giusto livello di fermezza per il tipo di corpo e la posizione del sonno.

Materiali

Ottenere il massimo dal tuo investimento può richiedere la scelta di un modello costruito con materiali durevoli che rimarrà confortevole per gli anni a venire.

È più probabile che i materiali di qualità forniscano un supporto sufficiente limitando il cedimento, il che può essere particolarmente utile per chi soffre di mal di schiena.

Isolamento del movimento

L’isolamento del movimento si riferisce a come un materasso riduce il trasferimento di movimento. Prevenire la diffusione delle vibrazioni sulla superficie può diminuire i disturbi causati dai compagni di sonno che si muovono durante la notte.

Generalmente, i materassi con strati sostanziali di comfort in schiuma eccellono sotto questo aspetto.

Regolazione della temperatura

Si riferisce alla capacità di un materasso di rimuovere il calore in eccesso o, al contrario, di tenerti al caldo quando fa più freddo. Chi ama dormire al caldo dovrebbe prestare particolare attenzione a questo aspetto. Può infatti fare una notevole differenza nel mantenere il corpo nel comfort per tutta la notte.

Generalmente, un materasso più rigido tende a consentire un maggiore flusso d’aria. Invece un materasso più conformabile può avere maggiori probabilità di intrappolare il calore (soprattutto se utilizza la schiuma in memory foam e non include soluzioni per favorire la traspirazione).

Supporto del bordo

Questo aspetto fa riferimento alla resistenza fornita attorno al perimetro del letto. Può essere un aspetto importante per coloro che dormono lungo il lato del letto e per chi si rigira frequentemente.

Chi soffre di dolori articolari può anche prendere in considerazione un materasso con un migliore supporto dei bordi.

Sagomatura

La sagomatura di un materasso è ciò che fornisce sollievo dalla pressione, supportando il corpo e impedendo al peso di premere nei punti sbagliati. Una buona sagomatura può essere fondamentale per prevenire acciacchi e dolori.

La maggior parte dei materassi ortopedici di qualità ha una parte superiore a base di schiuma per modellare il corpo e incoraggiare una postura sana durante il sonno.

Tieni però presente che il corpo di ogni persona è diverso e dovresti sperimentare ciò che è più comodo per te.

Prezzo

Un vero materasso ortopedico può essere più costoso di altri modelli sul mercato. Questo perché trovare il giusto equilibrio tra sollievo dalla pressione e supporto spinale spesso richiede materiali di fascia alta e/o caratteristiche speciali.

Un materasso è un investimento, quindi potrebbe valere la pena spendere un po’ di più per ottenere l’opzione migliore per te.

Quali tipi di materasso ortopedico ci sono?

Esistono quattro tipi principali di materassi:

  • in schiuma
  • a molle
  • ibrido
  • in lattice

Ogni tipo ha potenziali vantaggi e svantaggi e può variare in modo significativo nei materiali e nella costruzione.

Tuttavia, tutti possono funzionare come modelli ortopedici purché siano progettati per offrire supporto per prevenire dolori alla schiena, al collo, alle articolazioni e ai muscoli.

Ibrido

I materassi ibridi possono utilizzare un’ampia varietà di materiali. Lo strato di supporto è costituito da molle e il sistema di comfort può includere polyfoam, memory foam, micro-molle, lattice e/o riempimento composto da cotone, lana o altre fibre.

Gli ibridi sono un’opzione eccellente per le persone che dormono al caldo ma amano il contorno di un letto di schiuma. I nuclei delle molle generalmente forniscono flusso d’aria, rimbalzo e supporto per i bordi. Un sistema di comfort sagomato può invece alleviare la pressione sulla schiena e assorbire il movimento.

Molti materassi ortopedici ibridi incorporano anche sistemi di supporto a zone per colpire i punti di pressione e promuovere una buona postura.

A molle

I materassi a molle hanno in genere un sottile strato confortevole di schiuma o cotone sopra uno spesso strato di molle metalliche.

Alcune persone preferiscono l’elasticità, la facilità di movimento, il flusso d’aria e il supporto dei bordi forniti dal sistema a spirale. Secondo altri questi modelli a molla interna mancano della quantità ottimale di sagomatura e ammortizzazione.

Se il tuo disagio è dovuto a uno scorretto allineamento della colonna vertebrale a causa di un eccessivo affondamento, un modello a molla interna potrebbe essere l’ideale. Tuttavia, se i punti di pressione sono il tuo problema principale, potresti preferire un altro tipo di materasso.

In schiuma

I materassi in schiuma utilizzano la schiuma sia nel supporto che negli strati di comfort. In genere, il polyfoam ad alta densità costituisce lo strato di supporto e una schiuma più morbida e più conforme viene utilizzata per lo strato di comfort. Memory foam, polyfoam e lattice sono tutte scelte popolari a seconda dei livelli previsti di sagomatura, reattività e traspirabilità del materasso.

Un modello in schiuma ortopedica può essere una scelta eccellente per chi soffre di acciacchi e dolori nel punto in cui il corpo preme più forte contro il materasso. La schiuma dovrebbe modellarsi sul corpo per alleviare la pressione mentre sostiene la colonna vertebrale.

Tuttavia, i materassi in schiuma sono spesso più difficili da spostare e non hanno bordi robusti, il che può essere più difficile per chi ha problemi di mobilità.

In lattice

Il lattice è spesso derivato naturalmente dagli alberi della gomma, anche se a volte è prodotto sinteticamente. Questo materiale fornisce un contorno senza molto affondamento, creando una superficie di supporto che allevia i punti di pressione. I modelli realizzati in lattice tendono anche ad essere reattivi, traspiranti e resistenti.

Pro e contro dei materassi ortopedici

Per molti, un materasso ortopedico può avere un impatto significativo sull’allineamento della schiena, del collo e della colonna vertebrale, aiutando a ridurre il dolore. Ecco perché questi modelli sono spesso consigliati a chi soffre di artrite. Tuttavia, non sono la soluzione perfetta per tutti.

Vantaggi

  • Supporto spinale migliorato: i materassi ortopedici sono specificamente progettati per promuovere l’allineamento della colonna vertebrale.
  • Disagio ridotto: il materasso ortopedico giusto dovrebbe supportare contemporaneamente la colonna vertebrale mentre allevia la pressione, limitando i dolori durante la notte.

Svantaggi

  • Relativamente costoso: i materassi ortopedici tendono ad avere un prezzo più alto rispetto ad altri materassi sul mercato
  • Difficoltà di scelta: con così tanti produttori che commercializzano i loro materassi come ortopedici, può essere difficile trovare un modello veramente ortopedico.

Come dormire meglio con il dolore cronico

Il dolore cronico può risvegliare il tuo sistema nervoso centrale, impedendoti di addormentarti. Diversi cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a calmare il corpo e la mente, rendendo più facile ottenere il riposo di cui hai bisogno.

Meditazione

La meditazione, la respirazione profonda, la consapevolezza o l’immaginazione guidata possono contribuire a ridurre il dolore, rendendo più facile dormire comodamente.

Rilassamento

Evitare stimolanti, come alcol o caffeina, può aiutarti ad addormentarti più facilmente. Allo stesso modo, l’utilizzo di dispositivi, come il cellulare o il tablet, troppo vicino all’ora di andare a dormire può interferire con il sonno.

Stile di viata

Sane abitudini diurne, come fare esercizio, prendere la luce del sole e seguire una dieta sana, possono aiutare a promuovere buone abitudini di sonno.

Posizione del sonno:

La posizione in cui dormi può contribuire al tuo disagio. Anche se trovare il materasso giusto può aiutare, alcune posizioni sono più inclini a provocare dolore rispetto ad altre.

Sperimentare diverse posizioni del sonno può aiutarti a determinare cosa funziona per te.

Biancheria da letto

Alcuni potrebbero non volere o non aver bisogno di un nuovo materasso, in particolare se il letto esistente è ancora in buone condizioni. Un nuovo coprimaterasso e/o cuscini possono essere soluzioni più convenienti.

Il coprimaterasso ideale può mettere a punto la rigidità del tuo letto in modo che corrisponda meglio alle tue esigenze e preferenze, mentre i nuovi cuscini spesso forniscono più supporto per il collo.

Domande frequenti sui materassi ortopedici

Di cosa sono fatti i materassi ortopedici?

Poiché il termine ortopedico può riferirsi a qualsiasi materasso progettato per prevenire dolori articolari e alla schiena, i modelli ortopedici possono essere realizzati con qualsiasi materiale che potresti trovare in altri letti.

Non esiste una certificazione o un requisito speciale che designi un materasso come ortopedico (a meno che non sia classificato come dispositivo medico) e molti produttori usano il termine a scopi di marketing. È quindi importante prestare attenzione ai materiali, alla solidità e al design per valutare se un letto è adatto al proprio corpo e al proprio stile di sonno.

Cosa rende un materasso “ortopedico”?

I materassi ortopedici sono generalmente progettati per alleviare i punti di pressione e supportare l’allineamento della colonna vertebrale al fine di ridurre il dolore alle articolazioni e alla schiena.

La maggior parte dei modelli ortopedici è più solida della media per promuovere una postura sana durante il sonno. Spesso hanno anche strati di comfort sagomati per ridistribuire la forza del peso del dormiente.

Dove posso acquistare un materasso ortopedico?

I materassi ortopedici sono comunemente venduti online e nei negozi fisici. Dal momento che sono spesso più costosi di altri modelli sul mercato, monitorare le vendite online può essere un ottimo modo per trovare un’opzione di alta qualità a un prezzo più conveniente.