Le 7 Migliori Macchine Telecomandate

La migliore macchina radiocomandata è una grande fonte di intrattenimento e di divertimento che può appassionare i bambini e gli adulti di tutte le età.

Se ti piace la velocità o la guida fuoristrada, puoi trovare facilmente un’infinità di modelli progettati per te. Ne stai cercando una per tuoi bambini? Detto fatto: in commercio ci sono opzioni progettate specificamente per soddisfare i loro gusti e lo specifico livello di abilità.

Questo però non vuol dire che acquistare per un dispositivo di questo tipo sia un compito facile. Con un numero così grande di modelli, dimensioni, colori e tipi di veicoli, potresti essere preso dallo scoraggiamento.

Un piccolo suggerimento

La grande famiglia delle auto telecomandate include sia modelli per bambini e ragazzi che vogliono apprendere la tecnica di pilotaggio del veicolo, sia modelli per gli appassionati che gareggiano, aggiornano e riparano le loro macchine..

Gli appassionati di RC esperti in genere preferiscono automobili e camion con elevate velocità massime, maneggevolezza precisa e funzioni avanzate e orientate alla prestazione. Queste cose, tuttavia, rendono la guida e la manutenzione del veicolo notevolmente più complicate.

Per gli utenti più piccoli, invece, sono da preferire la facilità d’uso, la sicurezza e la robustezza (meglio se il telaio è impermeabile). Anche se queste non sono i vertici delle prestazioni, possono offrire ai tuoi bambini una piattaforma sicura su cui affinare le loro abilità.

Il tuo budget

Quando si parla di macchinine telecomandate, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche. n buon modello di base richiede un investimento di circa 20 – 30 euro. Con 50 euro puoi acquistare un fuoristrada adatto ad affrontare ogni tipo di terreno

La nostra scelta

1. Cocopa Stunt Car Macchina Acrobatica

scelta perché si ribalta e cambia direzione

macchina radiocomandata

Guida come vuoi, questa stunt car può andare avanti e indietro, girare a sinistra e a destra, compiere una rotazione di 360 gradi. Ha un sistema di sospensione / vibrazione indipendente a quattro ruote. Una conchiglia elegante e stabile ti darà una sensazione unica.

Con i suoi pneumatici di alta qualità, può essere pilotata al coperto, all’aperto, sull’erba o in spiaggia. La distanza di controllo è di 60m e tempo di autonomia è di circa 20 minuti.

2. Auto telecomandata Baztoy

scelta perché ha una risposta rapida e precisa

macchina radiocomandata

Offre una risposta rapida e precisa in ogni sua funzione come le svolte in avanti, indietro, a sinistra e a destra. I fari bianchi si accendono quando si corre in avanti per divertirsi giorno e notte.

Resistente agli urti, ha pneumatici in gomma flessibile con sistema di ammortizzazione. Il telecomando a due joystick è semplice da usare. Si muove bene su una superficie liscia ed è adatta per giocare all’interno e all’esterno. 

3. Macchina Radiocomandata Blasland

scelta perché è un modello trasformista

macchina RC radiocomandata

Sfreccia velocissima sul pavimento, sulla parete e si trasforma, per ore e ore di divertimento. E mentre corre, i fari led si accendono.  Viaggia in sicurezza su vetri, soffitti, finestre, specchi, armadi. Va avanti, indietro ed effettua una rotazione di 360°.

Ha una struttura  leggera ma nello stesso tempo robusta e resistente agli urti. Si ricarica in modalità usb.

4. Macchina Radiocomandata Ferrari

scelta perché è grintosa

macchina radiocomandata

Realizzato in scala 1:14, è un veicolo con radiocomando a 2 canali,  Offre sette funzioni di guida: avanti-sinistra-destra, indietro-sinistra-destra, stop. L’auto è alimentata da 5 batterie da 1.5V e il  telecomando da 1 batteria da 9V.

Il telecomando è a forma di volante, con le frecce per girare e accelerare, ed è molto intuitivo.

5. Dickie Saetta Mc Queen con Radiocomando

scelta perché la possono guidare anche i più piccoli

macchina radiocomandata

Scatta come un razzo questa versione di Saetta Mc Queen, l’irresistibile protagonista di Cars 3. È in scala 1:32 e viene fornito completo di un telecomando molto intuitivo, facilmente utilizzabile anche dai più piccoli.

6. Macchina telecomandata Vatos

scelta perché può andare praticamente ovunque

macchina RC radiocomandata

Questo fuoristrada può raggiungere una velocità massima di 36 km/h e può arrampicarsi su superfici rocciose e irregolari, inclusa spiagge e aree erbose.

Ha un sistema di sospensioni indipendenti a 4 ruote motrici in scala 1:16. La protezione IPX$ lo rende impermeabile e resistente agli schizzi.

7. Revell Control Lamborghini Police

scelta perché è curata in ogni dettaglio

macchina telecomandata polizia

È un modello in scala 1:24 che si fa ammirare per i particolari molto dettagliati. Ha un potente motore elettrico, pneumatici antiscivolo e telecomando a 2,4 GHz. Può raggiungere i 10 km / h e, grazie all’illuminazione anteriore a led, è pilotabile anche al buio.

Grazie alla tecnologia radio a 2,4 GHz priva di interferenze, è possibile pilotare diversi modelli RC contemporaneamente. Il telecomando può essere impostato per adattarsi sia agli utenti destrimani che a quelli mancini.

Cosa cercare in un’auto radiocomandata?

Prima di effettuare l’acquisto, è importante focalizzare quali sono le caratteristiche più importanti che dovrà avere in base alle tue specifiche esigenze.

Ecco una carrellata degli aspetti da considerare quando si tratta di RC.

Tipo di veicolo

Auto, camion o fuoristrada 4×4 sono i tipi più comuni, ma ovviamente ci sono anche variazioni all’interno di questi tipi. Le auto sono ideali per correre su superfici dure e piane, ma possono anche affrontare terreni più difficili.

I camion sono invece potenti e massicci: impossibile fermarli. E i fuoristrada rappresentano la giusta via di mezzo: resistenti, inarrestabili e incredibilmente veloci nelle mani giuste.

Batteria

Ni-Mh o Li-Po potrebbero non significare molto per te se non ti sei ancora fatto un’idea del gergo di RC – ma in realtà è una decisione importante. Le batterie Ni-Mh sono meno potenti ma più facili da usare e generalmente la migliore per i principianti.

I tipi Li-Po sono più costosi, difficili da stoccare e caricare, ma hanno la capacità di trasformare la tua RC in un razzo tascabile adrenalinico.

Avere una batteria che è possibile ricaricare dopo ogni utilizzo finirà per risparmiare un sacco di tempo e denaro nel lungo periodo. La durata della batteria ricaricabile è il tallone d’Achille delle auto telecomandate. Per questo motivo, è importante considerare il tempo di autonomia, o forse più importante, il tempo di ricarica. Molti appassionati di RC utilizzano più batterie per poter pilotare senza sosta.

Motore

L’aspetto successivo da prendere in esame è il motore. I motori brush sono adatti ai principianti ma meno potenti. I brushless sono più efficienti, il che significa che il tuo veicolo viaggerà più velocemente e con più potenza. Sono anche più resistenti ma, ovviamente, più costosi.

Marca

Anche se non è consigliato decidere solo in base alla notorietà del marchio, non è un elemento da sottovalutare. Molti dei veicoli RC di che trovi sul mercato sono di una marca nota e affidabile, il che, se spendi grandi somme di denaro su un prodotto, è sicuramente una scelta più sicura.

Fai da te o già assemblata?

La maggior parte degli utenti preferisce acquistare un veicolo già assemblato o quasi completamente assemblato. Questi richiedono pochissimo impegno per entrare in pista e generalmente vengono forniti con tutte le parti incluse.

Se invece sei un appassionato di bricolage RC, una macchina RC a scoppio fai da te è la soluzione migliore. Ti consente di capre fino in fondo la meccanica del tuo veicolo e di ottenere quella sensazione di ricompensa che deriva dalla costruzione di qualcosa!

Tuttavia, a meno che tu non sia un hobbista con un serio interesse a costruire il tuo veicolo RC, acquistarne uno che è già stato costruito è la soluzione migliore. Costruire un veicolo RC da un kit non è sicuramente per chi è completamente neofita in materia, a meno che non sia un entry level, e anche quelli possono essere piuttosto complicati.

2WD o 4WD?

Infine, abbiamo i modelli 2WD e 4WD. I veicoli 2WD sono generalmente più economici, più facili da mantenere e più robusti. Tuttavia, si muovono un po ‘più lentamente.

Le macchine 4WD sono stabili, con un ottimo grip e possono sembrare leggermente più aggressive nello stile. Se sei vuoi fare un pieno di adrenalina , i modelli 4WD sono la soluzione migliore, fornendo quella sorta di eccitazione “fuori controllo”.

Quanto è veloce un veicolo RC?

Per quanto riguarda la velocità, tutto dipende dal modello e dalla marca del veicolo. Dipende anche dal prezzo, dalle parti utilizzate, dal peso, dal motore, e così via. Alcuni dei più costosi mezzi RC possono raggiungere i 90 km/h e oltre, in particolare quelli progettati per le competizioni.

Se sei orientato a ottenere un veicolo RC che sfrutta la velocità più di ogni altra cosa, senza dubbio ne apprezzerai uno professionale più adatto alle corse. In media, tuttavia, la velocità è di 30 – 40 km/h.

Dove posso utilizzare un’auto RC?

La cosa interessante dei veicoli RC è che puoi guidarli praticamente ovunque. Sul marciapiede, nel tuo cortile o anche a casa. A seconda di dove vivi hai un sacco di opzioni. Ad esempio, le piste per gli skate e i parcheggi sono ottimi posti per guidare un veicolo RC. Le aree sterrate, invece, sono ideali per i veicoli RC con pneumatici sollevati.

Quali sono i veicoli RC migliori per i principianti?

I veicoli RC alimentati a batterie sono migliori per i principianti. Sono più facili da mantenere e molto facili da capire rispetto a quelli con motore a scoppio e a benzina. Alcuni veicoli RC a propulsione nitrica richiedono metanolo, nitrometano e una miscela a base di olio che può essere complicato. Un altro vantaggio per le auto elettriche RC è che non richiedono una manutenzione particolarmente complessa.

Se sei agli inizi, inoltre, è meglio iniziare con piccole auto radiocomandate. Se sei completamente nuovo ai veicoli RC, la soluzione migliore è iniziare con un 1/10, vedere come ti piace e poi andare da lì in seguito. Queste dimensioni tendono ad avere un grande valore, sono più facili da portare in giro e sono più pratiche in generale.

Qual è la differenza tra le auto RC a spazzole e brushess?

I motori a spazzole sono economici e svolgono egregiamente il loro lavoro, ma non sono veloci quanto i motori brushless. Le macchine RC a motore brushless sono più veloci, più efficienti e possono funzionare più a lungo con una singola carica della batteria.

È necessario avere un paraurti?

I paraurti salvano la parte anteriore e posteriore in caso di impatto. Usare un paraurti non significa che non sei un buon guidatore: anche i professionisti usano spesso i paraurti, quindi non preoccuparti.

Posso guidare un’auto RC sul bagnato?

La maggior parte delle macchine RC non è in grado di andare in acqua, mentre un veicolo anfibio RC ha la possibilità di andare sia a terra sia in acqua.

Off-road o su strada?

Valuta anche se vuoi un veicolo su strada o la più versatile varietà off-road. Acquistare un’auto appositamente per la strada significa avere una maneggevolezza senza pari su superfici lisce.
D’altra parte, un fuoristrada è perfettamente in grado di andare sull’asfalto e sui terreni impervi, con acqua neve terra.

Ma se da una parte hai più versatilità e più opzioni per salti e acrobazie, devi rinunciare alle prestazioni di maneggevolezza di un veicolo specifico per la strada.

Perché il telecomando è importante?

Infine, dovresti considerare il telecomando che viene fornito con il tuo veicolo. Alcuni sono molto semplici e offrono solo un controllo limitato. Altri, in particolare la varietà con impugnatura a pistola da 2,4 GHz, offrono una migliore ergonomia e controlli di precisione.

Se stai guidando vicino ad altri utenti, ti consigliamo anche di controllare il numero di canali offerti dal tuo telecomando. La presenza di due auto sullo stesso canale può causare interferenze .

Alcuni veicoli utilizzano una connessione Bluetooth. Questo ti consente di utilizzare un telefono o un tablet che ti aprono un mondo tutto nuovo per il controllo del veicolo. Con questa opzione, puoi ascoltare musica in streaming, azionare indicatori di direzione e persino aprire le porte del tuo veicolo. Tuttavia, si paga per queste funzionalità aggiuntive con una diminuzione del raggio d’azione e una maggiore difficoltà nella guida effettiva.

Il terzo tipo di telecomando è ciò che chiamiamo i controller a due pulsanti. Premendo il pulsante a sinistra, il veicolo ruota verso destra, mentre premendo il pulsante a destra, il veicolo gira a sinistra. Quando entrambi i pulsanti vengono premuti contemporaneamente, il veicolo procede dritto. Anche se questo non offre molta libertà o controllo preciso, è un ottimo modo per semplificare le cose per i bambini.

Se sei un appassionato di questo tipo di apparecchiature, prova a dare un’occhiata ai nostri post sugli elicotteri telecomandati, i motoscafi e hovercraft telecomandati e gli escavatori radiocomandati. Buona lettura!