I 7 Migliori Lego

Ammettiamolo: l’infanzia non sarebbe completa senza il miglior Lego! È il giocattolo per eccellenza che, generazione dopo generazione, continua ad entusiasmare bambini e bambine, ragazzi e ragazze, giovani e meno giovani. Questi mattoncini hanno senza dubbio superato la prova del tempo.

E nonostante l’avvento dell’elettronica e la diffusione degli smartphone persino tra i più piccoli, i set Lego rimangono una scelta privilegiata quando si tratta di fare un regalo, anche per gli adulti.

Un piccolo suggerimento

Si consiglia sempre di scegliere il kit Lego appropriato in base all’età. Sulla confezione trovi sempre evidenziata la fascia di età per cui è studiato. Assicurati che non sia troppo complicato per le capacità del bambino o del ragazzo.

Non c’è niente di più frustrante che non riuscire a completare la costruzione. E se anche pensi di aiutare tuo figlio nella realizzazione dell’opera, cerca di farlo senza intervenire troppo: il rischio è che alla fine si stanchi e non ne voglia più sapere.

Il tuo budget

Quando si parla di Lego, lo sappiamo bene, bisogna mettere in conto di investire un po’. È vero, si può trovare qualcosa di economico a meno di 20 euro, ma se vuoi cimentarti in un’impresa un po’ più complessa e completa, devi aggiungerne almeno una decina. E se punti al top, puoi anche superare i 100 euro. I set di mattoncini di base partono dai 15 euro.

Tuttavia è bene sapere che se aspetti le offerte del Black Friday di Amazon puoi fare spesso buoni affari.

La nostra scelta

1. Lego Friends La casa sull’albero di Mia

scelto perché è ricco di dettagli

età consigliata: da 6 a 12 anni

lego

La confezione include le mini-doll di Mia e Daniel, Mimì il coniglietto e Cinnamon l’uccellino, la casa sull’albero accessibile con una scala o rete di arrampicata, un tronco d’albero con scatola e casetta del coniglietto.

Nella casa è presente una stanza al primo piano con ripostiglio nel sottotetto. Le Friends mini-doll sono costruibili e intercambiabili a piacere.

2. Lego Ninjago Legacy Il Dragone d’oro

scelto perché ci sono diverse parti snodabili

età consigliata: da 7 anni

lego

Con questa versione di un popolare giocattolo Lego Ninjago, è possibile ricreare le scene di Masters of Spinjitzu. Sono presenti 3 minifigure: il Ninja d’Oro Lloyd, l’Overlord e lo Scout dell’Esercito di Pietra.

Il giocattolo ninja del Dragone d’Oro è dotato di sella per minifigure, bocca apribile con shooter nascosto e ali, zampe e coda snodabili. Le armi includono la katana color oro del Ninja d’Oro Lloyd, la lancia dell’Overlord e la balestra dello Scout dell’Esercito di Pietra.

3. Lego Star Wars Kessel Run Millennium Falcon

scelto perché è da veri intenditori

età consigliata: da 9 a 14 anni

lego

Questa versione dell’iconica nave da carico del film di Han Solo è dotata di cabina di pilotaggio per 2 minifigure con tetto rimovibile, 2 shooter a molla, parabola sensore, rampa, torrette laser superiori e inferiori con 2 sedili per gli artiglieri e velivolo di fuga staccabile.

È anche fornita di scafo con piastre apribili per un agevole accesso agli interni dettagliati. Questi ultimi che comprendono un’area di carico con divano e tavolo dell’olo-gioco Dejarik, bar, cuccetta, compartimento per i missili e hyperdrive costruibile con attrezzi per la riparazione. Sono inoltre presenti 6 minifigure e un droide DD-BD.

4. Lego Heroes War Machine Buster

scelto perché è dotato di un meccanismo che spara davvero

età consigliata: da 7 anni

lego

È un giocattolo costruibile per sviluppare le abilità creative dei bambini. Dotato di tante armi, questo mech War Machine Buster apre un mondo di avventure Lego per i giovani fan degli Avengers. Il mech è dotato di shooter a fuoco rapido a 6 colpi, cannoni e missili e può afferrare una minifigure con le sue “mani”.

I cannoni possono essere staccati e usati per una minifigure. Include 4 minifigure dell’Universo Marvel: War Machine, Ant-Man e 2 Outrider.

5. Lego Technic Auto da Rally

scelto perché si possono costruire due differenti versioni

età consigliata: da 10 a 16 anni

lego

L’auto si può costruire e ricostruire nella versione che più appassiona. Progettato con una livrea sportiva blu, bianca, rossa e nera e adesivi da corsa, ha uno spoiler posteriore, 4 faretti e grandi cerchi rossi a 6 razze e pneumatici a basso profilo e alta aderenza.

Si possono aprire le portiere per accedere all’abitacolo curato in ogni dettaglio e completo di sedili da corsa e roll bar tubolare rossa. Sollevando il cofano anteriore si ha accesso al sistema di raffreddamento del motore a due ventole, mentre sotto il cofano posteriore si trova un dettagliato motore V6 con pistoni funzionanti. Questo veicolo è anche dotato di sterzo funzionante e robuste sospensioni.

6. Lego Architecture Trevi Fountain

scelto perché è un kit per veri esperti

età consigliata: da 12 anni

lego

È l’interpretazione di uno dei monumenti architettonici più famosi del mondo, la Fontana di Trevi. L’intricato modello di questo iconico simbolo di Roma comprende elementi quali la facciata di Palazzo Poli, le statue di Oceano, dell’Abbondanza e della Salubrità, più mattoncini Lego trasparenti, effetto acqua.

Questa interpretazione è stata disegnata dall’artista Rok Žgalin Kobe, in collaborazione con il team di designer Lego. Misura 14 cm di altezza, 20 cm di larghezza e 14 cm di profondità. È incluso un libretto con dettagli sul design, l’architettura e la storia della fontana.

7. Lego Nasa apollo Saturn V

scelto perché ha una dimensione extra

età consigliata: da 14 anni

lego

È l’Apollo Saturn V, il primo razzo che ha trasportato l’uomo sulla Luna, proposto in una versione da 1 metro di altezza. Si costruiscono i 3 stadi e quindi si può esporre sul suo supporto o lancialo in orbita. Sgancia le sezioni S-IC e S-II, aggancia il modulo lunare al modulo di comando e di servizio e porta a termine la tua missione di allunaggio.

Come scegliere il Lego giusto?

Prima di terminare questo post, ecco alcuni consigli pratici che possono rivelarsi utili quando si sceglie una confezione di Lego.

Numero di pezzi

Spesso, ne kit di una certa complessità, più mattoncini Lego vengono inclusi, più sarà difficile assemblarli. Tuttavia, per le forme di base che consentono ai bambini di costruire praticamente qualsiasi cosa, sarà bene scegliere molti pezzi in modo che i più piccoli possano essere creativi e cimentarsi in tutto ciò che l’immaginazione suggerisce loro.

Tema

Oltre ai set Lego con blocchi generici per costruire tutto ciò che si vuole, ci sono anche set con temi speciali. Scegline uno in base agli interessi di chi lo riceverà. Può essere Star Wars, gli Avengers Marvel o un famoso punto di riferimento architettonico, o ancora un tema ispirato al mondo degli animali, dei dinosauri e così via.

Autenticità

È importante essere meticolosi quando si acquistano set Lego. A causa della loro popolarità, sono spesso imitati, soprattutto dai produttori cinesi. Assicurati di acquistare il vero affare!

Quali sono i 5 maggiori benefici educativi del Lego?

Sul mercato trovi un sacco di alternative che costano molto meno di un set Lego. Perché allora dovresti sceglie di acquistare uno di questi set per il tuo bambino? Di seguito sono riportati alcuni dei motivi convincenti per cui i giocattoli per bambini saranno incompleti senza Lego.

1. Sviluppa abilità motorie

L’atto di costruire usando i blocchi Lego è un buon modo per sviluppare le capacità motorie dei bambini. Giocare con questi mattoncini richiede piccoli movimenti, che saranno efficaci nel migliorare la destrezza e il controllo.

2. Incoraggia la risoluzione di problemi creativi

A seconda del set Lego che verrà acquistato, può anche aiutare a migliorare la creatività nel risolvere i problemi in quanto richiede di elaborare una strategia per riuscire a collegare i pezzi.

3. Insegna ad avere pazienza

Non solo per i bambini, ma anche per gli adulti, un set Lego è un ottimo modo per sviluppare la pazienza. Insegna che per avere qualcosa di gratificante, come una costruzione Lego finita, devi lavorare duro ed essere paziente.

4. Migliora la comunicazione e il lavoro di squadra

Questo è il caso in cui il set Lego è costruito in squadra. I bambini migliorano il loro senso della comunicazione mentre dialogano tra loro per finire la costruzione e imparano a collaborare.

5. Aumenta la cognizione spaziale

Questo aspetto si riferisce alla capacità di pensare in forme e spazi particolari, che sarà importante sia per i bambini che per gli adulti, in particolare per coloro che un giorno aspirano a diventare architetti o ingegneri.

Come riporre in ordine il lego?

Come mettere a posto il Lego, una volta terminato di giocare? Ammettiamolo: questa è una sfida continua per la maggior parte degli appassionati dei mattoncini. Se hai una famiglia con bambini piccoli, con tutta probabilità vorrai semplicemente ridurre la possibilità di calpestarne un pezzettino a piedi nudi, nel cuore della notte. Se sei hai una grande collezione Lego, potresti voler disporre di una soluzione di archiviazione ben organizzata per aiutarti a capire ciò che hai e trovare rapidamente quello che ti serve.

A ciascuno la sua archiviazione

A volte, organizzare la tua collezione Lego potrebbe sembrare scoraggiante. Devi provare diversi contenitori di stoccaggio per scegliere il sistema di organizzazione perfetto per la tua raccolta, ma non vuoi acquistarne fino a quando non decidi di cosa hai bisogno.

È importante scegliere fin da subito l’organizzazione giusta in base alle tue esigenze, piuttosto che procedere per tentativi ed errori. Ecco come organizzare la tua collezione Lego in tre semplici passaggi.

Bambini

I costruttori di Lego molto giovani non hanno bisogno di molti mattoncini o di particolari forme di organizzazione: creano le loro costruzioni in base alle parti che scopro mentre le stanno realizzando . Che tu abbia 5 o 50 anni, scavare tra una pila di mattoncini Lego sciolti è un atto di scoperta.

Mentre i costruttori più esperti tendono a preferire una maggiore organizzazione, è divertente per chiunque scoprire un mattone che non ha mai visto o che non vede da molto tempo. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un contenitore abbastanza grande da contenere tutti i mattoncini. Poiché non è richiesta alcuna organizzazione, cerca una soluzione di archiviazione rapida da configurare e facile da pulire.

Ragazzi

Man mano che i bambini crescono, la collezione potrebbe diventare troppo grande per essere conservata in un unico contenitore. Inoltre si potrebbero sentire sempre più frustrati mentre ricercano un pezzo specifico che non trovano da nessuna parte. Ecco quindi che è arrivato il momento di cercare un modo per organizzare la tua collezione in grandi categorie.

Mentre molte persone iniziano organizzando i mattoncini in base al colore, la maggior parte dei ragazzi (e alcuni bambini) li preferiscono ordinare in grandi categorie (come mattoncini, lastre, piastrelle, pendenze, tecnica, minifigure o altro). Perché? Perché è davvero difficile trovare un piccolo pezzo nero specifico in un contenitore pieno di pezzi neri.

Adulti ed esperti

Man mano che le collezioni crescono e i costruttori Lego acquisiscono maggiore familiarità con i comuni mattoncini, si potrebbe sentire l’esigenza di ordinare ulteriormente la collezione. La progressione tipica è iniziare ordinando i mattoni, i piatti e le piastrelle di base per elemento, passando poi a parti meno comuni come pendii, piastrelle ed elementi Technic. Se la collezione cresce ancora, potrebbe essere logico ordinare i mattoni, i piatti e le piastrelle più comuni per parte e colore.