I 7 Migliori Diffusori di Oli Essenziali

Ci sono molti modi per profumare la tua casa, ma alcuni sono più facili e più efficaci di altri. Se ultimamente hai trascorso del tempo nel web, avrai sicuramente visto che il miglior diffusore di oli essenziali è l’ultima tendenza, e per una buona ragione: disperde gli oli naturali nell’aria (alla lavanda, all’eucalipto o di qualsiasi altra pianta officinale), aiutando a rinfrescare l’ambiente e a ridurre lo stress.

Un piccolo suggerimento

Secondo alcuni studi scientifici, diversi tipi di oli essenziali hanno la capacità di interagire con il cervello e il sistema nervoso per influenzare l’umore e la salute. Uno dei modi più semplici (e più piacevoli) per ottenere questi benefici è attraverso l’aromaterapia.

In questa pratica, gli oli vengono respirati, stimolando il sistema olfattivo e il cervello. Inoltre, anche se non vedi alcun effetto benefico magico, con il tuo dispositivo puoi comunque diffondere nell’ambiente un profumo piacevolmente rilassante.

Il tuo budget

Se cerchi un prodotto di buona qualità, lo puoi trovare facilmente nella vendita online, dove l’offerta di questo genere di apparecchi è particolarmente ampia e diversificata. La fascia di prezzo media è compresa tra i 20 euro e i 35 euro. Nella fascia dai 40 euro ai 50 euro trovi spesso dispositivi completi di una dotazione di base oli essenziali.

La nostra scelta

1. Diffusore di oli essenziali XCXP

scelto perché ha un dispositivo di protezione per mancanza acqua
diffusore essenze

Si tratta di un diffusore di oli essenziali realizzato con una struttura in elegante legno. Ha una capacità d’acqua di 400 ml che ti permette molte ore di funzionamento continuo. Aumenta il livello di umidità nell’aria, purifica e copre odori sgradevoli di animali domestici o fumo per una casa e grazie ai principi dell’aromaterapia ti aiuta ad alleviare lo stress, favorisce il sonno e migliora l’efficienza lavorativa.

Utilizza la tecnologia di diffusione ad ultrasuoni, che ti garantisce decibel ultra bassi perché noi non percepiamo quelle frequenze. Quando non c’è abbastanza acqua nell’umidificatore, il diffusore si spegne automaticamente. Ha 7 diversi emissioni di luce a LED, che puoi regolare nel gradiente o usare (non usare) come luce notturna.

2. Diffusore di oli essenziali Frecoo

scelto perché è ultra silenzioso
Diffusore essenze

Realizzato in ABS, ha un serbatoio da 400 ml che consente di ottenere un’erogazione continua fino un massimo di 10 ore, creando nebbie fresche e profumate grazie alla tecnologia  a ultrasuoni; con l’apposito pulsante “mist” puoi scegliere se produrre nebbia continua o intermittente oppure puoi scegliere di impostare il timer a 1-3-6 ore, con spegnimento automatico o quando manca acqua.

Il livello di rumorosità è basso, per creare un ambiente ultra silenzioso. La luce a LED è a 7 colori e si può scegliere la modalità a ciclo graduale o a luce fissa. Il coperchio è facile da rimuovere e può essere facilmente sollevato per riempirlo con acqua. Con il telecomando in dotazione regoli tutte le funzioni anche a distanza.

3. Diffusore atomizzatore di essenze a ultrasuoni TopEsct

scelto perché è completo di telecomando

diffusore essenze

Adotta la tecnologia ad ultrasuoni per creare un ambiente piacevole aggiungendo olii essenziali. È adatto a saloni di bellezza, spa, camere da letto, soggiorni, asili nido, uffici. L’illuminazione a led può essere impostata su 8 colori tenui e rilassanti.

Premere il pulsante luce per regolare le luci (acceso fisso / cambio colore). Inoltre, è possibile spegnere la luce in standby. Il timer può essere impostato a 60 – 120 – 180 minuti. Inoltre è possibile utilizzare il telecomando per regolare il dispositivo. Il grande serbatoio da 500 ml garantisce fino a 10 ore di funzionamento. Rinfresca e idrata l’aria per ambienti da 25 a 60 metri quadrati.

4. Diffusore di aromi a ultrasuoni Simpeak

scelto perché ha un design originale

diffusore essenze

Il serbatoio d’acqua con una capienza di 400 ml è in grado di fornire fino a 8 ore di vaporizzazione continua. Oltre alla funzione di vaporizzazione continua, è presente un timer che può essere impostato a 1 ora, 3 ore, 6 ore. I suoi 7 colori in 3 tonalità diverse creano un caleidoscopio per dare un’atmosfera unica.

La luce e vaporizzatore può essere utilizzata separatamente, funziona anche come una lampada led. Ha un funzionamento silenzioso ad ultrasuoni e si spegne in automatico all’esaurirsi della quantità d’acqua nel serbatoio.

5. Diffusore di aromi Medisana AD65 in bambù

scelto perché anche con serbatoio di soli 100 ml funziona per diverse ore
diffusore essenze

Questo diffusore di aromi fatto in  bambù è un bell’oggetto di design che si adatta a piccoli ambienti come un ufficio o la camera da letto dei bambini (ma anche quella padronale). Con la delicata luce wellness che cambia tra 6 colori diversi, il diffusore stimola i diversi sensi del corpo umano e mentre emana una nebbia sottile profumata in tutto l’ambiente è ideale per rilassarsi e per fare meditazione yoga.

 I diffusori aromatici Medisana sono sinonimo di benessere per il corpo e la mente. Pur se ha un serbatoio con capacità di soli 100 ml, grazie alla lenta diffusione delle nebbia di soli 16 ml/h può funzionare per circa 6 ore.

6. Diffusore di oli essenziali HappyGoo

scelto perché è già fornito con 8 boccette di oli essenziali
diffusore essenze

Ha una capacità di 500 ml adatta per grandi spazi e consente di scegliere tra tre impostazioni del timer (1-2-3 ore) oltre alla modalità di lavoro continua. Seleziona tra le modalità di nebbia alta o bassa per soddisfare le tue diverse esigenze. Nebbia alta per lavorare, yoga; nebbia bassa per dormire, leggere e rilassarsi (oltretutto è silenzioso con meno di 25 decibel di rumore).  Può funzionare per più di 12 ore in modalità nebbia bassa.

Può rinfrescare e umidificare l’aria in ambienti di circa 25 – 60 m². Si spegnerà automaticamente quando non c’è più acqua. Il diffusore di olio essenziale ha 7 tipi di luci LED tra luminose e deboli, con 2 modalità di illuminazione a ciclo automatico o modalità fissa.
Il set di 8 bottiglie di oli essenziali puri e naturali è composto da lavanda, arancia dolce, albero del tè, eucalipto, menta piperita, incenso, limone, rosmarino.

7. Diffusore di oli essenziali Salking

scelto perché è ideale per piccoli ambienti

diffusore essenze

È realizzato con una struttura metallica e un serbatoio privo di bpa. Con il suo design retrò, combina alte prestazioni con elementi decorativi. Grazie alla tecnologia ad ultrasuoni, trasforma oli essenziali e acqua in una nebbia fresca e superfine mantenendo le proprietà benefiche degli oli. Le sette luci notturne cambiano colore: l’illuminazione è affascinante e può essere impostata in base al proprio umore.

La luce può essere completamente spenta per non disturbare il sonno durante la notte. Offre quattro modalità di impostazione del timer a 30, 60, 129 e 180 minuti. Può funzionare ininterrottamente per 3-5 ore e disperdere un delizioso profumo in tutta la stanza. Può coprire 25-30 metri quadrati di spazio, ideale per camera da letto, bagno, ufficio e così via.

Quali sono i vantaggi dell’aromaterapia?

Investire in un diffusore di oli essenziali consente di sfruttare i benefici dell’aromaterapia che può ridurre efficacemente le sensazioni di ansia e stress (quelle palpitazioni cardiache che ti sembra di provare ogni volta che leggi le notizie del giorno).

Secondo i dati forniti da una serie di studi clinici, alcuni oli essenziali interagiscono con il cervello e il sistema nervoso per avere un impatto positivo sulla tua salute e sul tuo umore. Quando sono concentrati in un diffusore e inspirati, possono facilmente stimolare il sistema olfattivo, mandando impulsi benefici al cervello.

Sembra che l’aromaterapia abbia reali benefici per le persone soggette all’ansia, con problemi di concentrazione, che rivelano sintomi depressivi e dolori mestruali. E anche se non hanno un impatto sulle tue emozioni, faranno comunque profumare il tuo ambiente in modo estremamente piacevole.

Come funzionano i diffusori di oli essenziali?

I diffusori di oli essenziali utilizzano impulsi ultrasonici per miscelare oli essenziali profumati con l’acqua, prima di irradiare il vapore nella tua camera da letto. Hanno la capacità di emanare aria purificata e delicatamente profumata che ti aiuta a sentirti calmo, concentrato o più sveglio, a seconda dell’olio essenziale che scegli.

Molti di questi dispositivi sono dotati di funzionalità aggiuntive, come luci a led con diverse opzioni di colore per creare un’atmosfera rilassante anche visivamente.

Uno degli aspetti più interessanti di questo genere di apparecchi è che puoi cambiare gli oli che stai utilizzando a seconda delle tue esigenze di quel preciso momento. La lavanda ti rilassa prima di andare a letto, mentre il rosmarino è efficae per aumentare la concentrazione. Il legno di cedro, il limone, il bergamotto, l’arancia e la valeriana hanno effetti benefici sullo stress e l’ansia, mentre la menta piperita è un vero toccasana.

Come scegliere il diffusore di oli essenziali

Ecco i fattori che distinguono i migliori modelli, in ordine di importanza.

Dimensione del serbatoio

La dimensione del serbatoio, più di ogni altro aspetto, determina il modo in cui interagirai con il diffusore. Questo componente può a vere una capacità variabile, compresa indicativamente tra i 100 ml e i 500 ml. I migliori apparecchi bilanciano i vantaggi di una dimensione maggiore del serbatoio con un ingombro ridotto.

Generalmente, serbatoi più grandi offrono una nebbia più densa e tempi di funzionamento più lunghi senza bisogno di ricariche. Un serbatoio più grande offre una maggiore autonomia in caso di ambienti più grandi.

Potenza

Indipendentemente dalle dimensioni del serbatoio, in genere si vuole vedere un flusso di nebbia denso e rinfrescante. La potenza influisce sull’efficacia complessiva del diffusore e su quanto sarà interessante da guardare (un flusso di nebbia scialbo non è molto coinvolgente).

Intensità

Per ottenere un profumo più intenso, cerca dei diffusori nebulizzanti. Un diffusore nebulizzante è un dispositivo che vaporizza le gocce d’olio senza utilizzare calore, prima di pompare nell’aria l’odore in una nebbia sottile. Questi apparecchi sono spesso più costosi dei modelli standard, ma può valerne la pena se ritieni che questi ultimi non siano abbastanza efficaci.

Umidità

Molti diffusori di oli essenziali fungono anche da umidificatore a nebbia fredda. Questa può essere un’ottima opzione combinata se vivi in ​​una zona climatica secca.

Materiale

Un diffusore di oli essenziali, in genere, viene messo in bella nostra nell’ambiente: quindi il fattore estetico può avere un certo peso. Anche se, per motivi di budget, in genere si tende ad acquistare le comuni opzioni di plastica bianca semitrasparente, puoi trovare diffusori di olio in altri materiali, come ceramica, porcellana, finto legno o persino vero legno.

Coperchio

I diffusori più facili da usare (e da pulire) hanno un solo coperchio. I modelli più elaborati prodotti con materiali diversi dalla plastica spesso hanno due coperchi: uno funzionale e uno decorativo. Questo può essere un po’ più impegnativo da pulire, ma non impossibile, soprattutto se il tuo diffusore è destinato ad essere un componente di arredo da lasciare su una mensola del soggiorno per creare di tanto in tanto la giusta atmosfera.

Timer

Molti diffusori medi e grandi hanno un timer che disattiva il funzionamento dell’apparecchio dopo un tempo stabilito (in genere un’ora o più). Questa funzione consente di far funzionare più volte il diffusore senza rabboccare l’acqua (altrimenti dovresti svuotare e pulire il diffusore dopo pochi giorni se non consumi tutta l’acqua). È una caratteristica utile ma non indispensabile.

Diffusione intermittente

È una funzione affascinante, grazie alla quale l’apparecchio nebulizza l’olio per un determinato periodo di tempo e poi si arresta, per riprendere successivamente. Tra l’altro questo contribuisce ad aumentare l’autonomia del diffusore con un singolo riempimento.

Luci

La maggior parte dei diffusori ad ultrasuoni si illumina, creando un arcobaleno cromatico. I colori possono essere rilassanti o fastidiosi a seconda dei tuoi gusti. Se non ti piacciono, in genere li puoi disattivare.

Oli essenziali per ogni esigenza di benessere

Gli oli essenziali sono un modo naturale e olistico per affrontare tanti dei problemi di benessere che derivano dallo stress. I loro benefici vanno dal miglioramento del sonno all’allentamento della tensione per fornire una spinta di energia durante tutto il giorno. Non sono una terapia, ma un percorso per prendersi cura di noi stessi.

Le miscele da due a cinque oli essenziali sono più potenti di un singolo olio: gli oli infatti lavorano in tandem per affrontare meglio problemi specifici di salute e benessere. E quello che può essere un profumo troppo deciso se preso da solo, può rivelarsi molto piacevole se viene miscelato con altri oli. Ad esempio l’ylang ylang di per sé ha una profumazione molto intensa, che non tutti apprezzano. Ma se è combinato con altri oli essenziali, la dolcezza si stempera in un aroma caldo e leggermente fruttato che rende questo olio un componente virtuoso di qualsiasi miscela della felicità.

Vediamo brevemente quali oli essenziali si prestano ad apportare maggiori benefici in base alle specifiche esigenze.

  • per combattere l’ansia: vetiver, neroli, salvia sclarea e geranio
  • per dormire e rilassarsi: lavanda, camomilla e rosa
  • per aumentare la concentrazione: menta piperita e rosmarino
  • per incrementare l’energia: eucalipto, menta piperita, rosmarino, cipresso e cardamomo
  • per migliorare l’umore: bergamotto, ylang ylang, gelsomino, lime e limone
  • per alleviare il dolore muscolare: vetiver, menta piperita, elicriso e pino

Per scoprire di più sugli essenziali, clicca qui