I 7 Migliori Orti da Interno Smart Idroponici

orto giardino idroponico internoNegli ultimi anni c’è stato un notevole sviluppo della coltivazione di piante utilizzando il miglior orto idroponico da interno. Uno smart garden consente di far crescere rigogliosamente le verdure a foglia, le piantine aromatiche e i fiori senza necessariamente avere il pollice verde.

Questi piccoli ed efficienti orti in miniatura sono perfetti per gli spazi angusti della città, o semplicemente per donare un po’ di verde a una delle tue stanze. Le serre idroponiche aggiungono la quantità perfetta di luce e si preoccupano di fornire la miscela ideale di acqua e nutrimenti per far crescere rigogliosamente le tue piante.

Un piccolo suggerimento

I giardini intelligenti sono disponibili in una varietà di dimensioni. Mentre alcuni sono progettati per contenere solo poche piante, altri ne possono accogliere anche più di trenta. Puoi scegliere il prodotto giusto per te in base allo spazio disponibile e a come vorresti utilizzare il tuo giardino.

Il tuo budget

C’è una certa variabile nel costo di un giardino intelligente. Il marchio che scegli e il numero di piante che la struttura può accogliere sono alcuni dei fattori che possono incidere sul prezzo. Nella vendita online ci sono proposte a partire dai 50 euro, anche se la maggior parte dei modelli sono accolti in una fascia compresa fra i 100 euro e i 200 euro.

La nostra scelta

1. Giardino Intelligente iDoo

scelto perché ha due modalità di funzionamento giorno/notte

orto giardino idroponico interno

Il kit può ospitare 7 piantine e offre due soluzioni nutritive che forniscono gli elementi necessari per la loro crescita. Le spugne fatte di torba biologica accolgono i vegetali in un habitat naturale e il sistema di circolazione dell’acqua aumenta la quantità di ossigeno contenuto nella riserva idrica.

Le lampade led a 24 W simulano lo spettro della luce solare, promuovendo la fotosintesi dei vegetali. Sono presenti tre modalità di crescita smart e due modalità di circolazione dell’acqua tramite pompa: in modalità normale, il dispositivo si attiva per cinque minuti con pause di mezz’ora, mentre in modalità “sonno” si mette in pausa per dodici ore, consentendo così di dormire indisturbati.

2. Smart Indoor Garden Kit Ulikey

scelto perché ha un serbatoio di notevole capacità

orto giardino idroponico interno

Il serbatoio idrico da 4 litri fornisce al sistema radicale un mix equilibrato di ossigeno, acqua e sostanze nutritive. Il livello dell’acqua è visibile, per consentire un controllo costante e garantire ai vegetali il corretto apporto idrico. Il sistema di illuminazione a led da 23 W simula lo spettro della luce solare; l’accensione e lo spegnimento è controllato in modo automatico dal dispositivo.

Il sistema di illuminazione è regolabile in altezza in base ai diversi cicli di crescita della pianta. Si può scegliere tra due modalità di semina: “verdura”, adatta alla maggior parte degli ortaggi a foglia, e “fiori e frutti” ideale per la coltivazione di pomodorini e piante da fiore. La ventola per la circolazione dell’aria tra le piante ne garantisce una crescita sana. Può accogliere 12 piantine.

3. Orto da interno Vèritable Classic

scelto perché ha un’elevata autonomia

orto giardino idroponico interno

Con questo orto idroponico è facile coltivare tutto l’anno 4 piante in una stanza con poca luce. Ogni set viene fornito con i semi di basilico verde, prezzemolo riccio, erba cipollina e timo. Uno spettro luminoso specifico per i vegetali ne accelera la crescita e ne esalta il gusto.

Il ciclo prevede 16 ore di accensione e 8 ore di spegnimento: la massima efficienza energetica è garantita dalla tecnologia led a 10 W. I due supporti di illuminazione sono regolabili per adattarsi agli stadi di crescita delle piante. Offre un’autonomia di circa quattro settimane: l’allarme integrato del livello dell’acqua indica quando è necessario riempire il serbatoio.

4. Kit per la coltivazione idroponica Nelson Garden Harvy 6

scelto perché è semplice da utilizzare

orto giardino idroponico interno

È una mini serra per il davanzale o la cucina che consente di coltivare piante aromatiche e ortaggi nella massima facilità. Progettato e fabbricato in Svezia, è pronta all’uso in soli 10 minuti. Il kit include tutto il necessario per iniziare la coltivazione: una serra idroponica, 6 vasi a rete, 6 pastiglie con semi (3 insalate, 3 basilico) e 250 ml di fertilizzante idroponico speciale.

5. Smart Garden AmzWo

scelto perché consente di utilizzare qualsiasi tipo di seme

orto giardino idroponico interno

Pulito, comodo e innovativo, questo orto idroponico può essere posizionato in qualsiasi locale della casa e dell’ufficio. È progettato con un controllo intelligente che segnala quando manca l’acqua. La struttura può essere regolata in altezza per accogliere piante che possono crescere fino a 27 cm.

Ha un potenza di 7,5 W e grazie al timer integrato si accende e si spegne in modo automatico. Molto versatile, consente di coltivare tutti i semi in commercio. Le sue dimensioni sono pari a 28,5 x 11,7 x 37 cm.

6. Serra idroponica Green Farm Acquaragia

scelta perché consente di coltivare tantissime piantine

Il vassoio di questo orto idroponico è dotato di 15 alloggiamenti per coltivare le piantine, con una capacità del serbatoio acqua e nutrienti di nove litri. La ventola posta sotto il pannello mantiene una temperatura ideale per la crescita dei vegetali.

L’illuminazione a led è in grado di ricreare le condizioni della luce solare. Nella confezione sono inclusi 250 ml di soluzioni nutritive e 3 confezioni miste di semi.

7. Vaso idroponico smart Frankystar

scelto perché garantisce un basso consumo enegetico

orto giardino idroponico interno

Ha un design pulito ed essenziale e si avvale di un sistema di illuminazione automatico tramite timer, che può essere impostato in 3 diverse modalità, standard (14 ore), full (16 ore) o energy saving (12 ore), in base alle proprie esigenze di coltura.

Si tratta di un accessorio a basso consumo (circa 46 KWh all’anno) che può essere posizionato in ogni angolo della casa entrando in perfetta sintonia con l’arredamento. È dotato di un pannello di illuminazione a 70 punti led ad altezza regolabile e permette di coltivare fino a 7 piante.

Perché coltivare un orto smart?

Poter disporre della tua scorta personale di erbe aromatiche o di verdure freschissime in cucina è decisamenteorto giardino idroponico interno comodo. Eppure a chi abita in città, coltivare un orto potrebbe sembrare una fantasia stravagante: terrazze e balconi sono spesso un lusso. E se anche riesci a trovare un po’ di spazio per posizionare qualche vaso, inevitabilmente devi avere a che fare con i soliti problemi che si conoscono fin troppo bene: non c’è abbastanza luce, non bagni abbastanza o bagni troppo, non hai abbastanza tempo.

Gli smart garden stanno rivoluzionando il significato di coltivare le piante senza le solite insidie ​​associate all’orticoltura in appartamento. Non importa in quale angolo della terra abiti: queste rivoluzionarie strutture rendendo completamente automatizzata la crescita di verdura, erbe aromatiche e piante fiorite.

Che cos’è uno smart garden domestico?

Si tratta di strutture intelligenti e autonome, progettate per fornire alle piante livelli ottimali di acqua e luce. In questo modo, indipendentemente dal fatto che tu stia pianificando di coltivare erbe aromatiche, pomodori, insalata, fragole o fiori, otterrai sempre dei risultati perfetti con il minimo sforzo manuale, anche se sei spesso lontano da casa.

Le strutture più sofisticate offrono anche la connettività WiFi, permettendoti così di monitorare da remoto i parametri vitali delle tue piante, verificare l’avanzamento del raccolto e persino regolare i livelli di input e le impostazioni di crescita.

Quali sono i vantaggi di uno smart garden?

Una volta impostato il tuo giardino intelligente, inizierai immediatamente a realizzare i vantaggi della tua coltivazione. Dopo i passaggi di configurazione iniziali, che sono semplici, non dovrai fare molto per prenderti cura delle tue piante.

Gestione razionale dell’acqua

Il giardino intelligente gestisce l’irrigazione in piena autonomia. L’acqua viene miscelata alle sostanze nutritive e questo mix viene fornito alle piante nel quantitativo corretto per garantirne una crescita ottimale.

Gli smart garden utilizzano anche meno acqua di quella necessaria per un giardino standard. Ciò contribuirà a ridurre i consumi e potrebbe persino aiutarti a ridurre la bolletta idrica.

Illuminazione e temperatura ideali

La presenza di un impianto con lampade led specifico per la coltivazione fa sì che le tue pianticelle ricevano abbastanza luce, in qualsiasi ambiente della casa e in ogni momento del giorno e della notte. Inoltre, viene mantenuta una temperatura ottimale per garantire la loro crescita rigogliosa.

Sviluppo più rapido

Questi giardini sono anche in grado di favorire una crescita più rapida delle piante, riducendo i tempi di attesa del raccolto.

Freschezza tutto l’anno

Con un giardino intelligente, puoi coltivare in casa frutta e verdura fresca tutto l’anno, senza essere vincolato alle condizioni meteorologiche della zona in cui vivi. Puoi anche dedicarti alla coltura di varietà che difficilmente potrebbero crescere al di fuori del loro habitat naturale.

Una dieta più equilibrata

Essere in grado di coltivare i tuoi cibi può aiutarti a seguire una dieta equilibrata, ottenendo i nutrienti importanti di cui hai bisogno. Quando hai sempre a disposizione frutta e verdura deliziose e salutari del tuo orto, puoi introdurla senza difficoltà nel tuo regime alimentare.

Una coltivazione sana

Non solo hai un maggiore disponibilità di frutta e verdura, ma hai anche la sicurezza del fatto che vengano coltivate senza l’uso di ogm, pesticidi o erbicidi. Invece quando fai la spesa al supermercato, non conosci la storia di come sono stati coltivati ​​i vari prodotti, quindi non puoi sapere se sono state utilizzate sostanze nocive.

Domande frequenti

Come si allestisce un giardino intelligente?

Una volta acquistato il tuo kit, scoprirai che è molto facile da configurare. Non devi far altro che posizionare i baccelli o le capsule della pianta inclusi nel set. Quindi, procedi riempiendo il serbatoio dell’acqua e collega l’orto a una presa elettrica. Quando hai completato questi passaggi, il giardino intelligente si prenderà cura di tutto il resto per te.

I giardini intelligenti funzionano davvero?

Sì, i giardini smart funzionano veramente. Una volta eseguiti i passaggi di configurazione, puoi sederti e lasciare che il giardino si occupi di prendersi cura delle tue piante per aiutarle a crescere.

Posso piantare tutti i tipi di semi in un giardino intelligente?

In genere no, è necessario utilizzare i baccelli con i semi offerti dal produttore del giardino intelligente che acquisti. Questi baccelli sono appositamente progettati per funzionare con il tuo dispositivo.

Quali tipi di piante posso piantare in uno smart garden?

A seconda dell’orto e dell’azienda che lo produce, puoi trovare diverse opzioni di baccelli da acquistare, che includono fiori, erbe, frutta e verdura.

Devo piantare sempre le stesse piante nel mio orto idroponico?

La risposta a questa domanda dipende totalmente da te. Pensa a ciò che ti interessa di più coltivare e come intendi utilizzare il tuo smart garden. Ad esempio, se stai cercando di creare un giardino visivamente accattivante per illuminare il tuo spazio, puoi scegliere di piantare una varietà di fiori diversi.

Se invece desideri coltivare della verdura, dovrai scegliere dei baccelli specifici. Puoi scegliere un mix di diversi tipi di frutta e verdura. Se c’è un cibo in particolare che sai che a te o alla tua famiglia piace ma non è mai facile da reperire al supermercato, puoi decidere di piantarne più di uno.

Puoi persino decidere di piantare un vero mix di vegetali e includere alcuni fiori, alcuni frutti e alcune verdure nel tuo giardino.

Quanto tempo impiegano a crescere le piante di uno smart garden?

Piante diverse richiedono un periodo di tempo diverso per crescere. Tuttavia, le piante che coltivi nel tuo giardino intelligente dovrebbero iniziare a germogliare entro poche settimane. Il tempo necessario per produrre fiori, frutta o verdura varia.

Cosa devo fare se le mie piante non stanno producendo frutti?

Se le tue piante non danno frutti, potrebbe darsi che debbano essere impollinate. Puoi aiutare a impollinare le tue piante usando un pennello piccolo e morbido per spostare il polline tra i diversi fiori delle piante.

Posso riutilizzare il mio giardino smart dopo che le piante hanno finito di crescere?

Certamente. Un giardino intelligente è progettato per essere utilizzato più e più volte. Dopo aver coltivato un tipo di vegetale, puoi scegliere di coltivare qualcos’altro. Prima di piantare nuovi baccelli, ricordati di pulire con cura la struttura e di sciacquare il serbatoio destinato a contenere l’acqua.