Le 7 migliori cucce per cani 2022

Per un animale domestico, avere una casa è importante come lo è per gli esseri umani. Dev’essere un rifugiocuccia cani confortevole, nel quale sentirsi protetto e al sicuro.

E anche se il tuo amico peloso fa parte a tutti gli effetti della famiglia, ha anche bisogno della sua indipendenza e privacy.

La migliore cuccia per cani rappresenta il luogo perfetto per garantirgli tranquillità, relax e comfort.

Un piccolo suggerimento

Non esiste una formula esatta per calcolare la dimensione perfetta della casa per il tuo cane. Scegli un modello che offra lo spazio sufficiente per potersi muovere e sdraiare, comodamente.

Meglio se ha un ingresso semplice, senza fronzoli.

Il tuo budget

La struttura di una cuccia può variare notevolmente in base al modello e, di conseguenza, varia anche il budgetcuccia per cani richiesto. Anche le misure e il materiale incidono in modo rilevante sul prezzo finale.

Un tipo base in pvc si aggira intorno ai 60 euro, uno in legno può raggiungere (e anche superare) i 90 euro.

La nostra scelta

1. Curver Cuccia per cani in resina

scelta perché si monta senza attrezzi

cuccia per cani esterno

È una robusta cuccia in resina per esterno, spaziosa e comoda. Protegge dalla pioggia, dal sole e offre al cane un posto tranquillo in. cui riposarsi. La struttura a incastro si monta facilmente in pochi minuti senza bisogno di attrezzi.

Il materiale plastico è resistete agli agenti atmosferici e si rivela pratico da pulire.  Viene fornita completa di pavimento.

2. Croci C2065678 Canile Villa per Cani piccoli

scelta perché ha un ottimo rapporto qualità e prezzo

cuccia cani

Questa cuccia per cani è realizzata in polipropilene, un materiale resistente e atossico in grado di mantenere un comfort termico ottimale sia in inverno che in estate.

Il tetto smontabile e lo stesso materiale rendono la struttura facile da pulire. Le griglie laterali permettono un’aerazione ottimale. I bordi sono arrotondati e il fondo è drenante. Ha una dimensione di 60 x 50 x 41 cm ed è made in Italy.

3. Bama Bungalow Cuccia

scelta perché è proprio come una casa

cuccia cani

Dotata di ruote, è una cuccia comoda e pratica, di nuova generazione. Si rivela facile e veloce da assemblare senza l’ausilio di strumenti, grazie al sistema a incastro. È altrettanto facile da pulire: la base è infatti estraibile. Il tetto inclinabile in due posizioni ottimizza l’aerazione.

La finitura della superficie esterna ha un effetto legno. È un prodotto made in Italy. Per migliorare l’isolamento termico è possibile inserire all’interno della cuccia il kit pannelli isolanti, acquistabile separatamente.

4. Cuccia cani Flashing

scelta perché protegge dal freddo

Elegante e curata in ogni dettaglio, dona un tocco decorativo al giardino. Protegge dal freddo e dall’umidità, consentendo al tuo mico a quattro zampe di dormire anche in inverno nel massimo comfort. Ha una solida struttura in legno e acciaio inox e si monta con facilità.

5. Cuccia cani AmazonBasics

scelta perché è portatile

cuccia cani

6. Blinky Cuccia per cani di taglia media

scelta perché è particolarmente robusta

È una cuccia in pino essiccato, colorato atossico. Le sue pareti hanno uno spessore di 12 mm. Viene fornita in kit di montaggio con viteria, guaina ardesiata grigio 3,7 mm ed istruzioni di montaggio.

7. Festnight Cuccia cani in legno di pino

scelta perché si armonizza con il giardino

cuccia cani legno

Il suo look rustico in legno di pino dona un tocco di stile naturale al giardino. Il materiale costruttivo è robusto, resiste alle avversità atmosferiche e alla muffa.

Il tetto è impermeabile e si può aprire per semplificare le operazioni di pulizia. La struttura si monta con facilità.

Qual è il materiale migliore per la cuccia?

I materiali utilizzati sono essenziali non solo per la struttura ma anche per il comfort e la sicurezza del tuo animale domestico.

Se abiti in una zona con inverni rigidi, meglio optare per materiali che forniscano un isolamento sufficiente contro le temperature e gli agenti atmosferici avversi. I materiali più utilizzati nella costruzione di una cuccia solo il legno, la plastica e, in modo più marginale, il metallo. Per scoprire i loro pro e contro, continua a leggere qui.

Cuccia in plastica

Il materiale plastico è particolarmente indicato per le aree geografiche con un tasso elevato di umidità. È resistente, non teme gli attacchi dei parassiti, è impermeabile ed è anti morso. Si fa anche apprezzare per la leggerezza e la facilità di trasporto: se hai la necessità di traslocare, quindi, sarà più facile da portare con te. Le sue caratteristiche strutturali facilitano il montaggio e la pulizia.

Di contro, le case per cani fatte di plastica sono esteticamente meno attraenti. Ma il problema principale riguarda la scarsa capacità di isolamento: una cuccia in pvc, per sua natura, non è abbastanza coibentata.

Cuccia in legno

Una cuccia i legno si rivela molto resistente se viene trattata adeguatamente con una vernice non tossica. In questo modo, può presentare gli stessi vantaggi di un modello in plastica: impermeabilità e resistenza ai parassiti e ai segni del tempo.

La porosità del legno favorisce il flusso d’aria per la circolazione e un migliore isolamento. Questo è il motivo per cui una cuccia in questo materiale è considerata meglio isolata per affrontare l’inverno e il freddo. Il profumo di legno naturale fornisce anche un ambiente rilassante per gli animali domestici. Infine, è molto più attraente esteticamente rispetto alla plastica.

D’altro canto, il legno è pesante. Richiede anche una manutenzione programmata per assicurarsi che non deperisca. Non è consigliabile per i cani che hanno l’abitudine di mordicchiare e graffiare le superfici. Si ricorda, a questo proposito, che se il legno viene in qualche modo danneggiato provoca la comparsa di schegge, mettendo a rischio il tuo animale domestico per un potenziale infortunio.

Cuccia in metallo

Le cucce in metallo sono comunemente considerate delle strutture da viaggio, piuttosto che come dimora permanente sia per cani grandi che per cani piccoli. Tuttavia, alcuni proprietari di animali domestici le preferiscono a quelle di plastica e di legno.

Sono generalmente realizzate in acciaio inossidabile o alluminio. Se opti per una soluzione di questo tipo, assicurati di aggiungere dei pannelli isolanti poiché il metallo non fornisce un isolamento sufficiente. Tieni presente che le case dei cani sono frequentemente esposte a elementi liquidi: è importante scegliere prodotti inossidabili per evitare l’insorgere della ruggine.

Non vi è alcun rischio di decomposizione, decadimento ed è dimostrato che è la soluzione il più efficace contro i cani che amano mordicchiare, masticare o graffiare. Analogamente al legno, il metallo è pesante. Tra gli altri materiali, è il più costoso.

Come scegliere le misure giuste?

Le aziende spesso progettano e creano modelli in diverse dimensioni che possono essere utilizzati da razze di cani piccole a grandi.

Prima dell’acquisto prendi nota delle dimensioni complessive della struttura: altezza, spazio interno, porta o ingresso e finestre. In questo modo, se conosci l’altezza del tuo cane, sarà più facile determinare quale struttura è la più adatta. Ti farà risparmiare la seccatura di acquistare un oggetto troppo grande o troppo piccolo e quindi di doverlo restituire.

Tieni presente che, contrariamente a quanto si crede, le cucce extra large non apportano alcun beneficio significativo. Sì, c’è più spazio per muoversi, ma questo spazio extra sacrifica la ritenzione del calore del corpo, che è fondamentale per il comfort dell’animale domestico durante le stagioni più fredde.

Funzioni e componenti aggiuntivi?

Se hai già selezionato un paio di cucce, confrontarle tra loro è importante per determinare quella che meglio si adatta al tuo cane. Uno dei modi migliori per arrivare alla decisione finale è valutare attentamente i rispettivi plus.

Ci sono alcune caratteristiche essenziali che vanno considerate. Eccole in breve.

Pavimento sopraelevato

Le migliori cucce per cani sono sopraelevate. Se stai cercando un prodotto da tenere all’esterno, devi assicurarti che sia sollevato da terra, soprattutto se vivi in ​​un’area relativamente umida.
Il pavimento sopraelevato fa in modo che il basamento e l’interno della cuccia non si bagnino.

È anche utile in quanto favorisce un’ottimale circolazione dell’aria. Nei casi in cui il terreno si surriscaldi durante i mesi più caldi, non vi è alcun contatto diretto con la struttura e questo evita che il calore si trasferisca all’interno.

Tetto inclinato

Nelle cucce da esterno, il tetto inclinato consente la massima protezione contro gli agenti atmosferici. E, cosa più importante, riduce il rischio che si ristagni la pioggia o si accumuli la neve. Grazie alla sua configurazione, consente anche una migliore circolazione dell’aria all’interno.

Si può anche optare per un modello tondeggiante a forma di fragola o di igloo, o anche di cucce a cupola per cani, in quanto assicurano tutti questi benefici.

Spazio gioco

Alcuni modelli prevedono un apposito spazio di gioco per i tuoi animali domestici. Un esempio potrebbe essere un portico o una scala con balcone.

Potrebbe non essere necessario, ma questi piccoli optional aiutano ad intrattenere i tuoi piccoli amici, fornendo loro un’occasione di svago in più.

Areazione

Se non ci sono adeguati fori di ventilazione, la circolazione dell’aria sarà ostacolata. Ciò significa significa che l’ambiente può diventare un po’ soffocante.

L’areazione è necessaria per favore l’ingresso di aria fredda e l’uscita di quella calda e viceversa.

Un altro motivo per cui sono necessarie le bocchette è che elimina l’odore che potrebbe accumularsi all’interno della cuccia, facendo in modo che rimanga sempre fresca.

Pulizia

Scegli un modello che sia facile da pulire. Molti prodotti sono costruiti in modo tale da poter separare il tetto e il fondo per poter effettuare un’accurata pulizia.

I modelli facili da assemblare sono più facili da pulire. Tieni presente che ogni tanto, quando pulisci la cuccia, dovrai smontare i singoli pezzi (e successivamente rimontarli).

Porte

Le porte fanno in modo che gli agenti atmosferiche non influenzino in modo eccessivo le condizioni interne della cuccia.

Fungono anche da protezione contro oggetti estranei (come le foglie) che potrebbero entrare accidentalmente.

Privacy

Alcune case per cani sono costruite in modo che ci sia un’area protetta all’interno che fornisca un notevole livello di privacy per il tuo amico peloso.

Se ritieni che questo possa influire eccessivamente sul costo finale, puoi optare per una semplice porta, che una volta chiusa lo proteggerà proprio come una vera e propria casetta.

Isolamento

A seconda delle condizioni climatiche della zona in cui abiti, dovresti prendere in considerazione un efficace sistema di isolamento. Ciò garantirà che l’interno della struttura si mantenga confortevole anche quando le temperature scendono sotto lo zero.

L’isolamento è molto importante in quanto fa sì che il cane si senta bene all’interno della sua casetta. Come già accennato, la struttura meglio isolata è quella fatta comunemente di legno o anche di plastica con pannelli isolanti.

Assemblaggio

Se la struttura è ben fatta non richiede troppo sforzo per essere assemblate. Dovrebbe anche essere fornita completa di istruzioni di montaggio di facile comprensione, allo scopo di offrire un reale supporto anche a coloro che non hanno una particolare dimestichezza con il fai da te.

I passaggi richiesti per la costruzione di una cuccia includono solitamente avvicinare i fori, allinearli e fissarli. I modelli in plastica sono solitamente a incastro e non necessitano quindi di alcun tip di utensile.

Durata

Le cucce di qualità non tempo il passare del tempo. La maggior parte dei proprietari di cani particolarmente attenti a questo aspetto preferiscono i modelli in plastica, che sono praticamente indistruttibili.

Se invece ti piace il legno, considera che molti modelli realizzati in questo materiale sono altrettanto resistenti.

Vengono infatti sottoposti a diversi trattamenti che li rendono impermeabili, robusti e inattaccabili dagli insetti. La durata di un prodotto determina il valore di un investimento.

Una casa per cani robusta durerà più a lungo, quindi ha una qualità che dovrebbe essere considerata per una decisione di investimento migliore. Alternative più economiche che si rompono periodicamente non solo costano di più ma saranno un onere da mantenere.

Design

La scelta è spesso orientata verso un modello economico in grado di offrire tutte le caratteristiche e le funzioni giuste. Tuttavia, anche l’occhio vuole la sua parte.

Una cuccia che si abbina armoniosamente con gli interni della tua casa o al tuo giardino è più apprezzata non solo da te, ma anche dai tuoi ospiti, e contribuisce a rendere l’ambiente più accogliente.

Quanti cani hai?

Hai abbastanza spazio per posizionare due cucce? Questa è una domanda che devi porti se hai più di un cane. Molti modelli non sono adatti per due animali di taglia media poiché li limitano nei movimenti.

In commercio trovi però anche cucce per due cani. Sono progettate con componenti aggiuntivi che puoi facilmente integrare all’unità principale.

Mettere la cuccia all’interno?

La maggior parte delle cucce da interno sono fatte di plastica in quanto sono più facili da spostare. Se vuoi una cuccia da interno taglia piccola o da interno taglia media, assicurati di avere una buona posizione e abbastanza spazio.

Una caratteristica importante che dovresti considerare è la facilità di montaggio e di manutenzione. Dal momento che si trova all’interno, la pulizia dovrebbe essere più frequente.

Quali cucce per l’esterno?

Le cucce da esterno sono in genere realizzate con materiali resistenti a tutti i tipi di condizioni meteo. Scegline una considerando il clima tipico della zona in cui vivi.Le case in legno sono più comuni per uso esterno.

I modelli da posizionare all’aperto per le razze di cani più grandi richiedono più spazio per un adeguato posizionamento.

Cosa mettere nella cuccia?

I tipi più comuni di cucce non sono progettati con un pavimento confortevole. Non dimenticarti dunque di mettere all’interno un lettino per cani o almeno delle coperte.

Questo accorgimento, oltre a mantenere al caldo il tuo amico peloso, gli offrirà anche un ambiente accogliente e sicuro.