Le 7 Migliori Coperte Picnic

Cosa devi prendere in considerazione quando acquisti la migliore coperta picnic? Ma come, non è solo una coperta normale che si stende sull’erba per pranzare? Non esattamente.

Le coperte da picnic sono leggere, facili da piegare e hanno spesso una sorta di tracolla che consente di portarle con sé nella massima praticità, in spiaggia, al parco o in campagna.

Sono anche facili da pulire, soprattutto se il pranzetto coinvolge anche bambini piccoli o altri commensali un po’ disordinati. Può anche essere una buona idea scegliere una coperta da picnic con una
sorta di base impermeabile, da utilizzare su terreni bagnati o umidi.

Un piccolo suggerimento

Si consiglia di acquistar un modello con un certo livello di imbottitura, soprattutto se si prevede di utilizzare la coperta da picnic su spiagge di ghiaia o su terreno duro. I campeggiatori frequenti vorranno ovviamente qualcosa di più robusto e resistente di quelli che fanno dei picnic occasionale. E vale anche la pena pensare a quanto è dev’essere grande la tua coperta.

Il tuo budget

Una buona tovaglia pic nic di medie dimensioni e con fondo impermeabile ha un costo indicativo di 15 euro. Con 20 euro poi invece acquistare un modello extralarge 200×200 per tutta la famiglia.

La nostra scelta

1. Coperta da picnic Bearz Outdoor

scelta perché è leggerissima

coperta pic nic

Disponibile in vari colori, questa coperta da picnic impermeabile è ultraleggera e compatta. Può essere ripiegata fino ad occupare pochissimo spazio nella sua custodia.  Il tessuto anti-umidità è estremamente durevole e resistente alla foratura . Si rivela facile da pulire: basta scrollarla e tutte le impurità scivolano via, inclusa la sabbia.

2. Coperta picnic impermeabile 200 x 150 Extsud

scelta perché è morbida sulla pelle

telo picnic

È realizzata in tre strati di diversi materiali (velvet, eva ed epe) per donare il massimo comfort di seduta. Si può usare anche su terreno o erba leggermente bagnati e si pulisce passando un panno umido. Una volta piegata occupa pochissimo spazio (37×25 cm) e si trasorta facilmente nella sua custodia.

3. Songmics Coperta da Picnic

scelta perché è semplice da trasportare

coperta pic nic

La coperta offre spazio sufficiente per 4 – 6 persone. Si compone di 3 strati: lo strato superiore morbido è in flanella e schiuma imbottita, piacevole al tatto quando ci si siede. Il retro rivestito con pellicola alluminata isola efficacemente dal calore ed è resistente agli strappi. Impermeabile, è ideale per il picnic, il campeggio e la spiaggia.

Facile da piegare per il trasporto, ha una chiusura a strappo e dispone di un manico. Le sue dimensioni sono pari a circa 200 x 200 cm e, una volta piegata, si compatta in circa 40 x 25 x 10 cm. È anche particolarmente leggera e si può mettere nello zaino.

4. Ougep Coperta da Picnic e Spiaggia 230×200 cm

scelta perché ha una dimensione extra large

coperta picnic spiaggia

 

Con le sue dimensioni generose, pari a 230 x 200 cm, fornisce spazio sufficiente per ospitare 4-6 persone. È realizzata in tessuto di poliestere 210T resistente allo strappo, all’usura e all’acqua. Protegge da ramoscelli, pietre, sporco, sabbia e insetti. Viene fornita con 4 chiodi a terra (in dotazione) che aiutano a stringere i 4 angoli della coperta, impedendo che venga spazzata via dal vento.

Una volta ripiegata misura solo 21x15cm ed è possibile agganciarla alla borsa o inserirla nello zaino o in auto e utilizzato in qualsiasi momento, risparmiando così molto spazio.È la soluzione perfetta per pic-nic, campeggio, escursioni, spiaggia, giochi al coperto per bambini, backpacking, concerti all’aperto, festival e viaggi.

5. Simpeak 200 x 200 cm Coperta da Picnic Impermeabile

scelta perché si ripiega in un attimo

coperta pic nic

Per ripiegarla, basta arrotolarla rapidamente su se stessa e fermarla con le apposite cinghie. È una coperta multiuso per picnic, campeggio, escursioni, spiagge sabbiose, erba e altre attività all’aperto. Può anche essere utilizzata come tappetino, materassino per bambini, tappetino per il fitness.

Realizzata in Orlon, è resistente all’acqua, comoda e morbida. Le sue dimensioni sono pari a 200 x 200 cm. Si pulisce con facilità: è sufficiente spazzolare la parte superiore e passare un panno umido sul fondo impermeabile.

6. Meteor Coperta da Picnic Impermeabile

scelta perché è disponibile in un’ampia gamma di fantasie e dimensioni

coperta pic nic

La coperta da picnic può essere facilmente piegata, occupa poco spazio e il manico e il cinturino cuciti facilitano il trasporto. Il retro impermeabile è facile da pulire con un panno umido, le macchie di liquido sul tessuto sono facilmente assorbite dai tessuti, è facile scrollare la sabbia.

Il suo materiale costruttivo si compone di pile, schiuma PVC e materiale ALU che protegge dall’umidità e ha ottime proprietà di isolamento termico. Il rivestimento impermeabile e antiscivolo funge da isolante, mantenendo la superficie superiore comoda e asciutta se utilizzata su erba o sabbia bagnata. La coperta è disponibile in moltissime fantasie e in differenti dimensioni, per soddisfare ogni esigenza di attività all’aria aperta.

7. Coperta da Picnic Pieghevole Philorn

scelta perché ha un prezzo interessante

coperta pic nic

La coperta ha una dimensione di 200 × 150 cm e, una volta piegata, diviene 24 × 15 cm. Si ripone facilmente nel suo sacchetto di trasporto e si può mettere in tasca o appenderla alla borsa con il gancio (viene fornito con il prodotto) e portarla ovunque. È realizzata in poliestere 4000D con strato impermeabile. Si fissa saldamente al suolo con i 4 puntali di ancoraggio in alluminio forniti in dotazione.

Come scegliere la coperta da picnic?

Se non ne hai ancora deciso quale coperta da picnic acquistare, dai un’occhiata alle caratteristiche riportate qui di seguito per sapere esattamente quale modello selezionare e perché.

Materiale

Come per qualsiasi cosa che ha a che fare con la vita all’aria aperta , il materiale è un fattore determinante per la coperta da picnic. La sua composizione ti dice se è impermeabile, robusta, confortevole, antisabbia e antistrappo. Del resto, se alla prima uscita in riva al mare troverai la tua coperta completamente fradicia e sporca di fango, rimarrai sicuramente deluso. Chi vuole rilassarsi su una superficie impregnata d’acqua e di sabbia?

Il tipico materiale utilizzato per la realizzazione di queste coperte è il paracord, ovvero il nylon impiegato per i paracadute. Come puoi immaginare, il tessuto è estremamente resistente e leggero, il che lo rende super facile da trasportare e utilizzare per anni di avventure.

È anche resistente allo strappo, rendendo le coperte in paracord perfette per la spiaggia con piccoli scogli e ramoscelli. Tuttavia, se la stuoia da spiaggia è fatta solo di questo materiale, probabilmente non sarà il top della comodità.

Un altro materiale largamente utilizzato è il pile. Il pile è notoriamente morbido e confortevole ed eccellente per assorbire l’umidità. Molti ritengono che il pile sia un’opzione strana per la spiaggia , poiché è così caldo, ma può anche funzionare bene per mantenerti al fresco, anche sotto la luce del sole.

Il pile viene generalmente combinato con un tipo di base impermeabile. Alcuni includono anche un terzo strato di schiuma intermedio, per aumentare la comodità, tuttavia, questo ulteriore livello renderà anche meno leggera la coperta.

Dimensioni

Con chi o per che cosa utilizzerai la tua nuova coperta? Se sei solo tu e un’altra persona, allora non avrai bisogno di una coperta per pic nic molto grande. Tuttavia, se la vuoi utilizzare con tutta la famiglia o il gruppo di amici, ti consigliamo di prendere in considerazione una dimensione grande.

La dimensione standard di un telo impermeabile pic nic è in genere di circa 150 x 200 cm, che è ideale per un paio di persone. La misura 200 x 200 può accogliere comodamente 4 – 6 persone. Tuttavia, le coperte possono essere anche così grandi da adattarsi a circa 14 persone, il che è enorme e perfetto per grandi riunioni. Tieni presente che più è grande la coperta, più è pesante.

Comfort

Tutti vogliono sentirsi a proprio agio. Tuttavia, questo dipenderà anche molto dall’ambiente in cui vuoi stendere la coperta. La userai su una spiaggia sabbiosa? In questo caso con tutta probabilità non avrai bisogno di ulteriore ammortizzazione, poiché la sabbia di solito si muove con il peso della persona. Tuttavia, se la utilizzerai su un terreno duro, come l’erba, è meglio scegliere una coperta più spessa.

Come abbiamo appena detto, lo spessore aumenterà il peso, quindi se stai andando a fare escursioni e porti la coperta da spiaggia, potresti prendere in considerazione un prodotto più sottile.

Assorbimento

Sicuramente non vorrai scegliere una coperta che sia assorbente, se la userai in spiaggia. Altrimenti, assorbirà tutta l’acqua con cui entra in contatto, lasciandoti con una superficie umidiccia piuttosto che una coperta protettiva.

Stile

Che tipo di coperta da picnic e da campeggio avevi in ​​mente? Vuoi solo una semplice copertura del terreno in nylon paracord? Oppure desideri un look più elegante e morbido, magari in tenue rosa con cinturini in pelle? Lo stile dipende tutto da te, così come il colore.

Alcuni prodotti sono disponibili in un solo colore e in un’unica fantasia, ma ce ne sono alcuni che sono declinati in una vasta gamma di combinazioni di colori e persino di disegni.

Tuttavia, si consiglia di evitare o di ridurre al minimo la presenza di colori più scuri, perché assorbono il calore attraverso i raggi del sole e non è proprio il massimo se prevedi di usarr la coperta in spiaggia.

Facilità di pulizia

Non sarebbe bello se tutto fosse facile da pulire? La spiaggia è nota per essere piena di insidie che mettono a repentaglio il candore della tua coperta: l’acqua, la sabbia e la salsedine sono sempre in agguato.

La pulizia e la manutenzione della tua nuova coperta da picnic non dovrebbero contribuire a incrementare il problema.

I migliori prodotti sono in materiale lavabile, grazie al tessuto che respinge acqua e sabbia, in modo da non portare a casa l’intera spiaggia con te. Tutte le coperte da spiaggia a strato singolo sono semplici da pulire.

Prezzo

Quanto vuoi spendere per il tuo nuovo prodotto? Questo è qualcosa che dovresti chiederti in anticipo ed essere completamente onesto. Tieni presente che i prodotti più costosi spesso valgono il prezzo più alto, a causa di quanto sia migliore la costruzione e per quanto tempo ti durerà.

Cosa fa di una coperta un modello da spiaggia, da campeggio o da picnic?
Innanzitutto, la coperta sarà resistente all’acqua o completamente impermeabile, per mantenere te e i tuoi cari asciutti e comodi in spiaggia. In secondo luogo, dovrebbe essere resistente alla sabbia o allo sporco.

Assicurati che la coperta non assorba questi materiali, ma piuttosto renda facile scuoterli. Le dimensioni saranno generalmente abbastanza grandi da contenere almeno due o tre persone, il che lo rende ideale per le uscite in compagnia. Ti consigliamo inoltre di assicurarti che sia facile da trasportare con le cinghie o con un design incluso.

Il pile diventa troppo caldo in spiaggia?

A sorpresa, rispondiamo di no. Può sembrare andare contro il buon senso, ma in realtà è abbastanza adatto a mantenersi fresco al tatto sotto il sole caldo.

2 suggerimenti per le coperte da spiaggia

E per finire, due pratici suggerimenti utili prima e dopo l’acquisto.

1. Non scegliere coperte con solo colori scuri

Ne abbiamo parlato brevemente sopra, ma non scegliere una coperta che abbia toni dominanti di colore scuro, poiché assorbirà i raggi solari e ti farà sentire caldo.

2. Pulisci sempre la coperta

Anche se non è necessario pulirla dopo ogni utilizzo, è meglio farlo se viene a contatto regolarmente con acqua di mare o sabbia, poiché nel tempo questi elementi possono deteriorare i materiali di cui è fatta la coperta. Una pulizia approfondita è consigliata anche in caso di gite fuoriporta con pranzi al sacco, soprattutto se nel tuo frigorifero portatile sono contenute prelibatezze che possono ungere le superfici.