I 7 Migliori Binocoli per osservare la natura, il cielo stellato e lo sport

Il miglior binocolo è un invito a rallentare e a guardare il mondo che ci circonda con più attenzione. Anche se è da sempre lo strumento preferito tra gli appassionati di birdwatching per osservare i volatili lontani, si rivela prezioso per scrutare le stelle o per seguire le azioni più appassionati durante le attività sportive.

Un piccolo suggerimento

Il binocolo è lo strumento più pratico per l’osservazione. Indipendentemente dal tuo hobby, se ti occorre vedere un’immagine chiara e ben definita senza dover installare un treppiede e utilizzare un cannocchiale, il binocolo è la strada da percorrere. È più facilmente trasportabile ed è anche più economico.

Il tuo budget

Potremmo dire che nella vendita online ce n’è veramente per tutte le tasche. Puoi trovare infatti modelli a basso prezzo intorno ai 30 euro, che comunque ti offrono un buon livello di ingrandimento, e modelli oltre i 100 euro dotati di ottiche professionali. All’interno di questa ampia fascia di prezzo puoi sicuramente trovare il binocolo giusto per te.

La nostra scelta

1. Binocolo Apeman 12×25

scelto perché offre un ampio campo visivo

binocolo

Le lenti hanno un rivestimento multiplo e offrono una visione più luminosa e chiara. Grazie all’ingrandimento 12x ad alta potenza con obiettivo da 25 mm, si può godere di un ampio campo visivo (6,5°) di 103,9 m di diametro a 100 m di distanza.

La visione si rivela buona anche in condizioni di scarsa illuminazione, ma non completamente buio. La larghezza occhi è regolabile e adatta sia agli adulti che ai ragazzi, ed è presente una doppia messa a fuoco. Si rivela ideale anche per chi indossa gli occhiali. Ha un design compatto e pieghevole e si inserisce facilmente in una tasca o in borsa. È compatto, leggero e viene fornito con la tracolla per il trasporto. Impermeabile, ha un’impugnatura antiscivolo.

2. Binocolo Olympus 8×40 S

scelto perché è ideale per cogliere il rapido movimento

binocolo

È dedicato agli appassionati di birdwatching, a chi ama osservare la natura e gli animali e chi desidera guardare più da vicino agli eventi sportivi. L’ampio campo visivo consente di individuare e seguire con facilità i soggetti in rapido movimento, anche durante una panoramica su un’area di vaste dimensioni.

Le prestazioni ottiche avanzate riducono la distorsione dell’immagine e l’aberrazione cromatica generando immagini nitide e un campo visivo chiaro. Il diametro generoso delle lenti offre immagini ad alta risoluzione anche in condizioni di luce scarsa. Grazie alla finitura robusta e di alta qualità, resistente in qualsiasi condizione climatica, e all’impugnatura rivestita in gomma per una presa sicura, si rivela ideale all’aperto.

La regolazione delle impostazioni è semplicissima grazie ai comandi ergonomici disposti con precisione come la grande ghiera di messa a fuoco. La copertura in gomma dell’oculare e dell’obiettivo, insieme a una custodia morbida per il trasporto, offrono una protezione efficace.

3. Binocolo Nikon Aculon 12×50

scelto perché è privo di distorsioni

binocolo

Ha un obiettivo di grande diametro per un campo visivo ampio e luminoso. L’oculare asferico consente du visualizzare immagini prive di distorsioni su tutta la superficie della lente.

Le lenti hanno un rivestimento multistrato per garantire immagini luminose e nitide. Il rivestimento in gomma offre resistenza agli urti e una presa stabile e confortevole. Viene fornito completo di custodia.

4. Binocolo Bresser Hunter 16×50

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

binocolo

Dal design elegante, si fa apprezzare per la sua struttura compatta. L’ottica BK-7 con trattamento multistrato completo e la meccanica robusta consentono una riproduzione dei colori fedele. Il rapporto favorevole tra ingrandimento e apertura dell’obiettivo permette di fare osservazioni anche al crepuscolo.

Oltre a un sistema di compensazione delle diottrie, include conchiglie oculari pieghevoli in plastica per portatori di occhiali. La pratica superficie anti-scivolo garantisce sempre una presa sicura. In dotazione vengono forniti numerosi accessori: cinghia tracolla, custodia, panno di pulizia, coperchi antipolvere, attacco per treppiede con filettatura.

5. Binocolo Steiner Safari UltraSharp 10×42

scelto perché è estremamente robusto

binocolo

Le regolazioni rinforzate in gomma garantiscono un’osservazione lunga, confortevole e silenziosa. Gli incavi per i pollici favoriscono una presa efficace, anche con i guanti. Offre un ingrandimento 10x, con diametro dell’obiettivo di 42 mm. Fornisce una visuale chiara e luminosa, colori esatti e immagini precise con elevata nitidezza dei contorni per prestazioni eccezionali fino a una distanza ravvicinata di 2 metri.

Con la ghiera centrale di messa a fuoco a regolazione continua Fast-Close-Focus basta una rotazione minima, rapida e semplicissima, per una nitida messa a fuoco, da vicino fino all’infinito. Le conchiglie oculari ergonomiche in silicone duraturo e anallergico offrono comfort di osservazione e protezione dalla luce indiretta. Sono facilmente ripiegabili per l’uso con gli occhiali.

L’estrema robustezza è garantita dall’involucro in policarbonato Makrolon,con intervallo di temperatura compreso tra -20 °C e +70 °C. La copertura in gomma NBR Longlife antiscivolo resiste a oli, acidi o intemperie. Nella confezione sono inclusi la cinghia, la custodia, i copri-oculari da pioggia e il copri-obiettivo.

6. Binocolo Vortex Optics Diamondback

scelto perché non si appanna

binocolo

Include ottica con trattamento multistrato completo e rivestimento dielettrico che aumenta la trasmissione della luce e fornisce immagini luminose, chiare e accurate. Il telaio in magnesio rende la struttura leggera e nello stesso tempo robusta.

Il tetto del prisma con rivestimento correttivo della fase consente di migliorare la risoluzione e il contrasto. Il gas argon e la guarnizione tonda prevengono appannamento, umidità, polvere e detriti nel binocolo per prestazioni affidabili in tutti gli ambienti.

7. Binocolo Compatto Bnise 10×50 Safari

scelto perché è adatto agli ambienti difficili

binocolo

Questo modello è è ideale per cacciatori, escursionisti, birdwatching, vela e per l’osservazione in ambienti difficili. Progetto con telemetro bussola integrato, è in grado di visualizzare e contare la distanza e le dimensioni dell’oggetto, con interruttore della luce per indicare i dati in condizioni di scarsa illuminazione.

Impermeabile, è riempito di azoto e si rivela anti-polvere e anti-appannamento. Le sue caratteristiche costruttive includono oculare da 26mm, lenti dell’obiettivo da 50 mm, rivestimento completo multi strato, prisma Bak4 Porro per garantire un’ottimale trasmittanza e visioni più chiare.

Guida all’acquista del binocolo

Considerando che il binocolo è progettato per rendere chiaramente visibili le tue esperienze all’aperto, è incredibile come le cose si confondano quando si cerca di decidere quale modello è giusto per te. Il modo migliore per valutare le prestazioni ottiche e la facilità d’uso di un binocolo è andare in un negozio ed esaminarne diversi prima di fare una scelta finale.

Detto questo, ecco alcune cose fondamentali che possono aiutare a capire qual è il modello giusto in base alle tue esigenze di osservazione.

Cosa significano i numeri sul binocolo?

I numeri stampati sul corpo dei binocoli ti dicono essenzialmente qual è il potere di ingrandimento e il diametro obiettivo. Nei binocoli 8×42, ad esempio, “8” è il potere di ingrandimento e “42” è il diametro (in millimetri) delle lenti dell’obiettivo (le lenti più vicine all’oggetto che stai guardando).

La dimensione dell’obiettivo ti fa capire quanto sono fisicamente grandi i binocoli e quanta luce possono raccogliere. Quando capisci cosa significano questi numeri e come influenzano la tua visione, saprai se stai scegliendo un binocolo che va bene per il birdwatching, per osservare le stelle o per l’utilizzo in barca.

Perché i binocoli simili hanno notevoli differenze di prezzo?

È ciò che c’è dentro che conta e l’ottica avanzata è una delle ragioni principali per cui il prezzo fra due modelli apparentemente simili può differire di centinaia di euro.

Quali caratteristiche extra considerare?

In base all’utilizzo che ne intendi fare, potrebbe valere la pena considerare alcuni dettagli costruttivi come il rivestimento in gomma antiscivolo, la protezione dall’acqua e l’anti-appannamento.

Come si scelgono i binocoli per usi specifici?

Se desideri un binocolo per uno scopo specifico come il birdwatching, l’osservazione della fauna o l’astronomia, le linee guida indicate qui di seguito possono aiutarti a restringere le tue scelte. L’ingrandimento e le dimensioni sono il punto di partenza, ma anche l’ottica e le caratteristiche costruttive dovrebbero essere prese in considerazione in fase di decisione.

Binocoli per escursionismo

Poiché le dimensioni e il peso in uno zaino sono fattori chiave, si consiglia per escursionismo un binocolo compatto con ingrandimento di 8 o 10 e un diametro dell’obiettivo massimo di 28 (8×25, 10×25, 8×28 e 10×28 sono tutte ottime scelte).

Un modello con rivestimento in gomma è più resistente e i modelli resistenti all’acqua o impermeabili possono essere indicati se frequenti zone con cambiamenti meteo improvvisi.

Binocoli per birdwatching

Dal momento che trascorrerai diverso tempo fermo, dovresti essere meno preoccupato delle dimensioni e del peso. Puoi quindi prendere in considerazione i modelli di medie dimensioni standard (i binocoli 8×32 e 8×42 sono popolari tra gli appassionati di birdwatching).

Anche se l’ingrandimento a 10 potrebbe sembrare efficace per osservare un volatile molto piccolo, un binocolo identico con un ingrandimento di 8 avrà un campo visivo più ampio, che è la chiave per localizzare gli uccelli.

La resistenza all’acqua è un’altra buona caratteristica, così come i modelli che non si appannano quando passano da un veicolo caldo a temperature più fresche all’esterno.

Binocoli per fauna selvatica

I modelli più diffusi per l’osservazione della fauna selvatica includono 8×32, 8×42, 10×32 e 10×42. Scegli un ingrandimento maggiore (10 anziché 8) se ti trovi lontano dagli animali. Scegli la dimensione media (obiettivo da 32 mm) anziché il formato intero (obiettivo da 42 mm) se desideri qualcosa di un po’ più compatto.

Anche la resistenza all’acqua è una caratteristica da non sottovalutare: opta per modelli completamente impermeabili per le tue osservazioni a bordo di una barca o in riva al mare.

Binocoli per canoa

Se la tua base di osservazione è la canoa o il kayak, potresti voler usare un ingrandimento 8 o anche meno, perché un ingrandimento superiore può rendere difficile la visione stabile. La scelta di un modello impermeabile è naturalmente consigliata, per ovvie ragioni. L’8×32 è una dimensione popolare.

Binocoli astronomici

Per osservare le stelle è bene massimizzare l’ingrandimento e la capacità di raccolta della luce dei binocoli a grandezza naturale. I modelli 10×42 e 10×50 sono le opzioni considerate più adatte per l’osservazione a mani libere. Se scegli un ingrandimento maggiore, avrai bisogno di un treppiede per tenere fermo il binocolo.

Come scegliere il binocolo

Ecco quali sono gli aspetti da prendere in esame al momento dell’acquisto.

Dimensioni

Per semplicità, i binocoli sono suddivisi nelle categorie compatte, medie e grandi, in base alle dimensioni delle lenti dell’obiettivo (il secondo numero nei nomi dei modelli). Si noti, tuttavia, che le variazioni nell’ottica, nel design e nella costruzione possono ancora significare che i modelli con lenti dell’obiettivo delle stesse dimensioni possono differire per dimensioni e peso.

  • Compatto: la dimensionee dell’obiettivo è inferiore a 30 mm (8×25, 10×28 e così via)
  • Medio: la dimensione dell’obiettivo va da 30 mm a 40 mm (10×30, 8×32 e così via)
  • Grande: la dimensione dell’obiettivo è maggiore di 40 mm (8×42, 10×50 e così via)

Se il binocolo deve entrare entrando nello zaino, meglio optare per i modelli compatti leggeri. I modelli di medie dimensioni possono offrirti immagini più luminose ed essere più comodi da tenere in mano per lunghi periodi. I modelli più grandi sono ideali in caso di lunghe osservazioni stanziali.

Potere di ingrandimento

La maggior parte delle volte sceglierai tra un ingrandimento di 8 o 10, anche se puoi anche trovare modelli con ingrandimenti inferiori o superiori.

  • Binocolo con ingrandimento 8: un campo visivo più ampio
  • Binocolo con ingrandimento 10: uno sguardo più attento e dettagliato

Un binocolo 8×25, 8×32 e 8×42 fornisce lo stesso ingrandimento: un oggetto apparirà 8 volte più vicino rispetto all’osservazione ad occhio nudo.

Anche se potrebbe sembrare che un ingrandimento maggiore sia migliore, non è sempre così. Poiché l’ingrandimento amplifica anche il movimento delle tue mani, i binocoli con poteri di ingrandimento maggiori di 10 rendono difficile la visione stabile, quindi sarebbero una scelta non corretta se ti troverai su una barca o su un’altra piattaforma mobile.

Campo visivo

La potenza di ingrandimento ha anche un effetto diretto sul campo visivo (un ingrandimento inferiore lo espande, un ingrandimento maggiore lo restringe).

Avere un campo visivo più ristretto può rendere più difficile individuare oggetti piccoli e / o in movimento (come gli uccelli) quando si guarda da lontano. Quel campo visivo più piccolo lascia entrare anche meno luce, quindi le immagini saranno leggermente più scure.

Diametro delle lenti dell’obiettivo

Il diametro delle lenti dell’obiettivo gioca un ruolo chiave nella quantità di luce che il tuo binocolo può raccogliere. Se consideriamo due binocoli che hanno esattamente le stesse specifiche, quello con obiettivi più grandi catturerà più luce, fornendo un’immagine più luminosa.

Dimensione della pupilla

La dimensione della pupilla di uscita viene calcolata dividendo il diametro delle lenti dell’obiettivo per il numero di ingrandimento. Per i binocoli 8×42, 42 diviso 8 corrisponde a un diametro della pupilla di uscita di 5,25 mm. Indica la dimensione del raggio di luce che raggiunge i tuoi occhi, le cui pupille variano da circa 2 mm in piena luce a 7 mm in totale oscurità.

Un numero più alto indica una visione migliore in situazioni di scarsa illuminazione e sarà più facile mantenere un’immagine completa di un oggetto se le tue mani non sono perfettamente ferme.

Per le situazioni di scarsa illuminazione, una pupilla di uscita di 5 mm o più è ideale: all’alba, al tramonto o con una fitta copertura di alberi, avere un numero elevato può facilitare la visione. Per la visione in piena luce diurna , la dimensione della pupilla di uscita è meno importante perché quasi tutti i binocoli offrono pupille di uscita che superano i 2 mm.

Estrazione pupillare

L’estrazione pupillare è la distanza tra un oculare e l’occhio mentre l’intero campo è visibile. Questa è una specifica chiave se indossi gli occhiali: in tal caso cerca una distanza pupillare di 11 mm o più.

La maggior parte dei binocoli ha oculari regolabili che consentono di impostarli sul valore massimo di estrazione pupillare (le specifiche dichiarate). Questo di solito viene fatto srotolando gli oculari di gomma o ruotando un collare per accorciare gli oculari.

Materiali e rivestimenti per lenti

È qui che entrano in gioco le tecnologie avanzate (e una serie vertiginosa di termini per descriverle). Il trucco del vetro e i rivestimenti sulle lenti che riducono il riflesso si sommano per determinare la chiarezza e la luminosità della tua immagine.

Questo ti dirà quali progressi i tuoi occhi possono rilevare e, a sua volta, quanto dovresti considerare di pagare in più per la qualità dell’immagine che desideri.

Tipo di prisma

I prismi sono gli elementi ottici che dirigono la luce dall’immagine attraverso il binocolo ai tuoi occhi. I vecchi binocoli prisma di porro sono dotati di canne larghe davanti che non sono allineate con gli oculari. I modelli più recenti di prisma a tetto hanno gli oculari e le lenti degli obiettivi allineati.

La differenza nell’aspetto non ti dice nulla sulla qualità ottica, ma avere prismi a tetto consente al binocolo di essere più piccolo e leggero.

Funzioni di protezione per binocoli

Binocolo impermeabile e resistente alle intemperie

Se utilizzerai il tuo binocolo su un kayak, a bordo di una barca o su un sentiero sotto la pioggia, si consiglia di prendere in considerazione un binocolo impermeabile o resistente alle intemperie. Tieni anche presente che i produttori a volte descrivono qualsiasi livello di resistenza all’acqua come “impermeabile”, anche se c’è una distinzione.

I binocoli impermeabili in genere utilizzano O-ring per isolare dall’umidità. Possono sopravvivere a una rapida immersione (come un’ondata), ma non a un’immersione prolungata (e la maggior parte dei binocoli non galleggia.) I binocoli con questo livello di protezione di solito includono “impermeabile” nel nome del modello.

I binocoli resistenti alle intemperie (o all’acqua) non sono completamente impermeabili. Possono sopportare pioggia leggera, ma non un diluvio o un’immersione in un torrente.

Rivestimento in gomma

Anche se non fornisce una protezione dagli urti violenti, un rivestimento in gomma è comunque utile per proteggere il binocolo da colpi di lieve entità. È una caratteristica utile per qualsiasi binocolo destinato a essere utilizzato in ambienti esterni difficili.

Binocolo a prova di nebbia

I binocoli possono appannarsi quando ci si sposta da un ambiente freddo a uno caldo. Non solo è fastidioso, ma può anche essere potenzialmente dannoso se l’umidità rimane intrappolata all’interno.

Per contrastare la nebbia, i produttori di binocoli eliminano l’aria all’interno e la sostituiscono con azoto, che non ha contenuto di umidità e quindi non condensa. Questo protegge dall’appannamento delle superfici interne delle lenti, non di quelle esterne.