I 7 Migliori Armadi Camera da Letto

Quando ti accorgi che la collezione dei tuoi vestiti è cresciuta in modo esponenziale e incominci a ritrovarti capi di abbigliamento sparsi in ogni angolo della casa, allora è arrivato il momento di pensare al miglior armadio camera da letto.

Sul mercato ne trovi veramente di tutti i tipi, per soddisfare ogni esigenza. Spesso sono progettati con una combinazione di aste per indumenti, mensole e cassetti, fornendo una notevole varietà di soluzioni per mantenere i tuoi vestiti ordinati e perfettamente organizzati.

Un piccolo suggerimento

Alcuni armadi vengono spediti già assemblati, ma la maggior parte no. Se il fai da te non è il tuo forte, cerca i marchi che prevedono di consegnare la struttura già completamente (o quasi ) montata.

Ti eviterai un gran mal di testa e non dovrai richiedere l’intervento di un professionista facendo lievitare il costo complessivo dell’installazione.

Il tuo budget

È proprio il caso di dirlo: quando si tratta di armadi camera letto ce n’è proprio per tutte le tasche. Il fatto è che il prezzo varia sensibilmente in base alle dimensioni, al materiale e al design della struttura.

Nella vendita online si parte dai 40 euro… fino a superare i 300 euro!

La nostra scelta

1. Joiscope Premag Armadio portatile vestiti

scelto perché ha un design contemporaneo

armadio camera da letto

Il contrasto fra bianco e nero è l’elemento caratterizzante di questo armadio e il motivo a onde tono su tono dona un tocco raffinato. La struttura è robusta, fatta per durare nel tempo e i pannelli sono realizzati in resina ecologica a basso impatto ambientale.

I cubi più profondi possono contenere fino a 16-20 camicie ciascuno. Si rivelano anche il deposito perfetto per giocattoli, libri e oggetti di ogni tipo: ideale anche per la cameretta dei bambini. La manutenzione è molto semplice.

2. Avanti Trendstore Balu Armadio Camera da Letto

scelto perché è disponibile a 2, 3 e 4 ante

armadio camera da letto

Si tratta di un armadio di media altezza (raggiunge i 177 cm) e si rivela quindi adatto ad essere posizionato anche nelle mansarde. È disponibile a due, tre e quattro ante, corredato da cassetti.

Il modello più ampio prevede due cassetti. Dietro le ante laterali si trova un bastone appendiabiti per ogni lato e un ripiano, dietro quelle centrali invece ci sono due ripiani. La struttura è realizzata in robusto laminato di legno quercia.

3. Udear Armadio Richiudibile Cabina

scelto perché c’è spazio per tutto

armadio camera da letto

Ha un look moderno, che si integra facilmente in ogni ambiente. È prodotto in tessuto non tessuto, con il supporto di tubi in acciaio, connettori in plastica PP e pali in acciaio aggiunti ai lati e sul retro. Offre un ampio spazio per riporre abiti e oggetti di ogni tipo.

Sono presenti mensole, una sezione appendiabiti e tasche laterali. Il rivestimento rimovibile è traspirante e la chiusura con la zip protegge dalla polvere.

4. Iconico Home Armadio Camera Letto

scelto perché è predisposto per l’anti-ribaltamento

armadio camera da letto

Questo modello a due ante è completo di un ripiano regolabile e di bastone appendiabiti. È provvisto di dispositivo di fissaggio a parete anti-ribaltamento.

La struttura è in truciolare rivestito proveniente da foreste gestite responsabilmente ed è disponibile nelle finiture bianco opaco e rovere naturale. Il mobile è progettato e realizzato in Italia, su design italiano.

5. Songmics RYG12G Armadio pieghevole in tessuto

scelto perché è facile da montare

armadio camera da letto

Compatto e spazioso al tempo stesso, è la soluzione ideale per riporre capi d’abbigliamento di ogni tipo. Sono presenti 2 barre per appendere ordinatamente i vestiti e quattro ripiani centrali. La barra di sospensione ha una capacità di carico di 15 chilogrammi e il ripiano di tessuto sostiene 5 chilogrammi.

La copertura in tessuto è dotata di cerniera e chiusura a strappo. Il montaggio è semplice e richiede il solo fissaggio dei tubi nei connettori di plastica senza utensili.

6. Bellavita Varria 90 Guardaroba appendiabiti

scelto perché è minimal

armadio camera da letto

Con il suo design essenziale e curato in ogni dettaglio, trova facilmente posto in ogni ambiente, Ha un pratico bastone per grucce e ripiani per riporre le scarpe e oggetti di vario tipo.

È realizzato con una struttura in metallo verniciato nero, mentre i piani sono in pannello alto rovere sonoma 18 mm con rivestimento melaminico. La capacità di carico per ripiano è di 30 kg e le dimensioni sono pari a 90 x 40 x 167 cm.

7. Leomark Armadio Bambini

scelto perché è perfetto per la cameretta

armadio camera da letto

Con questo armadio a due ante la fantasia prende il volo in compagnia di due simpatici astronauti. In classico colore bianco, accoglie tre scaffali e un ampio spazio per appendere i vestiti.

Con la pratica maniglia di apertura non c’è il rischio che le dita rimangano incastrate. E man mano che cresce, il tuo piccolo può anche misurarsi!

Tipi di armadio per la camera da letto

Un guardaroba gioca un ruolo fondamentale nell’organizzare i tuoi capi di abbigliamento essenziali e proteggerli dalla polvere e dall’umidità.

Ciascuno di noi ha la sua idea sull’armadio della camera da letto e in commercio ci sono molte opzioni disponibili per soddisfare tutte le tue esigenze di organizzazione ed estetica.

Ma quali sono i tipi più diffusi? Ecco una breve panoramica.

Armadi ad ante battenti

È senza dubbio lo stile di guardaroba più popolare. La soluzione standard dell’armadio, ha un design semplice e si apre con un’anta a battente.

Disponibili sia con maniglie che senza maniglie, gli armadi a battente sono i più versatili e facilmente chiudibili a chiave.

Tuttavia, sono consigliati solo se hai abbastanza spazio nella tua camera da letto poiché le ante hanno bisogno di spazio adeguato per aprirsi in modo da poter accedere al contenuto.

Con tutta una serie di colori in diverse tonalità e trame, puoi facilmente trovare la scelta ideale per l’arredamento della tua camera da letto.

Armadi ad ante scorrevoli

Sono una versione moderna dei tradizionali stili di guardaroba con ante a battente. A seconda dello spazio e della larghezza disponibili, un armadio di questo tipo può essere scelto a due, tre o quattro ante scorrevoli.

Se vuoi sfruttare al massimo lo spazio della tua camera da letto, questa è la scelta migliore. A differenza di altri armadi, occupano meno spazio e nello stesso tempo lasciano più spazio libero nella stanza.

Possono essere composti con un’ampia varietà di materiali e in diversi tipi di sistemi di scorrimento, creando infinite possibilità progettuali.

Armadi a specchio

Se vuoi dare una sensazione di maggior ampiezza alla tua camera da letto, con un armadio a specchio vai sul sicuro.

Le ante a specchio migliorano l’appeal visivo e possono elevare una stanza normale a una camera da letto da sogno.

Aiutano a illuminare una stanza riflettendo la luce naturale: creano così un’illusione di spazio. Ecco perché sono ideali per gli ambienti di piccole dimensioni.

Armadi a muro

Se devi posizionare l’armadio in un’area problematica o in uno spazio scomodo, o hai in mente requisiti di archiviazione molto specifici, la soluzione su misura può essere perfetta.

Gli armadi a muro possono essere progettati per adattarsi ad angoli angusti, soffitti inclinati e pareti irregolari, sfruttando al meglio qualsiasi spazio.

Ma anche se spesso sono la soluzione migliore, gli armadi a muro sono un’opzione molto più costosa e devono essere progettati e montati da un esperto.

Armadi portatili

Gli armadi portatili offrono la massima versatilità in termini di costi e design e puoi portarli con te se cambi casa.

Non sempre però offrono un numero sufficiente di cassetti. C’è anche il timore che siano poco stabili, quindi assicurati sempre di fissarli alla parete, soprattutto se in casa ci sono dei bambini.

Come scegliere l’armadio della camera da letto

Ci sono alcuni aspetti importanti da considerare al momento della scelta. Vediamo insieme quali sono i principali.

Misure

Quando acquisti un armadio per la camera da letto, dovrai trovare un modello che non solo si armonizzi con lo stile dell’ambiente, ma si adatti anche comodamente ai tuoi vestiti.

Mentre consideri le diverse opzioni, guarda le loro dimensioni complessive, tenendo presente non solo le dimensioni dei loro ripiani, dei cassetti e degli altri scomparti, ma anche la larghezza delle porte e delle scale all’interno della tua casa: eviterai così di trovarti in difficoltà al momento di far passare il mobile!

Opzioni di archiviazione

Alcuni armadi offrono solo spazio per appendere i vestiti, mentre altri incorporano altre opzioni di archiviazione, inclusi cassetti, mensole, ganci e altro ancora.

A seconda di cosa intendi tenere nel tuo guardaroba, potresti volere solo una di queste caratteristiche o una combinazione di tutte.

Materiali

Non c’è niente di peggio che spendere i tuoi sudati risparmi per nuovi mobili, solo per vederli deteriorare nel giro di pochi mesi. Per un armadio che deve sostenere il peso dei tuoi vestiti, meglio scegliere i materiali più durevoli, come il metallo o il legno massiccio.

Dureranno molto più a lungo di quelli realizzati in truciolare.

Qual è la differenza tra un armadio e un guardaroba?

Gli armadi e i guardaroba sono simili, ma non proprio uguali. In genere, un armadio è più grande e profondo di un guardaroba. E tende anche a vantare diverse opzioni di archiviazione.

Mentre gli armadi sono in genere pieni di spazi più piccoli dove riporre le cose, i guardaroba di solito hanno un paio di opzioni di archiviazione più grandi e quasi sempre sono dotati di un’asta per i vestiti.

Se hai la necessità di riporre una varietà di tipi di oggetti diversi, meglio scegliere un armadio. Se la tua preoccupazione principale è lo spazio per appendere i vestiti e avere solo alcune cose non appese, puoi optare per un guardaroba.

Come organizzare l’armadio?

Il primo passo per organizzare il tuo guardaroba è semplice: scopri cosa stai cercando di riporre. Preferisci appendere o piegare i tuoi jeans?

Se li vuoi appendere, assicurati che ci sia uno spazio extra che offra questa funzionalità. Invece se li vuoi piegare, assicurati di incorporare cassetti extra.

Partendo dalle tue esigenze di archiviazione e tenendo conto delle tue preferenze personali, è più probabile che finirai con un sistema che funzioni per te. Se lo pianifichi in base alle tue esigenze attuali, l’organizzazione del guardaroba sarà molto più semplice.

Come ottimizzare lo spazio del tuo armadio?

Vuoi sfruttare al meglio lo spazio di archiviazione nel tuo armadio? Oltre a fare scorta di grucce salva-spazio, si consiglia di piegare i vestiti nei cassetti. Così facendo massimizzi lo spazio disponibili e riesci a vedere i tuoi vestiti molto più facilmente.

È anche una buona abitudine organizzare i tuoi capi di abbigliamento in base alla stagione. A questo scopo è utile avere un punto più basso per i vestiti di uso quotidiano e uno più alto per i vestiti della stagione successiva.

  • Puoi mettere i vestiti primaverili/estivi in ​​un cestino e quelli autunnali/invernali in un altro.
  • Quando le stagioni cambiano, assicurati che il cestino per la stagione corrente sia più basso e di facile accesso.
  • Quindi, metti il cestino fuori stagione su uno scaffale più alto, dove potrebbe essere nascosto e più difficile da raggiungere.