I 7 Migliori Antifurti Casa

Se non ti senti sicuro nella tua abitazione, la vita non potrà mai essere pienamente rilassante. Il miglior allarme antifurto casa può scoraggiare gli intrusi. Il 60% dei ladri condannati ha affermato che la semplice presenza di un sistema di allarme è stata sufficiente per cercare altrove.

E nel caso in cui un intrepido ladro non desista, un sistema di sicurezza domestica rende molto più probabile che venga arrestato. L’impianto infatti emette un segnale acustico, fa lampeggiare delle spie luminose e le immagini del furto vengono registrate.

Un piccolo suggerimento

Gli esperti di sicurezza per la casa consigliano di posizionare le telecamere di monitoraggio in ogni ingresso (come la porta d’ingresso o il portico posteriore), fuori dalla camera da letto principale e in qualsiasi altra zona ad alto traffico (come un corridoio al piano terreno tra la zona giorno principale e la porta d’ingresso).

L’ingresso è l’area principale in cui l’intruso proverà ad entrare e una telecamera ben posizionata potrebbe impedirgli di attraversarlo. Una volta dentro, la camera da letto principale è l’ambiente in cui si dirige generalmente, perché di solito ospita oggetti di valore, gioielli e contanti.

Il tuo budget

Ti stai ponendo la domanda “antifurto casa quale scegliere“? Tutto dipende dalle tue esigenze di protezione e, naturalmente, dal tuo budget. Per difendere la tua casa con un sistema completo di tutto (centralina, uno o più telecomandi, sirena interna ed esterna, sensori porta e finestre) la spesa nella vendita online di Amazon si aggira intorno ai 180 euro.

A queste vanno aggiunti gli eventuali costi di installazione di un professionista se non monti i dispositivi con il fai da te. Se vuoi risparmiare puoi anche optare per un impianto più semplice, composto da elementi selezionati, per un investimento sotto 100 euro.

La nostra scelta

1. Antifurto Allarme Casa AgsHome

scelto perché si configura in pochi minuti

antifurto casa

Permette di controllare la sicurezza della casa sempre e ovunque. Ha una funzione di inserimento, disinserimento, SOS programmata, impostata su richiesta e antifurto automatico. Si può condividere il dispositivo con i familiari per monitorare il sistema: grazie all’app gratuita per smartphone iOS / Android, ogni volta che viene attivato un sensore, il telefono riceve una notifica di avviso gratuita.

Il volume del suono dell’allarme ha 4 livelli che possono essere regolati manualmente e 8 tipi di suoni di allarme opzionali. Con il supporto della batteria di backup, funziona per circa 8 ore se perde potenza.

2. Bentel Security Kit Absoluta Smart Wireless

scelto perché si configura direttamente dallo smartphone

antifurto casa

Si tratta di una nuova centrale pensata per garantire una programmazione ancora più veloce, semplice e intuitiva, ma con la stessa sicurezza e affidabilità che da anni contraddistingue il marchio.

Grazie alla Smart app, è possibile configurare il sistema direttamente dallo smartphone e tablet,  anche da remoto e senza la necessità del pc.

3. Allarme Casa Anti-intrusione Tiiwee

scelto perché è completo di tutto ciò che occorre

antifurto casa

Il kit comprende tutto il necessario per proteggere l’ambiente. Nell confezione si trova infatti: un sistema allarme casa (sirena) da 120db, 2 sensori allarme porte e finestre e 1 telecomando. Non servono cavi poiché i componenti del sistema si collegano wireless tra loro e sono allarmi a batteria.

L’allarme senza fili con telecomando s’installa in un paio di minuti. L’allarme casa wifi con telecomando, si attiva e disattiva il sistema anche da fuori casa. Si può espandere il kit antifurto con altri accessori come sensori porte e finestre, rilevatori di movimento, sirena allarme o telecomandi. Su ogni unità di allarme possono essere aggiunti 40 sensori.

4. Allarme casa Bticino My Home 3485std Centrale allarme

scelto perché ha una funzione di autoapprendimento

antifurto casa

È una centrale antifurto standard con funzione autoapprendimento dell’impianto e visualizzazione della configurazione sul display. Comandabile tramite transponder e tastiera, può gestire fino a 72 zone (max 8 aree) con possibilità di definire fino a 16 scenari d’impiego.

È dotata di comunicatore telefonico PSTN per invio degli allarmi e di morsettiera per connessione di 2 contatti magnetici locali. Programmabile mediante applicativo TiSecurityStandard, si installa a parete mediante staffa metallica fornita a corredo.

5. Antifurto allarme AMC

scelto perché si può gestire con la voce

antifurto casa

È pronto ad essere installato in casa o in piccole e medie aziende. Il sistema è interamente gestibile vocalmente sia da remoto che in locale. La programmazione può avvenire tramite tastiera  in locale, presente nel kit antifurto, o via SMS. Il kit è composto da: 1 centrale, 1 tastiera remota, 1 sirena da esterno, 1 sirena da interno, 2 sensori di movimento.

6. Allarme Casa Wireless Wolf Guard 

scelto perché ha una ricarica solare

antifurto casa

Il sistema è alimentato da batterie solari e tutti i componenti sono collegati in modalità wireless. Il kit include tutte le batterie necessarie. Viene consegnato già configurato e, una volta aperta la confezione, il sistema è subito pronto a entrare in funzione. Basta posizionare i sensori e gli allarmi nelle posizioni corrette. In caso di emergenza, viene emesso un potete segnale di allarme di 110 dB. 

7. Somfy 1875230 Home Alarm Plus

scelto perché è progettato per evitare falsi allarmi

allarme antifurto casa


Il sistema crea un perimetro di sicurezza e, grazie ai sensori per vibrazioni, riconosce i tentativi di effrazione. in tal modo, si attiva prima dell’intrusione lanciando l’allarme tramite una potente sirena a 110db e/o inviando le notifiche direttamente sul tuo smartphone.

Protegge qualsiasi tipo di accesso (porte di ingresso, finestre, porte di garage e persino finestre di tetti) ed è in grado di riconoscere eventi ordinari come una palla che rimbalza sulla finestra, per evitare falsi allarmi.

Guida all’acquisto del miglior sistema di sicurezza

Prima di iniziare a valutare le funzionalità di un sistema di sicurezza domestica, è necessario effettuare alcune scelte. Dovrai decidere, ad esempio, quale tipo di installazione e sistema desideri, di quanto monitoraggio hai bisogno e se vuoi che il tuo sistema funzioni con altri dispositivi domestici intelligenti.

Installazione fai-da-te o professionale?

Quando si tratta di installare il sistema di sicurezza domestica, sono disponibili due opzioni: affidarti a un professionista oppure farlo tu stesso. Il vantaggio di pagare per l’installazione professionale è che l’esperto di sicurezza domestica cercherà di comprendere le tue effettive esigenze e quindi ottimizzerà l’installazione. Ti guiderà anche nell’utilizzo del sistema.

L’installazione professionale ti risparmia anche il fastidio di capire come farlo da solo. Tuttavia, dovrai anche fissare un appuntamento ed essere presente mentre viene effettuata l’installazione, mentre un’installazione fai-da-te ti consente di installare il sistema a tuo piacimento.

I sistemi di sicurezza domestica di tipo fai da te sono generalmente progettati per essere intuitivi e richiedono pochi strumenti.

Sistemi di sicurezza domestica cablati o wireless?

I termini a filo e wireless di un sistema di sicurezza domestica si riferiscono al modo in cui il sistema comunica con te per effettuare il monitoraggio. Un sistema con fili utilizza il tuo telefono fisso, il che rende più semplice per i ladri tagliare la linea o scollegarla, impedendogli di avvisarti.

I sistemi senza fili, detti anche wireless, utilizzano la tecnologia cellulare e WiFi e sono considerati più sicuri perché non possono essere tagliati in questo modo.

Servizi professionali e auto-monitoraggio?

I sistemi di sicurezza domestica in genere hanno una delle due opzioni di monitoraggio e talvolta entrambi: autonomi o professionali. L’auto-monitoraggio significa che quando si attiva un allarme, spetta a te scoprire il pericolo e contattare le autorità, se del caso. Poiché non includono il monitoraggio professionale, tali sistemi sono generalmente più economici.

Alcuni fornitori di automonitoraggio ti consentono di attivare il monitoraggio professionale solo su base temporanea, ad esempio quando vai in vacanza.

Tuttavia, se stai installando un sistema di sicurezza domestica per goderti la tranquillità, il monitoraggio professionale della casa è la strada da percorrere. Non dovrai mai preoccuparti di dormire attraverso una sveglia o di essere troppo paralizzato dalla paura di chiamare il 118 se la l’allarme casa suona.

Il monitoraggio professionale avvisa una stazione di monitoraggio in pochi secondi dal suono dell’allarme. Sarai contattato immediatamente, a quel punto puoi far loro sapere se si tratta di un falso allarme o se devono inviare la polizia. Se non rispondi, chiameranno il tuo contatto di backup e se non risponde, verrà contattata la polizia.

Integrazione Smart Home

I sistemi di sicurezza domestica possono essere configurati per funzionare con una varietà di dispositivi domestici intelligenti, ad esempio con Alexa. Ciò ti consente di sincronizzare le tue luci intelligenti (spegnendole e accenderle) ogni volta che si verifica una rottura, o di aprire la tua serratura intelligente da remoto utilizzando il telefono. Sarai in grado di disarmare o armare il sistema usando il tuo assistente vocale preferito.

I sistemi intelligenti abilitati per la casa possono anche risparmiare la durata della batteria per singoli pezzi di equipaggiamento. Ad esempio, il sistema accenderà le telecamere interne solo se viene attivato uno dei sensori di movimento.

Dispositivi e caratteristiche del sistema di allarme casa?

Di seguito sono riportate le funzionalità e le attrezzature comuni che troverai in un sistema di sicurezza domestica.

Sensori di ingresso

I sistemi di sicurezza domestica includono sensori di ingresso che rilevano ogni volta che qualcuno è entrato o ha rotto la porta o una finestra. Considerando che un terzo dei ladri entra attraverso la porta principale e un altro terzo entra attraverso una finestra, questi sensori sono un’efficace prima difesa per la sicurezza della tua casa.

Sensore di movimento

I sistemi di sicurezza includono anche un sensore di movimento, da posizionare nel corridoio o nella zona più trafficata della casa. Questi sensori possono anche essere utili per monitorare le persone care anziane che sono inclini a spostarsi. Dovresti riuscire a fermarli prima che escano di casa e attivino il sensore della porta.

Tuttavia, se si hanno animali domestici, potrebbe essere meglio installare solo i sensori di ingresso, che vengono attivati ​​ogni volta che porta e finestre vengono aperti (o frantumati).

Sensori ambientali

I sistemi di sicurezza domestica con questo tipo di sensori ti aiutano a proteggerti dalle minacce ambientali. Se l’acqua sale a un livello non sicuro in casa o il sistema rileva fumo o monossido di carbonio, verrai avvisato con un forte allarme. I sistemi di sicurezza domestica che includono il rilevamento di monossido di carbonio e fumo possono farti risparmiare sui costi di acquisto di un dispositivo separato.

Telecamere di sicurezza

I sistemi di sicurezza domestica includono telecamere, come parte del pacchetto predefinito o come componente aggiuntivo. In questo modo possono registrare un video che puoi fornire alle autorità. Le telecamere sono utili anche per confermare i falsi allarmi quando non sei a casa, in quanto sarai in grado di vedere le riprese in diretta attraverso l’app mobile.

Le telecamere di sicurezza possono essere statiche o mobili, consentendo di eseguire lo zoom manualmente o digitalmente utilizzando un’app. Assicurati di capire quali telecamere sono progettate per l’uso esterno rispetto a quello interno, poiché le telecamere interne non sono progettate per resistere alle intemperie.

Tastiera

La tastiera è il dispositivo in cui va inserito il codice per disabilitare gli allarmi. Abiliterai anche l’allarme qui e visualizzerai altri elementi vitali sullo stato del tuo sistema. La tastiera può essere digitale o touchscreen.

Batteria di backup

La maggior parte dei sistemi di sicurezza domestica ha un backup della batteria, quindi continua a funzionare anche durante un’interruzione di corrente. Annota la durata della batteria dei vari componenti del sistema in modo da prevedere quando la batteria scarica va sostituita in anticipo.

Conversazione a due vie

I sistemi di sicurezza domestica con comunicazione bidirezionale consentono di acquisire l’audio sulle registrazioni della videocamera e di rispondere tramite il telefono o la tastiera all’interno della casa.

Campanello video

I campanelli video forniscono filmati della tua porta di casa ogni volta che qualcuno si avvicina. Includono spesso conversazioni bidirezionali in modo da poter parlare con la persona. I campanelli video sono utili per garantire che i pacchi arrivino in sicurezza.

App mobile

La maggior parte dei moderni sistemi di sicurezza domestica viene fornita con app mobile gratuita. Con questa app, sarai in grado di inserire o disinserire il sistema in remoto, controllare lo stato della batteria delle fotocamere e degli altri dispositivi, creare programmi per il tuo sistema e altro ancora. Quando si verifica un avviso, riceverai una notifica nell’app, nonché tramite SMS o telefono, a seconda delle impostazioni. Sarai anche in grado di disattivare i falsi allarmi.

Se il tuo sistema di sicurezza include l’integrazione della casa intelligente del tipo alexa, sarai in grado di impostare i trigger per gli altri dispositivi della casa intelligente in questa app, ad esempio coordinando le luci intelligenti per accenderle se viene attivato un sensore di movimento.

Geotracking

Alcuni sistemi di sicurezza domestica includono il geotracking, il che significa che usano la posizione del tuo smartphone con sim per identificare se sei vicino a casa.

Con il geotracking, puoi dire al sistema di disinserirsi quando ti avvicini alla porta d’ingresso, impedendoti di dover correre e disarmare il sistema ogni volta. Potresti anche dirgli di chiudere automaticamente la porta del garage se lo dimentichi, in base alla distanza del telefono da casa.

Assistenza clienti

Il servizio clienti di un sistema di sicurezza domestica è molto importante. Vuoi sapere che puoi chiamare queste persone ogni volta che hai una domanda. Vuoi anche essere sicuro che chiameranno le autorità giuste in caso di emergenza.

Ho davvero bisogno di un sistema di sicurezza domestica?

I sistemi di sicurezza domestica ti offrono la massima tranquillità. Sai che la tua casa è protetta e tu e i tuoi cari siete al sicuro.

Tali sistemi sono particolarmente utili in una varietà di situazioni. Se vivi in ​​un quartiere non sicuro, un antifurto casa può farti sentire più sicuro. I sistemi di sicurezza domestica possono anche aiutarti a confermare che i professionisti che hai assunto, come gli addetti alle pulizie e l baby-sitter, stanno facendo il loro lavoro. Puoi utilizzare i sistemi di sicurezza domestica per aere la conferma che tuo figlio sia tornato a casa da scuola (e non chiama per avvisarti…) o semplicemente per controllare cosa ha fatto il tuo animale domestico durante il giorno. Infine, i sistemi di sicurezza domestica ti aiutano a tenere d’occhio i tuoi cari anziani.

Indipendentemente dalla tua situazione, se la tua casa ha più di un punto di ingresso, un sistema di sicurezza domestica è la soluzione migliore. Se vivi in ​​un appartamento che ha solo un accesso, come la porta d’ingresso, probabilmente sarà sufficiente una videocamera di sicurezza intelligente o una serratura intelligente.