I 7 Migliori Accappatoi

Indossare il miglior accappatoio è come ricevere un abbraccio accogliente. Ti fa sentire bene e piacevolmente coccolato. Dopo la doccia o un tuffo in piscina, o mentre ti rilassi in una pigra mattina di fine settimana, questo capo ti regala momenti di comfort indescrivibili.

Un piccolo suggerimento

Stai pianificando un pigro sabato o una domenica in totale relax? Un accappatoio è il capo perfetto per dare un aspetto più lussuoso al tuo pigiama da uomo o da donna. Quindi, rilassati e fai sì che la tua mente si lasci andare dopo una lunga settimana di lavoro.

Il tuo budget

Nella vendita online la proposta di accappatoi è quanto mai ampia e diversificata. Puoi trovare modelli in tutti i colori, realizzati in spugna, in microfibra, a nido d’ape… Il prezzo medio è di circa 30 euro.

La nostra scelta

1. Bassetti Accappatoio con Cappuccio

scelto perché è completamente in cotone

accappatoio uomo donna

Morbido e soffice accappatoio, è realizzato integralmente in morbida spugna di puro cotone, con una grammatura di 360 gr/mq.

Ideale da indossare dopo una doccia rilassante o un tuffo in piscina, si lava in lavatrice a un massimo di 60°C. È disponibile in vari misure e in una gamma completa di colori.

2. Arena Zeal Accappatoio Unisex

scelto perché asciuga in un attimo

accappatoio uomo donna

Ideale per nuotatori fitness, questo ‘accappatoio unisex sportivo è ad asciugatura rapida per la massima comodità. Realizzato in tessuto in microfibra è morbido e leggero.

È fornito di tasche anteriori e cintura per una vestibilità su misura. L’ampio cappuccio consente di asciugare i capelli in poche mosse.

3. Accappatoio Aqua-textil Uomo Donna

scelto perché è ampio e avvolgente

accappatoio uomo donna

Il taglio è ampio e comodo, disponibile in sette taglie. Disponibile con lunghezza fino al polpaccio, è piacevolmente leggero.

La spugna è composta al 100% da cotone molto fine, è morbida e facile da lavare. La cintura e le tasche lo rendono particolarmente pratico. Piacevolmente morbido, è traspirante e delicato sulla pelle.

4. Petti Artigiani Italiani Accappatoio

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

accappatoio

È un pratico e comodo accappatoio in microfibra anallergica ideale per la casa, la piscina, il viaggio. Completo di cappuccio, tasche e cintura, si ripone in poco spazio.

È lavabile in lavatrice e si può scegliere in un’ampia gamma di colori e taglie.

5. Gabel Accappatoio con cappuccio

scelto perché i colori sono brillanti e resistenti

accappatoio uomo donna

Disponibile in un’ampia gamma di colori e di taglie, questo accappatoio è realizzato in spugna di puro cotone idrofilo. Il peso della spugna è pari a 380 gr/mq.

È completo di cintura cucita sul centro schiena e di cappuccio. Si lava in lava in lavatrice a 60° ed è certificato privo di sostanze nocive.

6. Accappatoio Iris & Lilly

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

accappatoio uomo donna

Realizzato con materiali molto morbidi di buona qualità, dona comfort e calore. È senza cappuccio, ha due grandi tasche e la cintura. Si può lavare in lavatrice.

7. Caleffi Tecno Accappatoio

scelto perché è leggerissimo

Realizzato in microfibra, è un modello che gioca sull’abbinamento di 2 colori, un lato è in tonalità più chiara, l’altro in una tonalità abbinata, ma più scura.

Disponibile in tante varianti cromatiche, è leggerissimo e superassorbente e si rivela l’ideale per i viaggi, per l’attività sportiva o per il mare.

È completo di cappuccio, cintura con passanti e due tasche; è confezionato nella pratica borsina con zip in tessuto coordinato.

Come scegliere l’accappatoio?

Ah, le scelte. Scegliere un accappatoio per te può essere più complicato di quanto pensi – o forse no. In entrambi i casi, ecco alcuni suggerimenti da tenere in considerazione quando acquisti un modello per la piscina, il viaggio o i tuoi momenti di relax.

Dimensioni

Molte persone ritengono che gli accappatoi sono più confortevoli se sono più ampi e si portano con scioltezza. Detto questo, scegli la tua taglia di conseguenza; se vuoi un modello più svolazzante, scegline uno più grande di quello standard.

Funzione

Pena in quali circostanze utilizzerai il tuo accappatoio. Lo indosserai appena fuori dalla doccia? O ti occorre un tipo da spa o da indossare a casa? Non preoccuparti se prevedi di usarlo per molteplici scopi, perché ci sono numerosi modelli versatili in commercio che sono pesati per soddisfare ogni esigenza.

Colore

Alcune persone optano per un semplice accappatoio bianco o in uno dei colori standard, come il blu o il rosa. C’è anche chi ama pensare fuori dagli schemi e cerca un tipo che abbia sfumature o tinte insolite. Se vorresti osare ma sei titubante, non preoccuparti: con tutta probabilità ben poche persone ti vedranno mai nel tuo accappatoio colorato in stile trendy, al di fuori e di coloro che vivono con te.

Cappuccio

Se utilizzi l’accappatoio in piscina, è più pratico se è presente un cappuccio: eviterai di portare una salvietta extra per asciugarti i capelli. Se invece lo utilizzi in casa, un cappuccio potrebbe darti fastidio in alcune circostanze, ad esempio quando ti sdrai sul divano per leggere un libro in totale relax.

Chiusura

La maggior parte dei modelli sono dotati di una cintura, realizzata nello stesso materiale dell’accappatoio. Anche se è un sistema molto pratico, alcune persone non lo amano in quanto il collo e il torace rimangono esposti all’aria più fresca. Se è il tuo caso, puoi optare per un tipo che si chiude con ii bottoni o gli automatici. È tutta una questione di scelta personale.

Tasche

Se hai già provato un accappatoio con le tasche, sai bene che non ne puoi fare a meno. Le tasche tengono le mani calde, per esempio, ma puoi anche usarle per riporre oggetti: telefono, fazzoletto, telecomando della TV e così via.

Quale tessuto dell’accappatoio?

Il tessuto non è tutto quando si tratta di accappatoio, ma è quasi tutto. Non dimentichiamo che influenza il modo in cui ti senti quando lo indossi, e se ti senti a disagio qual è il motivo? Un tessuto poco confortevole. Inoltre, il tipo di tessuto ti dice molto sulla qualità dell’accappatoio.

I modelli più comodi in genere sono costituiti da spugna di cotone e tessuto a nido d’ape. La spugna è spessa, morbida e piacevolmente confortevole, mentre la trama a nido d’ape – realizzata in cotone o microfibra – è più leggera e più sottile.

I capi realizzati in fibra intrecciata a nido d’ape non sono così caldi come quelli in spugna, ma spesso li troverai in spa in cui lo scopo principale è semplicemente quello di coprirti. Ecco una breve carrellata dei tessuti maggiormente utilizzati per realizzare gli accappatoi:

Cotone

I tessuti di cotone sono sempre un’opzione di riferimento per gli accappatoi, perché, per esempio, sono altamente assorbenti. La naturale capacità di assorbimento dei capi di cotone li rende perfetti da infilare subito dopo la doccia. Esistono due tipi di cotone: qualità medio-bassa utilizzate in opzioni miste e prodotti di serie e cotone di alta qualità.

Poliestere

A differenza del cotone, il poliestere non è una fibra tessile naturale e spesso viene utilizzata insieme al cotone in modo che l’accappatoio non si restringa o si raggrinzisca troppo rapidamente. Le combinazioni di poliestere includono microfibra e micropile e sono morbide e setose. Quella veste soffice che amavi così tanto in un hotel di lusso probabilmente è in microfibra o in micropile.

Troverai anche accappatoi realizzati con altri tessuti – come seta e cashmere – ma cotone e poliestere sono le opzioni più diffuse.

Provalo!

È sempre bene provalo sempre prima di acquistarlo, così vedi come si adatta. È abbastanza largo o ti è eccessivamente aderente? Quanto è lungo sotto il ginocchio? Alcune persone preferiscono abiti lunghi fino alla caviglia; altri preferiscono che la parte inferiore della tunica finisca appena oltre il ginocchio.

Se lo acquisti online su Amazon, dai sempre un’occhiata alle recensioni degli utenti: scoprirai così se le taglie pubblicate nella pagina del prodotto corrispondono a quelle consuete o se è meglio acquistare un modello più grande o più piccolo.