Sale di Epsom: i migliori benefici

Con il suo elevato contenuto di magnesio, il sale di Epsom viene apprezzato per gli innumerevoli benefici che può apportare alla salute e alla bellezza del corpo. Trova ampio impiego anche in casa e in giardino.

Devi solo fare attenzione: si tratta di un potente lassativo, quindi prima di assumerlo per via orale è bene consultare un medico. L’ideale è assorbirlo attraverso la pelle, con bagni e massaggi.
Ecco come lo puoi utilizzare.

BENESSERE DEL CORPO

1. Bagno rilassante

Il sale di Epsom è stato scoperto in una sorgente salata a Epsom, in Inghilterra. Il suo impiego naturale è quindi come integratore di un bagno rilassante. Può rappresentare una parte importante della routine di bagni detox. Se fatto alla sera, aiuta a dormire.

Cosa fare. Aggiungi una tazza di sale Epsom in un bagno caldo e immergiti per 20 minuti. Puoi anche aggiungere una o due gocce di olio essenziale di lavanda, che emana un delizioso profumo e aiuta a rilassarsi ancora di più.

2. Lavaggio viso rassodante

Il magnesio può aiutare a rassodare la pelle ed esfoliare. Ha anche un efficace effetto lenitivo.

Cosa fare. Con un frullino o un mortaio, macina il sale di Epsom e aggiungilo al tuo olio detergente. Massaggia delicatamente il viso. Puoi anche scioglierlo semplicemente in un po’ d’acqua per sciacquare il viso.

3. Spray per capelli più voluminosi

Spruzzare il sale sui capelli li rende corposi e ne aumenta la consistenza.

Cosa fare. Sciogli un cucchiaio di sale di Epsom in un bicchiere d’acqua e, utilizzando un flaconcino spraizzante, applicalo sui tuoi capelli, senza risciacquare.

4. Scrub esfoliante

Il sale Epsom è un’alternativa ricca di magnesio al normale sale nelle ricette per lo scrub. Gli scrub al sale sono tradizionalmente una miscela di sale e olio come l’olio d’oliva o l’olio di mandorle. Il prodotto può essere facilmente utilizzato al posto del sale in queste ricette per una spinta extra al magnesio.

Cosa fare. Mescola mezza tazza di sale di Epsom con un quarto di tazza di olio d’oliva o di mandorle e utilizzare come scrub esfoliante nella doccia.

5. Pediluvio

Se non sei dell’umore giusto per un bagno completo ma vuoi comunque rilassarti, basta fare un pediluvio!

Cosa fare. Aggiungi una tazza di sale di Epsom all’acqua calda per un ammollo concentrato. Per profumarlo, puoi anche aggiungere fino a 5 gocce di olio essenziale a tua scelta.

6. Maschera rinforzante per capelli

Il magnesio può anche essere usato sotto la doccia per ispessire e rafforzare i capelli.

Cosa fare. Mescola in parti uguali uno balsamo naturale con del sale di Epsom. Lascia agire per circa venti minuti e poi risciacqua con cura.

7. Scrub ai piedi

I nostri piedi sono una delle parti più importanti e meno curate del nostro corpo. Nei giorni in cui cammini molto, stai tanto in piedi o ti dedichi allo sport, è facile ritrovarsi con i piedi e le gambe doloranti. Niente di meglio, allora di uno scrub al magnesio.

Cosa fare. Mischia una tazza di sale di Epsom con un po ‘di olio vettore e un po’ di sapone di marsiglia per fare un lussuoso scrub ai piedi. Sembra che aiuti anche a curare i talloni screpolati.

8. Sale della buonanotte

Quale genitore non vuole che i suoi piccoli vadano a dormire senza fare storie, per trascorrere una lunga e serena notte? Una lozione, uno spray o un bagno con sale di Epsom aiuta i tuoi bambini ad addormentarsi molto più velocemente e a rimanere più a lungo addormentati. Luci notturne, addio!

Cosa fare. Prepara un bagno di sale di Epsom o massaggia i tuoi piccoli con lozione al magnesio come parte della routine della buonanotte a casa tua.

CURA DEL CORPO

9. Sollievo dal dolore

Se ti senti affaticato o ti duole qualche parte del corpo, prova a rimanere un po’ in ammollo in acqua e sale: è un vero incantesimo.

Cosa fare. Aggiungi due o più tazze di sale di Epsom in un bagno caldo e rimani immerso per oltre venti minuti.

10. Contro il mal di testa

Ci sono molte prove che il magnesio può aiutare mal di testa e anche emicranie se usato regolarmente. Alcune fonti pensano addirittura che la carenza di magnesio possa aumentare il rischio di essere soggetti a questo disturbo.

Cosa fare. Bagni caldi, spray e lozioni al magnesio sono particolarmente utili per alleviare questo fastidioso dolore.

11. Punture di insetto

Il sale Epsom è anche efficace per alleviare il prurito della pelle dalle punture di insetti o altre reazioni.

Cosa fare. Sciogli un cucchiaio di sale di Epsom in una tazza di acqua calda e lascia raffreddare. Spruzzalo sulle punture di insetti per calmare il prurito. Per aumentare l’efficacia, aggiungi qualche goccia di olio di lavanda.

12. Sollievo dal sole

Nei giorni in cui si rimane un po’ troppo tempo al sole, il sale di Epsmo viene in aiuto con la sua azione lenitiva.

Cosa fare. Sciogli due cucchiai di sale di Epsom in 1 tazza di acqua calda e lascia raffreddare. Aggiungi 4 gocce di olio essenziale di lavanda e mescola con cura. Spruzzare sulla pelle per calmare il dolore da irritazione.

13. Contro la stitichezza

Grazie al suo alto contenuto di magnesio, il sale di Epsom è noto per la sua capacità di alleviare la stitichezza.

Cosa fare. Segui le indicazioni sulla confezione per alleviare la costipazione occasionale, ma consulta prima un medico, soprattutto se si hanno problemi di salute.

14. Rimozione delle schegge

Questo è un vecchio trucco molto utile se hai bambini che amano arrampicarsi sugli alberi e correre a piedi scalzi: le schegge sono sempre in agguato

Cosa fare. Versa un terzo di tazza di sale di Epsom in una tazza di acqua calda e mescola fino a quando non si è sciolto completamente. Immergi la parte interessata dalla scheggia (dito della mano, dei piedi, corpo) per almeno 10 minuti. Rimuovi quindi la scheggia con una pinzetta o un ago da cucito. Inoltre, usa il buon senso: se la scheggia è grande e profonda, consulta un medico.

PER LA CASA

15. Detergente per piastrelle e fughe

Vuoi pulire la tua piastrella senza un detergente chimico tossico? Aggiungi un po’ di sale di Epsom a un po’ di detersivo liquido per piatti e inizia a strofinare. Assicurati di sciacquare bene perché il sapone è scivoloso!

Cosa fare. Mescola in parti uguali del sapone liquido per piatti e del sale di Epsom. Strofina le piastrelle e le fughe con un pennello.

16. Piante domestiche

Le piante domestiche sono ottime per la pulizia dell’aria interna e aiutano a creare un ambiente rilassante. Proprio come le piante da giardino, le piante di casa amano di tanto in tanto una spinta al magnesio. Aggiungi un po’ di sale di Epsom come parte di una normale routine di irrigazione o concimazione per avere piante da appartamento più sane e forti.

Cosa fare. Cospargi un po’ di sale di Epsom sul terreno o aggiungine un po’ all’acqua durante l’irrigazione. Un cucchiaio in genere è sufficiente per un mese o due.

PER IL GIARDINO

17. Preparazione del terreno

Come abbiamo appena accennato, il magnesio nel terreno stimola la crescita delle piante. I migliori risultati si vedono quando lo mescoliamo anche nel terreno.

Cosa fare. Aggiungi un paio di sacchi di sale di Epsom al terreno.

18. Verdure migliori

Il sale di Epsom può essere usato per aiutare la crescita delle piante, in particolare i pomodori.

Cosa fare. Cospargi un cucchiaio di sale di Epsom attorno alla base di una pianta che ha raggiunto almeno 30 cm di altezza.

19. Rose più belle

Le rose amano il magnesio e aggiungendone un po al terreno intorno a un cespuglio, le aiutiamo a crescere e a fiorire in modo più rigoglioso.

Cosa fare. Cospargi un cucchiaio di sale di Epsom attorno a un cespuglio di rose e bagna il terreno. Questo trattamento può essere fatto una volta al mese.

20. Dì addio alle lumache

Il sale di qualsiasi tipo, compresa la varietà Epsom, è ottimo per dissuadere le lumache. Se stai già usando il sale in giardino per migliorare il terreno, questo dovrebbe aiutare a scoraggiare anche le lumache. Altrimenti, cospargine un po’ in punti strategici.

Cosa fare. Cospargi il sale di Epsom intorno al prato, ai cespugli, al confine dell’orto e in tutte le aeree che non vuoi vederti invadere dalle lumache.