​ Le 7 migliori scarpe antinfortunistiche uomo

scarpe lavoro uomoLe migliori scarpe antinfortunistiche uomo ti permettono di lavorare in modo più sicuro e confortevole.

Spesso le indossi tutto il giorno, per l’intera settimana.

È quindi importante scegliere un buon paio di scarpe da lavoro che si adattino non solo al tuo piede, ma anche al tipo di attività professionale che svolgi e al tuo stile.

Un piccolo suggerimento

Tutti i tipi di scarpe antinfortunistiche devono avere un puntale protettivo conforme alla norma di sicurezza EN ISO 20345.

scarpe lavoro uomo

Prima dell’acquisto, verifica se il modello che ti interessa è realizzato nel rispetto della normativa vigente.

Il tuo budget

Il prezzo di un paio di scarpe di sicurezza dipende da diversi fattori, come il livello di protezione, il materiale e il marchio.

Nella vendita online trovi moltissimi modelli di buona qualità nella fascia compresa tra i 40 euro e i 50 euro. Se cerchi un prodotto di marca conosciuta metti a budget 80 euro100 euro.

Ecco quali sono, secondo la nostra esperienza, le migliori scarpe antinfortunistiche uomo:

La nostra scelta

1. Scarpe da lavoro Adulto Utility Diadora Glove Ii Low S3 Hro

protezione: S3

scelte perché sono ideali anche per l’esterno

scarpe lavoro uomo

logo ebay

L’esperienza insegna: una scarpa impermeabile è sempre una scelta azzeccata, anche per chi opera in un ambiente chiuso.

Sì, perché le puoi indossare in una giornata di pioggia per arrivare al lavoro con il piede perfettamente asciutto. E se poi la tua professione ti porta a stare spesso fuori, sono un vero must.

In questo caso parliamo di un paio di scarpa basse molto confortevoli, progettate con la tomaia in morbido nabuck silk. La fodera è in air mesh e garantisce un elevato livello di traspirazione.

Sono idrorepellenti e offrono un livello di protezione S3. Il puntale è in alluminio 200J, un materiale leggero e robusto al tempo stesso. Il plantare è estraibile ed è prodotto in EVA perforata, con inserto shock absorber.

​2. Scarpe di Sicurezza Puma Safety Elevate Knit Low

protezione: S1

scelte perché riducono l’affaticamento

scarpe lavoro uomo

L’aspetto caratterizzante del modello Puma è la suola in gomma HRO. Oltre ad essere resistente al calore fino a 300°C, ha una serie di differenti elementi profilati che favoriscono la mobilità ottimizzando il contatto sicuro con il pavimento.

Il clou della suola è il punto di rotazione integrato nella zona del metatarso Questo punto è molto sollecitato durante il movimento quotidiano di lavoro. Grazie al suo rinforzo, l’attrito e quindi l’affaticamento sono notevolmente ridotti.

L’elemento idCell nella zona del tallone è realizzato in eva molto leggero e schiumato e assorbe colpi e urti in modo efficace.

Una protezione flessibile in fibra rivestita in ceramica protegge i piedi dagli oggetti a rischio di penetrazione.

3. Scarpa bassa da lavoro Uvex 1

protezione: S2

scelte perché forniscono supporto

scarpe lavoro uomo

La loro struttura ergonomica offrono un equilibrio ottimale tra protezione e comfort. Il design convince grazie alle linee pulite e alla riduzione.

Piacevolmente traspiranti, i materiali sono sviluppati per evitare punti di pressione. La struttura del gambale è quasi senza cuciture, il plantare antistatico è intercambiabile e presenta un sistema di trasporto dell’umidità.

Viene fornita un ulteriore ammortizzazione sul tallone e sull’avampiede.

Il sistema BOA Fit (composto da chiusura a vite, corde e guide per corde) favorisce una vestibilità personalizzata.

4. Scarpe da lavoro antinfortunistiche Sparco AllRoad-H

protezione: S3

scelte perché agevolano la camminata su terreno irregolari

scarpe lavoro uomo

Niente protegge più efficacemente il piede di un paio di scarpe da lavoro alte.

Nel modello Sparco la composizione della tomaia è un mix di microfibra resistente all’acqua e nylon, un materiale traspirante e robusto.

La massima aderenza è assicurata dalla suola in Phylon, che è progettata con fondo in gomma Crossgrip. La scolpitura è ideale per camminare in sicurezza su fondi ghiaiosi, fangosi e nevosi.

Completano le caratteristiche tecniche delle scarpe un puntale in composito e la soletta interna in memory foam antistatica e traspirante, adatta per un uso prolungato.

5. Scarpe antinfortunistiche U Power Noir

protezione: S1

scelte perché offrono un’ammortizzazione dinamica

scarpe lavoro uomo

Appena indossate, le scarpe U Power danno subito una sensazione di comfort.

Si tratta di un modello flessibile che favorisce la liberà di movimento. È sviluppato con la tecnologia Infinergy, un’esclusivo sistema di ammortizzazione dinamica che restituisce l’energia di ogni passo.

Inoltre conserva una memoria elastica a ogni temperatura, da quella più calda (+40°C) a quella più rigida (fino a -20°C).

Il piede viene protetto e sostenuto correttamente per tutto il giorno, anche quando il lavoro da affrontare è particolarmente gravoso.

6. Scarpe antinfortunistiche Beta

protezione: S1

scelte perché sono super leggere

scarpe da lavoro

Con queste calzature sembra proprio di camminare sulle nuvole. Basti pensare che il peso della taglia 42 è di appena 530 grammi.

Sono prive di parti metalliche e il puntale è prodotto in materiale polimerico. Si mantengono così fresche in estate e non temono il gelo invernale a contatto con il terreno.

La suola in poliuretano bidensità (pu)/(pu) antistatica, garantisce alti livelli di comfort e resistenza contro urti, agenti chimici e idrocarburi.

7. Scarpe da lavoro uomo Black Hammer

protezione: S3

scelte perché mantengono i piedi all’asciutto

scarpe lavoro uomo

Non è certo piacevole tenere i piedi bagnati tutto il giorno a causa di un acquazzone improvviso.

Con le scarpe Black Hammer puoi stare tranquillo, perché sono completamente impermeabili. La membrana esterna è sviluppata con una tecnologia waterproof: non è rivestita chimicamente, così non c’è il rischio che sbiadisca con il trascorrere del tempo.

È presente uno strato in rete leggero e traspirante che favorisce l’aerazione, mentre gli interni imbottiti offrono un adeguato supporto all’arcata.

Come scegliere le scarpe antinfortunistiche

La scelta delle scarpe antinfortunistiche è sempre un po’ delicata.

Vediamo insieme a cosa porre attenzione al momento dell’acquisto.

Classe di sicurezza

Una scarpa da lavoro può essere suddivisa in diversi standard di sicurezza. Il livello è indicato con una S per sicurezza seguita da un numero compreso tra 1 e 5.

In ogni caso, tutti i tipi di scarpe antinfortunistiche devono avere un puntale protettivo conforme alla norma di sicurezza EN ISO 20345.

Qui di seguito riportiamo le caratteristiche di ciascun livello:

  • S1: puntale protettivo, antistatico, tallone ad assorbimento di energia, tallone chiuso
  • S2: puntale protettivo, antistatico, tallone ad assorbimento di energia, tallone chiuso, materiale superiore idrorepellente e idroassorbente
  • S3: puntale protettivo, antistatico, tallone ad assorbimento di energia, tallone chiuso, tomaia idrorepellente e idroassorbente, lamina antiperforazione

Le sigle S4 e S5 sono utilizzate solo per stivali di sicurezza.

Flessibilità

Un punto importante a cui fare attenzione è il livello di flessibilità della scarpa.

È il requisito essenziale per garantire un adeguato comfort.

Se cammini molto avanti e indietro durante il tuo lavoro è importante che le scarpe siano realizzate in un materiale tecnico morbido: ciò impedisce che si schiaccino e che facciano soffrire i piedi.

Modello alto o bassoscarpe lavoro uomo alte

Lavori molto su terreni sconnessi o ti devi arrampicare? Le scarpe da lavoro alte ti offrono più sostegno e hai meno probabilità di piegare le caviglie in caso di passo falso.

Se devi inginocchiarti spesso nella tua attività lavorativa, potrebbe essere saggio scegliere una scarpa da lavoro bassa.

Una scarpa bassa ti dà più libertà di movimento quando ti pieghi. Lo svantaggio è che offre meno sostegno alle caviglie.

Fodera

Le scarpe da lavoro con la fodera giusta assicurano che i piedi possano respirare correttamente.

È sempre più diffuso il rivestimento in Cambrelle, un materiale che assorbe l’umidità e mantiene i piedi asciutti anche nei periodi più caldi.

Tipi di scarpe da lavoro da uomo

Sul mercato puoi trovare diversi tipi di scarpe da lavoro per uomo.

Design classico

Le scarpe antinfortunistiche dal design classico si possono facilmente abbinare ad un paio di pantaloni.

Sono indicate per coloro che alternano il lavoro d’ufficio con quello di ispezione o di coordinamento “sul campo”.

In genere soddisfano lo standard S3 e sono realizzate in pelle o simil pelle. Sono disponibili in un’ampia scelta di stili, curati in ogni dettaglio.

Sportive

Le scarpe da lavoro sportive da uomo sembrano all’apparenza delle normali scarpe da ginnastica, ma sono progettate con i requisiti dpi.

Questo genere di calzature sono in genere molto comode. Hanno una suola piuttosto spessa con caratteristiche ammortizzanti.

scarpe lavoro uomo

Le puoi trovare sia in versione bassa che in versione alta e molto spesso sono create dagli stessi marchi noti nel mondo dello sport.

Casual

Le scarpe da lavoro casual hanno il classico look informale che ti consente di indossarle anche nel tempo libero, con in più tutti gli accorgimenti progettuali a prova di infortunio.

Sono disponibili in diversi colori e materiali, sia alte che basse.

Accessori

  • Calze

Vuoi che le tue scarpe antinfortunistiche siano ancora più comode? Indossale con un paio di calze da lavoro.
Un buon paio calzini da lavoro previene i piedi freddi in inverno e ti protegge dagli sfregamenti in punta.

  • Prodotti per la cura della scarpe

Se hai acquistato un paio di scarpe da lavoro in pelle, è di fondamentale importanza mantenerle in modo corretto: solo così ne puoi prolungare la durata.

Il grasso per pelle è il modo migliore per proteggerle in modo adeguato. Questo prodotto nutre la pelle e la riveste con uno strato idrorepellente.

Quando la pelle della scarpa diventa opaca e l’acqua non defluisce più, è il momento di trattare nuovamente le scarpe con grasso per cuoio. Il consiglio è di farlo almeno una volta al mese.

Suggerimenti sulle scarpe da lavoro

Di seguito diamo una serie di suggerimenti per mantenere al meglio le scarpe da lavoro.

Acquista 2 paia di scarpe da lavoro

Acquista se possibile due paia di scarpe da lavoro nello stesso tempo.

È vero, questo richiede un investimento maggiore, ma alla fine ti accorgerai che è la soluzione più economica.

Se alterni le scarpe nel corso della settimana, il paio che lasci a casa avrà tutto il tempo per riposare e asciugarsi, soprattutto se i tuoi piedi sono sudati o se si sono bagnati.

Questo prolunga la vita della scarpa.

Non lasciar asciugare le scarpe vicino a un calorifero

C’è un altro motivo per cui è meglio acquistare due paia di scarpe da lavoro. Se le tue scarpe si sono bagnate, dovranno asciugarsi prima di poterle indossare nuovamente.

Tuttavia, non posizionarle mai vicino a un calorifero o alla luce diretta del sole. Il calore può far deteriorare il materiale più rapidamente.

Rimuovi immediatamente lo sporco

Le tue scarpe antinfortunistiche si sono sporcate molto dopo una dura giornata di lavoro? Allora puliscile immediatamente al ritorno a casa.

Sarà più facile rimuovere le impurità

Conclusioni

Le migliori scarpe antinfortunistiche uomo sono un importante elemento di sicurezza che può aiutare a prevenire incidenti e lesioni sul lavoro. Offrono una maggiore protezione per gli arti inferiori e possono anche contribuire a ridurre la fatica e a migliorare la postura.

Sono progettate per fornire un’ammortizzazione maggiore, una migliore aderenza e resistenza all’usura. Inoltre, le scarpe antinfortunistiche possono essere dotate di caratteristiche di sicurezza aggiuntive come il rivestimento antiscivolo e la protezione dalla suola.

Domande frequenti

Che cos’è il Kevlar?

Kevlar è il nome commerciale di una super fibra sviluppata da DuPont originariamente destinata a sostituire l’acciaio nella tela del pneumatico.

Trova ampio impiego anche nel campo dell’abbigliamento protettivo e di sicurezza (addirittura nei giubbotti antiproiettile!). Il kevlar non è solo molto resistente (lo è circa 5 volte più dell’acciaio), ma non teme le alte temperature.

Viene spesso usato come sostituto dell’acciaio perché è più leggero e flessibile. Nelle scarpe da lavoro, questo materiale è utilizzato per realizzare l’intersuola di sicurezza.

Che cos’è il Cambrelle?

Molte scarpe da lavoro sono dotate di una fodera Cambrelle.

Oltre ad essere molto confortevole, questo materiale è in grado di assorbire l’umidità, facendo respirare i piedi. È un tessuto molto resistente che non si consuma rapidamente.