I 7 Migliori Copripiumini

Il miglior copripiumino è essenziale per prolungare la vita della trapunta o del piumino d’oca. Senza contare che ti consente di cambiare ogni volta che vuoi il look della tua camera da letto.

Un tessuto più pesante incrementa il livello di calore della coperta, una fodera di lusso aumenta lo stile.

Un piccolo suggerimento

I copripiumini sono disponibili in un’ampia varietà di estetiche, dalla tinta unita ai vivacissimi colori.

Cerca un modello che si adatti perfettamente al layout e alla combinazione di colori della tua camera da letto, incluse le pareti e l’arredamento.

Ogni volta che cambi copripiumino doni al tuo ambiente uno stile diverso, quindi non aver paura: osa!

Il tuo budget

I copripiumini variano molto nel prezzo. Ciò è dovuto principalmente al materiale utilizzato (ad esempio, il lino è più costoso del cotone), alla qualità del materiale e del processo di fabbricazione. Altri fattori nel prezzo includono il marchio, se il tessuto è biologico o certificato per il commercio equo e il design extra come volant o bordi.

Puoi fare sempre buoni affari nella vendite online, dove accano ai prodotti di marca ci sono anche modelli di aziende meno note ma ugualmente di buona qualità: si va indicativamente di 20 euro ai 40 euro per il modello matrimoniale, qualche euro in meno per quello singolo.

Trovare un buon copripiumino a buon prezzo è sempre meglio che scegliere una versione meno comoda e meno ben fatta. Risparmierai denaro a lungo termine e la qualità del tuo sonno aumenterà.

La nostra scelta

1. Gabel Planet Completo Copripiumino Matrimoniale

scelto perché il piumino si inserisce e si toglie facilmentecopripiumino matrimoniale

Questo completo copripiumino matrimoniale è realizzato in puro cotone, morbido e confortevole. Il sacco misura 250 x 290 cm è si fa ammirare per una stampa digitale fotografica vivace e colorata. il lenzuolo sotto con angoli ha una dimensione di 175 x 200 cm mentre le due federe sono pari a 50 x 80 cm.

Il prodotto è ideato, tessuto, stampato e confezionato interamente in Italia.

2. Parure Copripiumino Matrimoniale Bassetti

scelto perché ha un disegno inedito

copripiumino matrimoniale

Arreda la tua camera da letto con un look vivace e dal design inedito. La parure letto è in puro cotone, un tessuto naturale che si rivela piacevolmente morbido sulla pelle.

Il set si compone di un sacco copripiumino da 250 x 200 e da due federe double face da 50 x 80 cm.

È lavabile in lavatrice fino a 60°C e si può mettere in asciugatrice a bassa temperatura.

3. Copripiumino matrimoniale con federe Douceur d’Intérieur

scelto perché è confortevole

copripiumino matrimoniale

Il set include un copripiumino dai 240 x 220 cm e due federe da 63 x 63 cm. Realizzato completamente in cotone, si lava a 40°C. La chiusura è a bottoni.

Si caratterizza per una grafica delicata ed elegante al tempo stesso, con colori brillanti.

4. Set copripiumino matrimoniale Amazon Basics

scelto perché offre una notevole morbidezza

copripiumino letto

Il set include un copripiumino di 260 x 220 cm e due federe da 50 x 80 cm. Il tessuto è realizzato in 100% microfibra poliestere, per un finitura morbida e delicata.

È prodotto in una fabbrica che rispetta lo standard Öko-Tex 100, un sistema di certificazione indipendente che assicura che i tessuti raggiungano alti standard ambientali e di sicurezza

5. Copripiumino Matrimoniale Catherine Lansfield

scelto perché ha un buon rapporto qualità prezzo

copripiumino singolo

È un set di copripiumino e due federe pensato per creare un’atmosfera lussuosa ma rilassante. Realizzato in tessuto di finissimo e morbido cotone misto poliestere, è decorato con una raffinata stampa floreale integrale.

Reinventa in chiave moderna un design tradizionale. L’ideale per esaltare l’arredamento di ogni camera da letto.

6. Set Copripiumino Singolo Jerry Fabrics Avengers

scelto perché è la gioia degli amanti dei supereroi

copripiumino avengers

È un vivacissimo copripiumino con federa dedicato agli Avengers (prodotto ufficiale al 100%).

È completamente in poliestere e si lava in lavatrice. Le dimensioni del copripiumino sono di 140 x 200 cm, le dimensioni della federa (taglia europea) sono di 70 x 90 cm.

7. Copripiumino Linen Zone

scelto perché è reversibile

copripiumino doble face

Combinando eleganza e raffinatezza, questo set con copripiumino matrimoniale in cotone egiziano a 300 fili aggiunge un tocco di sobria sfarzosità alla casa.

Soffice e traspirante, il cotone egiziano con filati lunghi offre durata e comfort.

Il set include il copripiumino matrimoniale da 200×150 cm, lenzuolo con angoli da 180 x 230 c e federa.

Perché ti serve un copripiumino?

Innanzitutto, un copripiumino a sacco protegge il piumone. Un piumone o un piumino è spesso più difficile da lavare a causa delle sue dimensioni e della natura del materiale dell’imbottitura. Un copri piumino, invece, può essere facilmente tolto e messo in lavatrice.

La fodera impedisce inoltre l’accumulo di sporco, polvere e allergeni nel piumone.

In secondo luogo, con un copripiumino puoi scegliere che tipo di sensazione preferisci provare sulla tua pelle.

Puoi selezionare un copripiumino con il tipo di composizione che desideri e che ti fa sentire più a tuo agio. Questo è meno importante se usi un lenzuolo sotto il piumino, ma è comunque piacevole sapere che puoi gestire il modo con cui sentirai il tuo piumone.

Non da ultimo, l’utilizzo di un copripiumino ti consente di trovare un colore o un design che si adatta meglio alla tua camera da letto . La maggior parte dei piumini sono semplicemente bianchi e possono mostrare facilmente le macchie.

Molti copripiumini sono disponibili in numerosi colori o motivi che possono aiutare a dare al tuo letto un aspetto inedito e molto ricercato.

Di che materiale è fatto il copripiumino?

Ci sono alcune opzioni tra cui scegliere quando si decide il materiale per un copripiumino.

Cotone

Questo è il materiale più popolare per i copripiumini data la sua morbidezza. C’è una vasta gamma in termini di qualità del cotone , anche in base a come viene tessuto per formare un copripiumino.

Anche se il cotone può trattenere l’umidità abbastanza facilmente, di solito è ancora abbastanza traspirante per la maggior parte delle persone, soprattutto se è ben fatto.

Cerca generalmente cotone a fiocco lungo (come il cotone egiziano) che abbia una caratteristica di migliore di resistenza e potrai provare una sensazione migliore.

Lino

La natura delle fibre del lino è tale che il tessuto dà una sensazione più ruvida ma regge bene nel tempo e si rivela altamente traspirante.

Dato il suo spessore, rivela una struttura più pesante che può andare bene in tutte le stagioni, ma è bene sapere che non si sentirà liscio o setoso. Inoltre ha la tendenza a raggrinzirsi facilmente.

Flanella

La flanella è realizzata spazzolando il tessuto (come il cotone) per renderlo morbido. Quando tocchi la flanella, hai la sensazione di affondare le dita e questo ti dà una sensazione di spessore e calore.

Molte persone trovano che la flanella sia troppo calda in estate ma perfetta in inverno.

Bamboo Rayon

Questo materiale semi-sintetico è realizzato con fibre di bambù .

È noto per la scorrevolezza e la traspirabilità e anche per la sua durata. Può essere miscelato con altri materiali come cotone o poliestere per una maggiore morbidezza.

Poliestere

Si tratta di un materiale sintetico che può dar vita a molti stili diversi. Conferisce alla biancheria da letto un look elegante, elastico e altamente traspirante.

La microfibra è un popolare materiale per il copripiumino in poliestere.

Materiali miscelati

I materiali dei tessuti vengono miscelati per due motivi: ridurre i costi combinando un materiale più costoso con uno meno costoso e bilanciare gli svantaggi ​​di un materiale con i vantaggi di un altro.

Ad esempio, le miscele di lino e cotone sono una scelta popolare perché sono meno costose e più comode del puro lino.

Materiali biologici

Quasi tutte le fibre naturali sono disponibili in forma biologica. La biancheria da letto biologica è apprezzata per il suo basso impatto ambientale e la purezza percepita.

Se acquistare prodotti biologici è importante per te, cerca fibre naturali biologiche certificate, come cotone e lino.

Trama dei copripiumini

La trama si riferisce al tipo di tessitura a cui viene sottoposto un materiale. Trame diverse si percepiscono in modo diverso, quindi è importante scegliere quella giusta per te.

Percalle

È una trama semplice, in cui un filo verticale è avvolto su uno orizzontale. Il risultato finale è una sensazione di cotone più fresca, ma non è altrettanto liscia o morbida come il rasatello.

Può anche essere chiamato tessuto semplice.

Rasatello

In questo metodo vengono tessuti quattro fili sopra e un filo sotto (a differenza del modello tradizionale – uno sopra, uno sotto). Il tessuto si rivela così morbido e lucete.

Twill

Il Twill utilizza un motivo diagonale che conferisce al cotone un aspetto più robusto e leggermente più ruvido. A volte il materiale verrà lavato o trattato per renderlo più morbido mantenendo la consistenza

Raso

Si tratta di un intricato intreccio fatto solitamente di set.a È una scelta classica per la sua sensazione fresca, scivolosa e il suo bell’aspetto. Tuttavia, è anche una delle trame meno resistenti.

Jersey

Non è un tessuto ma una maglia. Offre una sensazione ultra confortevole. Anche se possano essere sottili, il loro comfort per tutte le stagioni rende i copripiumini in jersey i preferiti. È il più classico dei regali di Natale.

Come si chiude il copripiumino?

Un copripiumino per la trapunta o il piumino d’oca ha un’apertura su un lato che ti permette di posizionare il piumone all’interno. Esistono diversi metodi per chiusure, inclusi bottoni, clip e con cerniera. Nessuno è di per sé migliore di un altro, ma alcuni clienti potrebbero preferire l’aspetto, l’usabilità o la convenienza di uno di questi tipi di chiusure.

Un problema che può sorgere con un copripiumino è il movimento del piumone all’interno della fodera. Ad esempio, potrebbe ammucchiarsi o sovraccaricarsi su un lato.

A questo punto, non si può far altro che cercare di riposizionarlo nel modo migliore, oppure estrarlo completamente e infilarlo di nuovo.

Per evitare questo problema, la maggior parte dei copripiumini sono realizzati con fascette o altri elementi di fissaggio per mantenere fermo il piumone all’interno della federa.

Dimensioni e design del copripiumino?

Anche se la maggior parte dei piumini e copripiumini seguono le dimensioni standard 200×200, al momento dell’acquisto è importante assicurarsi che si adatti bene al piumino senza che ci sia troppo tessuto in eccesso. Un altro fattore da tenere in considerazione è come si desidera che il piumino (e la fodera) si adattino al letto.

Alcune persone preferiscono che sporga appena appena, mentre altre desiderano un piumino oversize che sporge dal materasso fino al pavimento: come mettere un copripiumino a una piazza e mezza su un letto singolo.

Ciò che preferisci è una decisione personale, ma ricorda sempre di scegliere in base al come lo senti piuttosto che all’aspetto. Un piumone oversize può sembrare incredibilmente accogliente, ma il suo fascino diminuisce se limita i tuoi movimenti una volta che sei a letto.

Per quanto riguarda le fantasie, puoi trovare modelli a righe e a quadri dalle tinte vivaci come l’arancione oppure che ricordano spazi infiniti come l’azzurro del cielo. Un altro motivo molto richiesto è quello a pois, tinta su tinta o di mille colori.

Come copripiumino singolo bambini sono gettonatissimi gli eroi dei cartoni o che fanno sognare, come l’astronauta per i più piccoli o i personaggi delle favole per le principessine. E che dire dell’intramontabile copripiumino singolo unicorno?

Cura del copripiumino

I copripiumini rendono più gestibile la cura del piumone, ma richiedono una cura particolare per mantenersi in condizioni eccellenti per tutta la durata della vita. Le istruzioni per il lavaggio varieranno a seconda dei materiali di cui è fatto questo capo.

Il cotone e il poliestere richiedono pochissima manutenzione, mentre il raso e il lino devono essere lavati con più attenzione. Il copripiumino dovrebbe avere un’etichetta (di solito all’interno) che riporta le istruzioni di lavaggio.

È sempre meglio evitare l’uso di ammorbidenti, in quanto si rischia che rimangano dei residui, indebolendo le fibre e attirando lo sporco.

Tutti i copripiumini possono essere asciugati all’aria, ma la maggior parte può anche essere messa in asciugatrice se non si ha tempo o spazio per un filo stendibiancheria.